Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Come arredare la cameretta dei bambini per la scuola

Ecco alcune divertenti e pratiche idee per arredare la cameretta dei bambini, così da aiutarli ad affrontare al meglio l'anno scolastico

Organizzare la cameretta per la scuola
Chiedi un preventivo per ARREDAMENTO richiedi un preventivo gratis

Vi state chiedendo come arredare la cameretta dei bambini per renderla più adatta ad ospitare il materiale scolastico? Vi riportiamo una serie di idee utili per effettuare al meglio tale operazione. Del resto, le vacanze estive sono ormai terminate ed è tempo per i più piccoli di tornare a scuola.

Si tratta sempre di un momento un po’ caotico, in quanto bisogna riprogrammare la routine e ridonare alla casa un certo rigore. Particolare attenzione, tuttavia, deve essere riservata alla stanza dei più piccoli, in quanto bisogna riuscire a prepararla, inserendo tutto l’occorrente per la scuola, ma senza dimenticare di preservare alcuni spazi da destinare al divertimento.

Se volete un suggerimento professionale per arredare la  cameretta dei bambini, vi consigliamo di contattare un esperto nel settore. Richedete un preventivo!

Come inserire al meglio il materiale scolastico

Arredare la cameretta per la scuola significa fare spazio a libri, quaderni, penne, matite, pennarelli, e chi più ne ha più ne metta. Dunque, non possono mancare mensole e librerie, in cui riporre volumi, dizionari ed enciclopedie, ma anche cassettiere capienti, dove inserire block notes, raccoglitori e album da disegno. Anche un vecchio caminetto, se trattato a dovere, può diventare un vano porta testi originale e divertente.

La vera protagonista della stanza dei bambini, tuttavia, deve essere la scrivania, sulla quale devono essere posizionati contenitori in cui poter inserire i prodotti di cancelleria. É possibile scegliere tavoli regolari o soluzioni più dinamiche e divertenti, così da rendere più accattivante anche questo arredo. Se la cameretta poi dovesse essere piccola, si può anche optare per una scrivania a scomparsa e lo spazio è subito ottimizzato.

Per quanto riguarda le sedute, le soluzioni sono davvero tante, per tale ragione è meglio chiedere ai diretti interessati.

Ci sono, infatti, bambini che preferiscono gli sgabelli e quelli che amano le sedie con le rotelle e imbottite, che ricordano un po’ quelle utilizzate dai genitori in ufficio. Un elemento interessante da inserire nella cameretta, e che può diventare un vero e proprio strumento di studio, è la lavagna, meglio se prolungata per tutta la parete. Tale accessorio, infatti, è utile, non solo per disegnare, ma anche per esercitarsi con le parole e i numeri.

Se una lavagna vera e propria dovesse essere ingombrante, si può dipingere una porzione di parete con la pittura lavagna, bianca o nera, e dare spazio alla creatività dei più piccoli.

Arredare la cameretta dei bambini: spazio al divertimento!

É importante ricordare che arredare la cameretta dei bambini per la scuola, non vuol dire eliminare del tutto gli spazi personali. Infatti, una volta finiti i compiti, sicuramente, i bambini avranno voglia di rilassarsi. Per tanto, è bene studiare accuratamente lo spazio a disposizione, così da riuscire a ritagliare delle zone dove inserire i giocattoli e tutto quello che può aiutare i piccoli a divertirsi.

Utile può essere un angolo lettura, dove posizionare delle poltroncine, una luce e degli scaffali in cui riporre fumetti, riviste e libri. L’importante è che la sistemazione dell’ambiente sia immediatamente comprensibile e che non ci siano incoerenze. I bambini, infatti, devono potersi muovere in autonomia e non dover richiedere sempre l’intervento dei genitori.

Bisogna, quindi, insegnare ai piccoli abitanti della camera a rimettere le cose sempre nello stesso posto, così da non perdere eventuali quaderni, giocattoli o vestiti. Del resto, in un ambiente caotico è difficile riuscire, non solo a studiare, ma anche a giocare, poiché si ha difficoltà a rimanere concentrati.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a ARREDAMENTO

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • arredare cameretta per la scuola