MAGAZINE
Logo Magazine

Arredamento anni '30: idee per uno stile vintage e originale

Ti piace l'arredamento anni 30 e vorresti riprodurlo anche a casa tua? Se ami l'art deco, ecco alcune soluzioni pensate per te

09-12-2022
Chiedi un preventivo per
arredamento su misura

L’arredamento anni ‘30 è la tua passione e ogni volta che ne vedi una rappresentazione ne resti incantato? Si tratta certamente di uno dei periodi di creatività più intensi ed innovativi che ha portato alla nascita di nuove forme e materiali per l’interior design riuscendo ad armonizzare accostamenti diversi per un nuovo concetto di arredamento della casa.

Si parla, infatti, di art deco che tra idee e contaminazioni ha creato delle vere icone di stile che hanno trapassato le epoche ed i decenni arrivando “intatte” fino ad oggi e rappresentando ancora forme di uno stile innovativo. Se stai pensando di ricreare l’arredamento di casa tua in stile anni ’30 per un mood davvero particolare, sei nel posto giusto.

Nella nostra guida ti suggeriamo alcune soluzioni pensate per dare un originalità ad ogni stanza della tua abitazione, dalla camera da letto, al soggiorno, fino al bagno. Ecco tutte le dritte che non ti puoi perdere.

Arredamento della casa in stile anni 30, gli elementi iconici

Arredamento anni 30

Shutterstock

Un mix tra nostalgia, gusto e originalità. Così potremmo definire art deco che negli ultimi tempi è decisamente ricercata da molte famiglie che si trovano in fase di arredo della propria casa. Ma come si configura l’arredamento ed il design tipicamente degli anni ’30? Ci sono degli elementi iconici che proprio non possono mancare:

  • Mobili e complementi d’arredo di pregio con linee sinuose, superfici laccate e specchi. Iconiche sono le credenze lavorate, i tavoli ampi, le specchiere massicce per la camera da letto ed i divani rigorosamente in pelle;
  • Dettagli decorativi come locandine dell’epoca, tendaggi, tappeti;
  • Oggettistica come vecchie radio, lampade e lampadari;
  • Colori vivaci che creano contrasto con i mobili o colori scuri ma particolari – come il color verde petrolio – da accostare al bianco
  • Elettrodomestici dall’aspetto bombato e privo di spigoli, meglio se colorati

Insomma si tratta di un arredo molto particolare che guarda un po’ con nostalgia al passato ma che va riproposto in chiave decisamente moderna per non strizzare l’occhio al retrò in modo eccessivo. Qual è il segreto per un buon arredamento della casa in chiave anni 30-40? Riprodurre tutto in modo fedele secondo i dettami di quegli anni senza tenere in considerazione la nostra epoca ed il momento in cui viviamo è profondamente sbagliato.

Ecco allora che il compromesso migliore sarebbe quello di accostare dei componenti moderni con delle vere chicche vintage che possono diventare dei veri gioielli di stile e design per una casa degna di nota e che parla di te.

L’arredamento anni 30: idee per la cucina

Sulla scia dell’amore per lo stile retrò, potresti anche pensare di dedicare l’arredamentoanni ‘30 alla cucina per creare un angolo davvero speciale nella tua casa. Oggi, infatti, non è difficile trovare complementi d’arredo dedicati a questo ambiente in pieno stile vintage con linee morbide e dai colori sgargianti, compresi gli elettrodomestici.

I frigoriferi bombati sono dei veri cult ma anche altri dispositivi come tostapane, bollitore, frullatore, fornetto. Insomma un tocco di colore ed un tuffo nel passato con l’arredamento anni ‘30 che oggi, in Italia, è tornato di moda, piace a molti ed è presente sul mercato con diversi componenti facili da reperire.

L’art deco: dove trovare gli arredi anni ‘30

arredo anni 30

Shutterstock

Ma dove trovare i componenti d’arredo dedicati all’art deco? I mercatini d’antiquariato possono essere una buona soluzione, anche economica, per ricercare dei veri pezzi unici e vintage in fatto di arredamento. È qui che sono da ricercare soprattutto dei piccoli complementi d’arredo come scatole di latta e locandine datate che risalgono agli anni ’30 avendo sempre l’accortezza di controllare la fattura e che siano in ottime condizioni.

Per i mobili ed i complementi d’arredo, invece, è sempre bene rivolgersi a degli specialisti dell’arredamento che non solo possono proporti soluzioni su misura pensate appositamente per gli ambienti di casa tua, ma anche pezzi veramente di valore e pieni di stile, riuscendo a realizzare un arredamento di classe che rispecchi in tutto e per tutto i tuoi desideri. Non sai a chi rivolgerti?

Su PagineGialle Casa puoi trovare tutti i contatti dei migliori specialisti del settore e chiedere loro delucidazioni e consigli a riguardo, oltre che un preventivo personalizzato. In questo modo potrai confrontare ogni proposta di arredamento che hai ricevuto e scegliere quella che maggiormente rispecchia i tuoi desideri con un ottimo compromesso tra qualità, prezzo e cortesia.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a arredamento su misura
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE