Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Vetromattone: idee d'arredo e soluzioni vincenti

Il vetromattone contribuisce a migliorare l’aspetto estetico e il design dello spazio. Ecco tutto quello che c'è da sapere su caratteristiche e costi

Chiedi un preventivo per vetrocemento richiedi un preventivo gratis

Il vetromattone è una scelta intelligente se si vuole sfruttare tutta la luce, dividendo però gli spazi. Segui i consigli degli esperti per utilizzarlo al meglio.

Il vetromattone o vetrocemento è un materiale da costruzione, utilizzato per realizzare pareti e solai semi-trasparenti, amplificando l’apporto di luce naturale all’interno degli ambienti e riducendo nello stesso tempo i consumi energetici. Il vetromattone, grazie alle sue peculiari caratteristiche di robustezza e trasparenza, può essere applicato in una gran varietà di contesti architettonici. Andiamo a scoprire come sfruttarlo per l’arredo domestico nei migliori modi possibili.

Caratteristiche del vetromattone: luminosità e arredo

La suddivisione degli ambienti e gli elementi di apertura sono fondamentali per una buona percezione degli spazi; per questo motivo la costruzione di pareti divisorie in vetrocemento, non particolarmente invasive, possono contribuire a donare comfort ai vari ambienti. Il vetromattone si compone di mattoni in vetro, costituiti da due formelle dello stesso materiale che presentano all’interno una camera d’aria isolante e sono legati tra loro attraverso giunti di cemento armato.

Il vetromattone è un materiale versatile dalle potenzialità infinite e grazie alle sue caratteristiche può essere utilizzato sia per interni che per esterni. Ideale per la suddivisione di un ambiente grande e per far filtrare la luce in una stanza meno esposta al sole. Le pareti in vetro per l’interno contribuiscono anche ad un aumento delle prestazioni in termini acustici ed energetici oltre a garantire la dovuta privacy nelle stanze, in base alla tipologia di superficie del mattone scelto.

Vetromattone: come utilizzarlo al meglio

Le mattonelle in vetrocemento sono presenti in una varietà di tipologie. I mattoni in vetro trasparente o satinato possono essere costituiti da una superficie liscia oppure ondulata. A seconda degli spazi in cui si intende utilizzarli, bisogna considerare proprio le peculiari caratteristiche perché in base alle esigenze relative ad ogni ambiente va collocata una diversa tipologia di vetrocemento.

Se si desidera infatti creare maggiore privacy allo spazio, pensiamo ad esempio a un bagno, una stanza interna o un ufficio, senza rinunciare alla luminosità naturale, è consigliabile utilizzare il vetrocemento satinato. In caso contrario, se l’ambiente è un open space o non necessita di particolare riservatezza, il vetro trasparente è la soluzione ideale perché consente un maggiore passaggio di luce procurando all’ambiente più luminosità rispetto al vetro smerigliato o satinato.

Per chi desidera completare le pareti “a tutto vetro” il vetromattone angolare contribuisce a migliorare l’aspetto estetico e il design dello spazio. A vostra disposizione, una vasta gamma cromatica: dalle tinte pastello (blu, celeste, verde, rosa), a quelle neutre per ricreare pareti variopinte a seconda del gusto e dell’effetto desiderato. La particolare lavorazione interna del vetro riuscirà a enfatizzare i riflessi e i giochi di luce.

Vetromattone: un po’ di info tecniche

Accessori semplici, ma indispensabili per una corretta messa in opera con il sistema tradizionale del vetromattone, sono i distanziali in plastica. Il distanziatore semplifica e favorisce la realizzazione delle fughe ed elimina quasi totalmente il rischio di contatto tra i tondini di armatura (fondamentali per il fissaggio) e il vetromattone stesso. La quantità necessaria viene indicata dal numero di vetromattoni necessari per la costruzione della parete, quindi a un vetromattone corrisponde un distanziatore.

Quanto costa il vetromattone?

Il prezzo del vetrocemento varia a seconda delle dimensioni e del colore scelto. Indicativamente per le misure di un classico vetromattone trasparente, ovvero 190×190 mm per 8 cm di profondità si avrà un costo di 50 euro a metro quadro. Per le mattonelle in vetrocemento colorato si può stimare, invece, un costo raddoppiato di 100 euro a metro quadro. Chiaramente ai prezzi segnalati va aggiunto il costo della manodopera.

Il vetromattone è la soluzione ideale per sfruttare la luce solare e illuminare gli ambienti interni e valorizzare quelli esterni, permettendo anche di organizzare gli spazi senza chiuderli, dando loro un tocco di originalità ed eleganza.

Non ti resta che consultare un professionista della tua zona e trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze. Richiedi subito un preventivo gratuito agli esperti del settore presenti su PagineGialle.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a vetrocemento

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA