MAGAZINE
Logo Magazine

Soluzioni per la vasca da bagno rovinata

Sei alla ricerca di soluzioni per la vasca da bagno rovinata? Vuoi risolvere rapidamente il problema senza rinunciare a un effetto di qualità? Scopri tutte le informazioni sull'argomento.

Chiedi un preventivo per
vasche da bagno
richiedi un preventivo gratis

L’utilizzo di detersivi aggressivi, le perdite di acqua e l’utilizzo negli anni può portare all’ingiallimento e all’erosione dello smalto della vasca da bagno. Inoltre, può accadere che la caduta maldestra di qualche oggetto scheggi o crepi la superficie del sanitario. Questi danni e piccoli difetti possono portare non solo a un effetto estetico sgradevole bensì anche a scomodità al momento dell’utilizzo, che rovina il momento di relax dedicato a un buon bagno caldo.

Inoltre una vasca da bagno rovinata può diminuire notevolmente il valore di un’abitazione: è un sanitario costoso quindi sostituirlo può diventare impegnativo. Un bagno molto ampio con una vasca da bagno rovinata può valere meno di un bagno più piccolo ma dall’aspetto curato e con i sanitari di qualità. Tra i segni del tempo più comuni della vasca c’è sicuramente lo smalto rovinato o poco curato, per questo è importante innanzitutto fare una buona manutenzione di questo sanitario, utilizzando, ad esempio detersivi, appositi. Inoltre è necessario evitare di utilizzare oggetti pesanti o appuntiti in vicinanza della vasca, in quanto la loro caduta potrebbe causare rottura o il danneggiamento.

Soluzioni fai da te per la vasca da bagno rovinata

In commercio sono numerose le soluzioni per la vasca da bagno rovinata, che permettono agli amanti del fai da te di risolvere la problematica senza affidarsi a un professionista. Molti prodotti presenti nei negozi e online hanno come obiettivo preparare la vasca per un trattamento di recupero. Spesso i prodotti più utilizzati sono finalizzati a una profonda pulizia del sanitario e sono a base di acido cloridrico. Questi liberano la superficie dal calcare, dal sapone, dai batteri e altri residui permettendo una smaltatura efficace della vasca da bagno.

Se invece della smaltatura, si preferisce rivestire la vasca da bagno rovinata ci sono moltissimi prodotti disponibili, distinti per tipologie e marche. Tra questi c’è sicuramente la lacca epossidica ultrabrillante ricomponente. Questo prodotto è formulato appositamente per ceramiche, alluminio e materie plastiche, tranne il polistirolo. Molti di questi prodotti necessitano degli strumenti adatti per essere applicati, come la spatola, la carta abrasiva, ovviamente i guanti e il vasetto catalizzatore.

Smaltatura professionale: facile, veloce e senza fatica

Le soluzioni per la vasca da bagno rovinata fai da te sono consigliabili esclusivamente per coloro che hanno una grande manualità ed esperienza. In caso contrario, infatti, questi prodotti possono portare a rovinare ulteriormente questo sanitario e a dover impiegare ulteriori soldi e fatica per riparare ai danni.

Un consiglio è sempre quello di chiedere un preventivo a un professionista del settore, in grado di suggerire al cliente la soluzione ideale per la propria vasca e la tipologia di restauro da svolgere. Molte aziende inoltre forniscono tecniche brevettate in grado di rivestire vasca da bagno rovinata in giornata, garantendo il migliore risultato possibile. Rivolgiti sempre a un professionista esperto, puoi richiedere subito un preventivo senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a vasche da bagno
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali