MAGAZINE
Logo Magazine

Guida per igienizzare il condizionatore

L'igienizzazione del climatizzatore è fondamentale! scopri in questo articolo di PG Casa come farla alla perfezione e perché chiamare un professionista

Chiedi un preventivo per
pulizia condizionatore
richiedi un preventivo gratis

Il caldo è ormai arrivato, ma quest’anno la stagione estiva ha seguito un’emergenza sanitaria come mai se ne erano viste nel nostro paese: la pandemia di Covid-19. Per questo, tutte le persone che si trovano a rimettere in funzione il proprio condizionatore hanno un pochino di timore, ma diciamo subito che per dissolvere ogni paura è sufficiente una piccola operazione: igienizzare il condizionatore

Igienizzare il condizionatore per il Coronavirus

Smentiamo subito alcune bufale che si trovano in rete: il condizionatore non è in grado di trasmettere il virus presente all’esterno, perchè gli impianti di climatizzazione non hanno nessuno scambio con l’aria che viene da fuori. L’unica cosa che tiene in contatto il motore esterno con lo split interno è un gas refrigerante chiuso ermeticamente che fa lavorare in sinergia le due unità. Tuttavia, il problema potrebbe porsi se è presente un malato in casa: in questo caso il virus potrebbe essere spostato dal movimento dell’aria e diffondersi quindi oltre il metro raccomandato dalle norme sul distanziamento sociale. Ma come igienizzare il condizionatore per il Coronavirus? Semplice, come raccomandano le normali regole di igiene!

Igienizzare il condizionatore di casa

Anche se non si è avuto nessun contatto con il Covid, è bene fare una manutenzione e pulizia periodica degli impianti di climatizzazione presenti nel proprio appartamento. Sono due i momenti dell’anno in cui è necessaria la pulizia principale: a inizio stagione, in cui si deve rimuovere polvere e sporco che si sono accumulati durante l’inverno e a fine stagione, dopo che il climatizzatore è stato usato intensamente. Ecco una lista delle operazioni da fare per igienizzare il condizionatore di casa:

  1. Pulisci griglia e filtri con acqua e sapone, in modo da garantire una buona qualità dell’aria e efficienza dell’apparecchio. Questa operazione può essere effettuata anche mensilmente se il condizionatore viene utilizzato molto.
  2. Pulisci il motore esterno dell’impianto, in particolar modo se è esposto alle intemperie.
  3. Almeno una volta l’anno contatta un professionista per controllare il livello del liquido: cambiamenti di pressione o perdite possono diminuire l’efficienza dell’elettrodomestico.
  4. Controlla la stabilità dell’appoggio del motore esterno.

Spray igienizzanti sì, spray igienizzanti no

Non è fondamentale per igienizzare il condizionatore di casa utilizzare uno spray apposito: sicuramente male non fa, si avrà una pulizia più approfondita è un’aria più profumata nella propria abitazione.

Igienizzare il condizionatore canalizzato

L’impianto canalizzato è quel sistema dove la distribuzione dell’aria è affidata a una serie di canalizzazioni, è quindi possibile distribuire aria in vari locali partendo da un unico punto. Se dobbiamo igienizzare un condizionatore canalizzato, quindi, il discorso è piuttosto differente rispetto a un semplice split a parete: in questo caso l’unità interna non è facilmente raggiungibile e ci sono una serie di procedure e tecniche da seguire. Bisogna fare un sopralluogo, delle ispezioni con relazioni tecniche, un progetto di bonifica che precede l’igienizzazione del condizionatore canalizzato, si farà poi una relazione anche della bonifica e una sorveglianza periodica: il tutto regolato da diverse norme (UNI EN 15780: 2011 “Ventilazione degli edifici – Condotti – Pulizia dei sistemi di ventilazione”, Linee Guida 07/02/2013 “Procedura operativa per la valutazione e gestione dei rischi correlati all’igiene degli impianti di trattamento aria”, Linee Guida 05/10/2006 “Linee guida per la definizione di protocolli tecnici di manutenzione predittiva sugli impianti di climatizzazione”).

Ho bisogno di un tecnico?

Per igienizzare un condizionatore canalizzato è consigliabile rivolgersi ad aziende canalizzate e competenti sia nel lavoro pratico che nella normativa. Improvvisarsi tecnici non garantisce la sicurezza e salubrità dell’impianto e ci espone al rischio di infortuni durante il lavoro. Richiedi un preventivo senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a pulizia condizionatore
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali