Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Arredare casa con le tende in 5 mosse

Tende e tendaggi sono un elemento importante per dare un tocco di stile all'arredamento; ecco alcuni consigli per rinnovare il look di casa

come arredare casa con le tende
Chiedi un preventivo per ARREDAMENTO richiedi un preventivo gratis

Servono gusto e idee chiare per scegliere tessuti e modelli adatti tra tutte le tende e i tendaggi in stile classico o moderno. Ma, una volta scoperto il metodo giusto, arredare con le tende diventa semplice e molto divertente.
Se per certi versi si può considerare il tocco finale dell’allestimento di un appartamento, non è di certo il passaggio meno importante. Anzi, imparare ad arredare con le tende è cruciale per sottolineare lo stile della propria casa, creare zone di luce e ombra e allestire angoli ad hoc sia all’interno che all’esterno.

Basta scegliere con criterio ogni dettaglio perché a seconda del tessuto, del colore e del tipo di tende da interni adottati il risultato cambia profondamente. Il miglior modo per procedere per poter arredare con le tende in maniera elegante ogni ambiente, è partire con questi tre passaggi fondamentali:

  • capire che funzione devono avere in ogni stanza della casa;
  • puntare sui modelli in sintonia con lo stile dell’arredamento, dalle tende classiche alle tende di design;
  • adottare tessuti che si prestino alla tipologia di tende per le finestre della casa: si va dalla scelta di voile leggeri e fluttuanti ai drappi pesanti.

Anche i colori e le fantasie vanno scelti in base allo scopo che devono avere le tende nelle finestre delle diverse stanze: le tende in soggiorno che devono illuminare l’ambiente saranno nelle nuance chiare, mentre le tende in bagno o in camera che devono creare un’atmosfera più intima e avvolgente preferiscono fantasie o colori caldi.

Per un arredamento originale e unico, scegli tende e tendaggi su misura per te: richiedi adesso un preventivo gratuito!

I modelli di tende più diffusi

Quando si cercano le tende da soggiorno e per le camere da letto, di solito, ci si concentra sui modelli di tende dalle linee morbide che si possono montare facilmente sui bastoni o su dei binari, come le tende a pannello che consentono di modulare l’ingresso della luce.

Nelle camere da letto si può adottare la tecnica del doppio bastone che serve ad abbinare le tende oscuranti da chiudere ogni sera a quelle leggere che di giorno arredano e lasciano filtrare la luce.  Questo è un ottimo sistema per coniugare la funzionalità all’esigenza di arredare con le tende.

Per il bagno e la cucina, invece, si possono utilizzare le pratiche tende veneziane, con le lamelle bianche oppure super colorate in materiale plastico: sono tende semi-rigide o rigide da interni perfette per le stanze dove vapore e sbalzi di temperatura sono costanti, perché si possono pulire con facilità ogni giorno e possono essere usate anche tra due ambienti, come cucina e soggiorno, per separarli. Comodi inoltre i modelli di tende a pacchetto: in tessuto morbido oppure rigido sono indicate alle finestre di cucina e bagno, anche da realizzare su misura e da azionare con un cordino.

Colori e fantasie, ecco come scegliere le tende perfette

Una volta scelto il modello, bisogna individuare tessuti e colori per arredare con le tende ogni stanza della casa. Per riuscire ad abbinare bene il tutto e ottenere un risultato elegante, è bene ricordare che:

  • i colori caldi e solari, dal giallo all’arancio al rosso sono ideali per sottolineare l’atmosfera accogliente di una casa arredata in stile etnico,
  • le tinte pastello si sposano con le case in stile vintage e shabby chic,
  • le gradazioni del blu sono efficaci nelle ambientazioni scandinave e nelle case di mare,
  • le nuance in bianco e in grigio sono perfette per gli arredamenti moderni in stile minimal.

Tinta unita, pattern geometrici oppure fantasie fiorite? Dipende dai gusti, certo, ma, oltre scegliere tessuti e stoffe di qualità, bisogna fare anche qualche considerazione: in camera come in soggiorno è meglio usare colori tinta unita se i tessuti di divani e poltrone sono già un trionfo di fantasie e geometrie.

Le tonalità neutre sono perfette con i mobili in legno scuro: stemperano la luce e creano un contrasto armonico alla vista. In alternativa, si possono rivestire le poltrone con gli stessi tessuti a motivi geometrici utilizzati per le tende di design. Il rigato, soprattutto se tono su tono nelle tonalità delicate del panna, del grigio oppure del nocciola, è perfetto per un ambiente classico ed elegante;.

Le geometrie vistose optical o nelle tinte vivaci fluo sono un perfetto richiamo all’arredamento anni Settanta dei modelli di tende moderne; infine le fantasie a fiori si sposano con l’arredamento della casa in stile romantico e provenzale.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a ARREDAMENTO

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • tende design
  • tende da interni
  • tende soggiorno
  • tende per finestre