MAGAZINE
Logo Magazine

Come acquistare il vetro doccia?

Se state pensando di rifare il vostro bagno o e in particolare la doccia, qui potrete trovare tutte le indicazioni utili per il vetro doccia. Scoprite di più

Chiedi un preventivo per
box doccia su misura
richiedi un preventivo gratis

Se sei alle prese con l’acquisto di una nuova doccia sicuramente qualche immagine da rivista avrà instillato in te l’estetica perfetta da seguire. Avrai già scelto le misure, i colori, la grandezza del piatto doccia e la tipologia di soffione. Nel caso l’ultimo dei dubbi fosse legato alla particolarità del vetro doccia da montare, ecco cosa è meglio tenere presente prima di prendere la decisione finale.

Caratteristiche del vetro doccia

Poiché quella del piatto doccia è la parte più a contatto con il getto costante dell’acqua, insieme alle piastrelle, è indispensabile che questo sia dotato di alcune caratteristiche imprescindibili perché mantenga un buon aspetto estetico per il maggior tempo possibile.
Il vetro per doccia, che oggi si utilizza nei box e nelle cabine doccia, viene sottoposto a trattamenti specifici che lo rendono resistente agli urti e alle rotture garantendolo come sicuro anche in presenza di bambini. È quindi preferibile alla plastica sia per resa estetica che per garanzia di durata.
È anche vero che resta sottoposto alla costante azione del calcare in grado di regalare l’odiosa patina biancastra insieme alle antiestetiche gocce opache. Il nemico numero uno per compromettere il suo aspetto lucido e brillante della prima posa in opera, così difficile da mantenere. Come fare dunque a contrastare questo problema?
Nonostante sia ormai facile trovare sul mercato prodotti specifici capaci di combattere il calcare e di fare ritornare splendente il vetro doccia, non sempre olio di gomito e costante uso del prodotto sono la soluzione migliore. Esiste infatti un sistema più comodo che permette di garantirsi un trattamento dalla durata assai più lunga: acquistare un vetro doccia già dotato delle giuste caratteristiche.
Per scegliere il migliore vetro doccia assicuratevi dunque che sia:

  • Anticorrosivo: il vetro anticorrosione doccia è ideale se viene montato in un bagno particolarmente umido, poiché per il trattamento pirolitico che riceve al momento della sua finitura mantiene comunque un aspetto brillante e cristallino. Il processo in grado di donargli questo forma di eterna giovinezza crea una patina che non permette all’acqua di aggredirlo, ma anzi l’aiuta a scivolare via meglio.
  • Anticalcare: il vetro anticalcare doccia mantiene l’originale proprietà di trasparenza tipica del vetro grazie al trattamento in grado di renderlo immune dall’attacco del calcare. Come nel precedente caso, la patina applicata al vetro riesce a impermeabilizzarlo facendo scorrere l’acqua e il sapone senza lasciare il segno.

Entrambi i modelli risultano idrorepellenti e mantengono l’aspetto originale per molto tempo, circa una decina di anni. Ovviamente la durata nel tempo dipende dalla quantità di calcare nell’acqua. Maggiore sarà l’aggressione a cui il vetro è sottoposto, minore sarà la sua durata, così come più assiduo sarà l’uso di panni morbidi per la sua pulizia e asciugatura, maggiore sarà la sua continuità. Ricordate che a questo proposito è molto importante non utilizzare prodotti con siliconi all’interno, poiché potrebbero interagire con i trattamenti citati vanificandoli o alterandone l’effetto.
Entrambe le tipologie di vetro sono a disposizione in varie tonalità di colore: dalle più neutre alle più scure per offrire un’adeguata sincronia con l’arredamento del bagno e assicurare la privacy necessaria. Nessuno dei due trattamenti influisce in alcuna maniera con il colore originale del vetro.
Inoltre sia i vetri anticorrosione che anticalcare sono disponibili in diversi spessori che partono da una misura di 6mm fino ad arrivare agli 8mm e ai 10 mm, offrendo ampia gamma di scelta.

Prezzi vetri doccia

Così come avviene per i box doccia, anche per il vetro il prezzo può variare sensibilmente. Le differenze possono essere dovute alle misure, ma possono dipendere anche dalla tipologia di vetro, dalla lavorazione e, aspetto da non trascurare, da eventuali raffigurazioni o personalizzazioni.
In ogni caso in genere il costo varia da poche centinaia di euro ad alcune migliaia, orientandosi al di sotto dei mille euro per le misure standard. Per avere maggiori informazioni, potete richiedere un preventivo gratuito.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a box doccia su misura
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali