MAGAZINE
Logo Magazine

Mobili da bagno, tendenze e materiali

Consigli utili per individuare la soluzione ideale all'arredo del vostro bagno a seconda degli spazi. Ecco una guida sui mobili a terra, sospesi e componibili

Chiedi un preventivo per
arredo bagno
richiedi un preventivo gratis

Scegliere i mobili per il proprio bagno può risultare più difficile di quanto si possa penare. Occorre infatti studiare al meglio lo spazio a disposizione, individuando il giusto stile e la tipologia di elementi da acquistare, al fine di abbellire l’area ma, al tempo stesso, tener presente una basilare necessità: la praticità.

Quali mobili da bagno scegliere

Il primo passo da fare prima di scegliere i mobili da bagno è quello di analizzare nel dettaglio lo spazio a propria disposizione. Non esiste una regola aurea, bensì un insieme di dettami da poter seguire, a seconda delle dimensioni della stanza in questione.

Un bagno alquanto piccolo richiede particolari attenzione, come ad esempio la scelta di sanitari dalle dimensioni precise, che possano adattarsi e non creare intralcio nel passaggio. In una stanza di questa tipologia è inoltre molto importante la scelta del colore, dei sanitari come dei mobili da bagno. Una colorazione chiara consentirà infatti di percepire gli spazi più ampi.

In molti cadono nell’errore di riempire eccessivamente il proprio bagno, optando per dei mobili fin troppo grandi. Un piccolo mobile da bagno consentirà di certo di poter riporre tutti gli oggetti essenziali senza alcun problema, garantendo al tempo stesso ampio spazio di movimento.

In ambito di arredo sanitario sono stati effettuati grandi passi in avanti. Ciò ha portato a numerose opzioni tra le quali scegliere. La principale resta quella dei mobili da bagno a terra. Si tratta di una soluzione classica, che prevede l’acquisto di elementi solidi e sicuri. Strutture robuste, ben piantate sul pavimento, che consentono al tempo stesso di utilizzare tutti gli spazi a disposizione, generando delle composizioni complete e funzionali.

La principale caratteristica dei mobili da bagno sospesi è l’originalità. Si tratta di una tendenza di design particolarmente in voga negli ultimi anni. Chi dovesse optare per questo tipo di soluzione per il proprio bagno, otterrà dei mobili in grado di adattarsi perfettamente anche agli spazi più angusti. Il pavimento sottostante resta infatti totalmente libero, consentendo d’avere a disposizione ogni angolo del bagno.

I mobili da bagno componibili rappresentano la soluzione ideale per chiunque voglia delineare l’arredo di questa stanza nei minimi dettagli, senza dover accettare compromessi. In questo modo si consente, in maniera alquanto facile, di seguire il proprio gusto, acquistando ogni singolo componente, in base a misure e colorazioni prescelte.

Mobili da bagno: i materiali

Di grande importanza anche il materiale utilizzato per i mobili da bagno. Tante le opzioni, dal vetro al marmo, dai materiali composti all’intramontabile legno. Quest’ultimo rappresenta sempre la soluzione più diffusa, consentendo di attuare stili molto diversi tra loro, dal moderno al vintage, dal classico al rustico. Il legno è inoltre in grado di conferire costantemente calore al bagno. Una scelta alternativa è quella del legno impiallacciato, che prevede l’applicazione di un foglio di legno su un altro materiale. Una soluzione che consente di ottenere soluzioni esteticamente gradevoli a costo ridotto. Ottieni subito un preventivo gratuito per arredare il tuo nuovo bagno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a arredo bagno
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali