Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Antifurto: ecco come evitare i falsi allarmi

L’allarme antifurto di casa suona senza motivo? Abbiamo fatto un elenco delle cause principali della sollecitazione dei sensori

Falsi allarme antifurto
Chiedi un preventivo per antifurto casa richiedi un preventivo gratis

Hai installato l’antifurto da poco e l’allarme scatta di continuo, apparentemente senza motivo? I falsi allarmi sono un problema piuttosto diffuso tra i possessori di impianti antifurto.

Non si tratta di un cruccio solo per i proprietari, che finiscono col preoccuparsi per nulla, ma rappresentano anche disturbo alla quiete pubblica, specialmente quando si vive in condominio o in vicinati di piccole dimensioni. Insomma: l’allarme che scatta senza motivo non piace a nessuno, e può anche essere origine di lamentele e, nel peggiore dei casi, ragione di denuncia.

In questo articolo cercheremo di capire perché il nostro allarme suona senza alcuna ragione, cercando di risolvere il problema una volta per tutte.

Come evitare i falsi allarmi dell’antifurto?

Di regola, il falso allarme è causato da una valutazione errata dei sensori, i quali rilevano calore, movimento o spostamenti che in realtà non ci sono, o sono provocati da fenomeni naturali (es: il vento). Queste piccole alterazioni hanno, in genere, due principali origini: naturali o artificiali.

Cause naturali del falso allarme

Un esempio classico di causa naturale è il vento che passa da una finestra e fa sbattere una porta, provocando l’allarme quando in realtà nessun malintenzionato sta cercando di introdursi nella nostra abitazione. Pioggia, neve, grandine, nebbia e riverberi luminosi possono, di fatto, alterare la percezione dei sensori e causare un falso allarme. Questo problema può essere risolto assicurandosi di chiudere bene porte e finestre quando l’antifurto è inserito. Nel caso però dovessero scattare lo stesso, potrebbe essere necessario il sopralluogo di un esperto che ricalibri l’impianto.

Qualora si rivelasse necessaria la sostituzione del sistema d’allarme, prevedete l’installazione di sensori volumetrici a doppia o tripla tecnologia: questi antifurti si attivano solo quando i sensori vengono sollecitati in più fattori (es: calore e movimento), alzando la soglia di tolleranza a tutti gli eventi imprevedibili, come ad esempio i temporali.

Un’altra ragione classica per cui gli allarmi scattano sono gli animali domestici. Talvolta, i dispositivi (specialmente quelli più vecchi) non sono calibrati per consentire la libera circolazione di cani e gatti, costringendoci di fatto a decidere se tenere animali o accendere l’impianto d’allarme.

Per ovviare al problema degli animali domestici, scegliete un modello d’antifurto dotato dell’opzione “Pet Immune”, la quale permetterà la libera circolazione degli animali e l’attivazione dell’antifurto.

Cause artificiali del falso allarme

Tra le cause artificiali dei falsi allarmi ci sono i blackout, accidentali o volontari, i malfunzionamenti della batteria e della centralina. La centralina si collega ai sistemi perimetrali attraverso il filo o il wireless: nel momento in cui dovesse verificarsi una rottura dei fili, o un calo d’energia, entrerà in gioco la batteria (quando presente). Per evitare che i fili vengano danneggiati con tempo, con l’usura o dai malintenzionati, risulta dunque molto importante il processo d’installazione: è buona regola introdurre il cablaggio nella muratura della casa, in maniera che sia protetto da agenti esterni e più difficile da manomettere.

Se la batteria non funziona correttamente, perde energia o si spegne improvvisamente, l’allarme potrebbe scattare senza motivo o non scattare affatto, causando disagi e problemi. Ecco perché è importante effettuare controlli di manutenzione dell’impianto che accertino il funzionamento di tutti i sistemi.

Affidati a un professionista esperto e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze. Richiedi ora un preventivo!

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a antifurto casa

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • antifurto
  • antifurto come evitare falsi allarmi