MAGAZINE
Logo Magazine

Piastrelle grande formato: sono adatte al bagno?

Ecco i nostri consigli per scegliere formati e tonalità delle piastrelle di grandi dimensioni per il rivestimento del bagno. Scopri di più su questo articolo

Chiedi un preventivo per
rivestimenti bagno
richiedi un preventivo gratis

Le ultime fiere di arredamento, ce l’hanno confermato: parola d’ordine, XXL. Che sia gres porcellanato, effetto roccia o marmo, ad andare per la maggiore oggi sono le piastrelle in grande formato per il bagno. Non solo perché hanno un effetto estetico di grande impatto, ma pure perché consentono numeroso vantaggi. Il tempo di posa, ad esempio, è accorciato soprattutto nel caso di effetti che in genere richiedono una durata maggiore. Dato il successo che negli ultimi anni stanno avendo le piastrelle grandi per il bagno, sono sempre di più i brand che le realizzano in diversi colori, tonalità ed effetti grafici. Come sceglierle? Ecco qualche consiglio.

Piastrelle grandi formati gres porcellanato

Se il vostro bagno è in stile moderno, lussuoso, con tocchi minimal e giochi di luce a rendere luminoso l’ambiente, il consiglio che vi diamo è quello di scegliere delle piastrelle grandi in stile gres porcellanato. Si tratta di un effetto che sta bene con tutto, ma che renderà il vostro bagno ancora più elegante. Prediligete tonalità chiare, magari con qualche riflesso ramato: colori scuri sono se l’ambiente è molto grande, altrimenti rischiate di farlo sembrare più piccolo.

Piastrelle grandi formati effetto travertino

Amate i richiami all’Antica Roma e volete che il vostro bagno non sia una stanza qualunque, ma uno degli ambienti cardine della vostra casa? Le lastre grandi formato effetto travertino sono allora la scelta giusta che fa per voi. Semplici ed eleganti, regalano un effetto ottico incredibile. Il contrasto con i mobili chiari e con il pavimento di una tonalità leggermente più scura è il tocco che rende questo materiale ancora più pregiato. Questo tipo di piastrelle valorizza in particolar modo gli specchi, soprattutto quelli realizzati in grandi formati.

Piastrelle grandi formati onice

Una soluzione molto bella che ben si presta a essere usata per il bagno, è quella delle grandi piastrelle in stile onice. Di solito i brand che producono questo tipo di effetto lo realizzano in diverse varianti, in modo da lasciare al cliente la possibilità di scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. In commercio si trovano piastrelle grande formato con tonalità che spaziano dal rosa al verde, passando per l’arancio, l’avorio e il giallo. Sono particolarmente adatte ai bagni che prevedono palette di luci, perché mettono in evidenza le cromie particolari di queste piastrelle.

Piastrelle grandi formati effetto ‘sabbioso’

Amate la natura e l’eleganza ma non volete rinunciare agli ambienti minimal e al mobilio in stile leggermente moderno? Se il vostro bagno è un mix di stili, e lo avete abbellito con piante che richiamano boschi e foreste, sappiate che le piastrelle grandi in stile ‘sabbioso’ potrebbero essere la soluzione che fa al caso vostro. Si tratta di grandi lastre realizzate da diversi brand, molto particolari e meno diffuse rispetto al gres porcellanato o al travertino.

Piastrelle grandi formati 3D

Non bisogna dimenticare un altro must delle ultime collezioni che si sono viste nei vari brand di arredamento: ossia le piastrelle grandi formati per il bagno che rifuggono la tinta unita, e che riportano invece motivi 3D e disegni geometrici estremamente particolari. Soluzione perfetta per i bagni ultramoderni. Puoi richiedere subito un preventivo senza impegno e trovare la soluzione migliore alle tue esigenze

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a rivestimenti bagno
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali