MAGAZINE
Logo Magazine

Scegliere un lavandino in muratura, cosa c'è da sapere

Se si desidera un bagno di tendenza, non si può non prendere in considerazione il lavandino in muratura. Scopri i vantaggi e i costi in questa guida di PG Casa

Chiedi un preventivo per
lavandini bagno
richiedi un preventivo gratis

Una delle ultime tendenze in fatto di arredamento del bagno è quella del lavandino in muratura. Si tratta di una scelta che è garanzia di solidità e di durata. Essi si adattano a spazi e dimensioni differenti e riescono ad abbinarsi in modo armonioso a qualsiasi tipo di arredamento, anche moderno. Insomma, un’opzione da prendere in considerazione se si desidera un bagno di qualità ma che sia anche in grado di restare integro a lungo.

Come progettare un lavandino in muratura?

Se si vuole inserire un lavandino in muratura per il bagno, si dovrà pensare innanzitutto a preparare un progetto apposito, in cui si tenga conto di quanto spazio c’è a disposizione, di dove sono collocati i sanitari, dei materiali disponibili in commercio e del colore che si desidera utilizzare. Il lavandino in muratura sarà realizzato con muretti che verranno rivestiti di maioliche. Si dovrà poi pensare ad inserire elementi come ante, mensole, cassetti e sportelli, che potranno personalizzare ulteriormente la struttura. Lavabo e rubinetti saranno gli ultimi elementi da collocare, armonizzandoli con tutto il resto.

Cosa fare per realizzare un lavandino in muratura

Per posizionare nel proprio bagno un lavandino in muratura, le misure saranno la prima cosa a cui fare attenzione. Si potrà poi pensare di cimentarsi nel fai da te, ma soltanto se si ha già esperienza in materia. È infatti necessario avere una buona manualità e soprattutto sapere esattamente cosa si sta facendo. In caso contrario, per la realizzazione del lavandino in muratura è meglio rivolgersi a degli artigiani specializzati, che abbiano una buona esperienza nel settore: questo sarà senza dubbio garanzia di un risultato ottimale. Se non si vuole spendere molto, esistono anche modelli prefabbricati, che si possono integrare in base alle proprie esigenze. In ogni caso, è possibile richiedere un preventivo senza impegno sul nostro apposito forum.

Lavandino in muratura moderno

Per chi volesse un lavandino in muratura moderno, si dovrà curare in modo particolare la scelta dei materiali. Insomma, il lavandino in muratura non è, come erroneamente si potrebbe pensare, adatto solo agli ambienti più rustici. Scegliendo bene le finiture e la disposizione degli arredi, infatti, si potrà realizzare un ambiente dallo stile moderno. Se infatti l’utilizzo di piastrelle crea sicuramente un effetto più rustico, si trovano in vendita numerosi prodotti adatti a rifinire le strutture in muratura senza dover ricorrere a quest’ultime. Vi sono ad esempio delle apposite resine, molto versatili e facili da usare, che consentono di realizzare lavandini in muratura dall’effetto decisamente moderno. Anche il posizionamento dei sanitari avrà il suo peso: se si scelgono i modelli sospesi, dalle forme più squadrate, sicuramente l’aspetto del bagno risulterà più moderno.

Come scegliere i materiali

La scelta dei materiali sarà fondamentale per ottenere il lavandino in muratura che si desidera. Sarà utile quindi guardare immagini di arredi già fatti, in modo da avere un’idea del punto di partenza e dello stile che si desidera. In rete si trovano moltissimi esempi, ma esistono anche riviste personalizzate. Un bagno più rustico sarà rivestito di piastrelle dai colori caldi, mentre un bagno moderno avrà il lavandino in muratura coperto con resine o pietre, e colori neutri, ma anche linee dritte e stile minimalista.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a lavandini bagno
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali