MAGAZINE
Logo Magazine

Perché installare lo spioncino elettronico sulla porta di casa

Perché installare sulla porta di casa uno spioncino elettronico? Scopri in questo articolo di PG Casa tutti i vantaggi di questo dispositivo e i prezzi

Chiedi un preventivo per
impianti di sicurezza
richiedi un preventivo gratis

La tecnologia ha reso possibile un avanzamento nei sistemi antifurto e nei dispositivi per la sicurezza delle abitazioni. Un apparecchio sempre più richiesto è lo spioncino elettronico, un prodotto piuttosto semplice ed efficace, che consente di controllare chi bussa alla porta, chi entra nel condominio e le persone che passano davanti al pianerottolo. Questo congegno permette di monitorare la visuale dello spioncino da qualsiasi punto della casa, grazie a un pratico display, inoltre alcuni modelli offrono funzionalità avanzate, come la fotocamera, la registrazione video e la connettività wireless. Vediamo come funziona lo spioncino digitale e quanto costa.

I vantaggi dello spioncino elettronico rispetto ai modelli classici

I normali spioncini permettono di vedere chi bussa alla porta ma, a meno che il meccanismo non sia estremamente silenzioso, è improbabile che la persona che si trova dall’altra parte non si renda conto che in casa c’è qualcuno. Uno degli inconvenienti dello spioncino classico, infatti, è che – anche se permette di capire l’identità del visitatore – costringe in ogni caso a rispondere. In presenza di ospiti conosciuti, oppure al momento indesiderati, bisogna dunque aprire la porta.

Al contrario con lo spioncino elettronico la visuale è disponibile senza arrivare alla porta, da qualsiasi stanza, in questo modo anche una persona forzata a letto o su una sedia a rotelle può vedere chi ha bussato. Un altro vantaggio dello spioncino digitale è la possibilità di registrare dei video, oppure scattare delle fotografie della persona che si trova all’esterno, funzionalità disponibile anche in automatico con i modelli di spioncino elettronico con sensore di movimento. Infine bisogna considerare la maggiore privacy che questi dispositivi garantiscono, oltre a una visuale perfetta sia di giorno che di notte.

Come funziona lo spioncino elettronico

Lo spioncino digitale è una tecnologia che permette, tramite un apparecchio dotato di schermo LCD, di controllare in modo silenzioso e da punto della casa chi è venuto a bussare alla porta. Grazie alla nitidezza delle immagini fornite dalla telecamera dello spioncino elettronico, inoltre, è facilissimo conoscere l’identità del visitatore, evitando così brutte sorprese quando si apre la porta, ma decidendo prima se fingere che in casa non ci sia nessuno, oppure avvicinarsi e far entrare la persona in attesa.

Gli spioncini elettronici più avanzati sono dotati anche di un sensore di movimento, che consente di vedere chi passa sul proprio pianerottolo e monitorare eventuali viavai sospetti davanti alla porta di casa. Una sicurezza in più, che permette di stare tranquilli e offre la possibilità di allertare le autorità nel caso si noti qualcuno che si aggira furtivamente all’esterno dell’abitazione.

Non solo: esistono anche gli spioncini elettronici con registrazione, che archiviano nella memoria del dispositivo qualsiasi cosa accade davanti la porta di casa. Alcuni modelli permettono anche di scattare foto, così da poter verificare l’identità di chi è venuto nei pressi della vostra abitazione, anche in un momento successivo. Lo spioncino digitale funziona grazie alla connessione Wi-Fi, perciò basta disporre di una rete internet all’interno della propria abitazione.

La telecamera non è visibile dall’esterno, garantendo così la privacy e non offrendo la possibilità all’esterno di capire il tipo di sicurezza presente. Lo spioncino elettronico per le porte è particolarmente consigliato per le persone anziane, purtroppo spesso prese di mira da malviventi e truffatori, ma anche per le famiglie con bambini in casa. Com’è noto i piccoli non riescono ad arrivare allo spioncino, perciò spesso, data la loro ingenuità, sono inclini ad aprire anche a sconosciuti e a persone indesiderate.

I prezzi dello spioncino elettronico

Quanto costa installare uno spioncino elettronico in casa? I prezzi di questo dispositivo sono molto contenuti, inoltre anche il montaggio è estremamente semplice, perciò è possibile rivolgersi a un professionista oppure montare tutto da soli. I costi dello spioncino digitale vanno dai 40 ai 100 euro circa, per modelli economici e di fascia media dotati di funzionalità come il display digitale e la fotocamera, a cui va aggiunta poi la manodopera per l’installazione. Gli spioncini elettronici per porte blindate più avanzati, con connettività wireless, registrazione video e app di controllo remoto sono più cari, con prezzi che vanno dai 150 ai 270 euro. Questi apparecchi come detto sono molto semplici da montare, quindi si può risparmiare su quest’ulteriore spesa. Nel caso in cui però non si sia pratici è consigliabile rivolgersi a un professionista esperto e richiedere un preventivo.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a impianti di sicurezza
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali