MAGAZINE
Logo Magazine

Trend Fuorisalone 2021: tutte le forme dell'abitare

Gli eventi accompagnano il pubblico fino al Salone di Milano 2021. Ecco quali sono i trend emersi dai primi appuntamenti. Utili spunti per arredare casa

20-04-2021 (Ultimo aggiornamento 28-04-2021)
Chiedi un preventivo per
arredamento

In attesa della 60° edizione del Salone di Milano, che si terrà a settembre (pandemia permettendo) nel capoluogo lombardo, lunedì 12 aprile ha preso il via il Fuorisalone, che per il secondo anno consecutivo è stato organizzato in forma digitale. L’evento accompagnerà il pubblico fino all’inizio del Salone settembrino. Si tratta di un appuntamento cruciale, soprattutto dopo un anno di emergenza sanitaria. Osservare gli eventi in cartellone, le aziende e brand presenti permette di capire quali sono i trend dell’arredamento, dell’architettura e dell’interior design.

Il Fuorisalone 2021 indaga sulle Forme dell’Abitare

Si chiama Forme dell’abitare il tema che accompagnerà aziende, professionisti e pubblico del Fuorisalone e Salone del Mobile 2021. Il Fuorisalone Design City Edition si è tenuto dal 12 al 19 aprile e si ripeterà dal 4 al 10 settembre in concomitanza con l’evento principale.

Gli argomenti trattati chiariscono subito quali sono i trend del settore. In seguito allo scoppio della pandemia, gli spazi abitativi hanno assunto una enorme importanza nelle nostre vite e si evolveranno ancora di più in futuro. Le persone durante i vari lockdown hanno iniziato a fare più attenzione allo stile della casa, cercando di ricreare le atmosfere più amate. Così, oggi le case assomigliano sempre di più alle abitudini, alle passioni, agli impegni e ai lavori di chi le abita. Hanno assunto diverse forme, si sono sempre più distinte: ecco il perchè del tema del Fuorisalone “Forme dell’Abitare”.

Le soluzioni di arredamento oggi vogliono sempre più assecondare le esigenze delle persone e soprattutto nascono soluzioni multifunzionali. Per esempio, un divano si può trasformare in area giochi per bambini o letto in poche mosse.

Attenzione a sostenibilità e smart city

Tra i temi affrontati spicca anche l’esigenza di creare soluzioni sostenibili, cioè a basso impatto ambientale. Sostenibilità fa rima con salute e benessere, esigenze che oggi occorre vivere non solo in maniera privata ma anche pubblica. Quindi, il benessere è al centro della città che cambia. Occorre migliorare la qualità della vita su tutti i fronti.

Non a caso tra gli eventi del Fuorisalone c’è stato quello sul mondo bagno e benessere. Ma la tematica è stata affrontata da tantissime prospettive e applicata anche ad altri ambienti della casa e della città, che nel frattempo si fa smart, permeata dalle nuove tecnologie. E l’innovazione, oltre a semplificarci la vita, deve anche permetterci di vivere in modo più salutare. Si è parlato di come il Covid-19 abbia dimostrato che il cambiamento può avvenire in modo immediato, stravolgendo la nostra vita e le nostre abitudini.

Così necessario trovare soluzioni che permettano di vivere e relazionarci anche da lontano in modo sicuro. Quindi, non solo le case devono cambiare, ma tutte le città. Ecco che questi sono tutti i trend che sono emersi dai primi appuntamenti del Fuorisalone e che possono essere utili spunti per rinnovare casa con un arredamento sostenibile, multifunzionale e al passo coi tempi.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a arredamento
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali