magazine

tutti gli articoli

Impianti elettrici e allarmi

Impianti elettrici: come scegliere e a chi affidarsi?

Chiedi un preventivo a
MME - MUTTI MAURIZIO ELETTRICISTA richiedi preventivo

La corrente elettrica è fondamentale per il funzionamento dell'illuminazione e della maggior parte degli elettrodomestici che semplificano la nostra esistenza. Ma per ottenere un impianto elettrico a norma, sicuro e funzionale, è necessario affidarsi ad un'impresa che sappia come realizzare un sistema affidabile e, soprattutto, in linea con il fabbisogno elettrico dell'abitazione. La normativa di riferimento per gli impianti elettrici è il decreto ministeriale 37/2008, che ha finalmente introdotto un sistema razionale di norme che regolano la progettazione, l'installazione e la certificazione degli impianti elettrici. Inoltre, la norma CEI 64-8, fondamentale per i tecnici, ha realizzato un sistema di valutazione degli impianti in relazione a standard di qualità aggiornati, nel quale ogni singolo componente deve soddisfare criteri di usabilità, prestazione, sicurezza e sostenibilità ambientale. Gli impianti, inoltre, sono stati classificati su tre diversi livelli, ovvero: livello base, standard e domotico (dedicato alle abitazioni con impianti innovativi e super efficienti). Con quest'ultima tipologia di impianti, il cliente può disporre di un sistema ad elevate prestazioni.


Per proteggere la propria casa un buon antifurto è fondamentale. La sola presenza è utile a scoraggiare eventuali malintenzionati. Per scegliere quello giusto è necessario rivolgersi ad un professionista che sia in grado di consigliare un impianto efficace e adatto alle esigenze del richiedente. Esistono moltissime tipologie di antifurto, da quelli più semplici (che possono essere installati con un minimo di conoscenza del fai da te) a quelli più costosi e complessi. I kit fai da te non sono professionali, ma spesso molto intuitivi, perfetti per i contesti abitativi con pochi ingressi e finestre. Prima di installarli è necessario individuare i punti vulnerabili della casa, quindi calibrarli perfettamente, al fine di evitare falsi allarmi. Esistono anche sistemi digitali, quasi mai necessari, a meno che l'edificio da proteggere sia molto vasto. Il componente principale di un sistema d'allarme è la centralina, alla quale vanno collegati i vari sensori. I sensori PIR riescono a percepire persino la differenza tra animali ed esseri umani. Esistono poi sensori a doppia tecnologia (infrarosso e microonde), a doppia frequenza di comunicazione e tanti altri. La qualità dei sensori è uno degli elementi che fa la differenza.




L'azienda MME - Mutti Maurizio Elettricista ha la propria sede a Castel Goffredo, in provincia di Mantova, al civico 22 di Via San Francesco. L'impresa vanta oltre 30 anni di esperienza nei settori elettrico ed elettronico ed offre un'ampia gamma di servizi, tra cui la manutenzione, la progettazione e l'installazione di impianti elettrici industriali e civili, l'automazione di porte basculanti e cancelli e l'installazione di reti dati (reti LAN E WLAN). L'azienda, inoltre, interviene in caso di richieste relative alla riparazione e alla manutenzione di elettrodomestici e componenti elettriche. Tra i numerosi servizi offerti figurano la progettazione, la manutenzione e l'adeguamento di impianti elettrici civili e industriali, l'automazione di cancelli e porte basculanti, l'installazione di citofoni e videocitofoni, la progettazione e l'installazione di impianti d'allarme su misura, il cablaggio dei quadri elettrici e l'installazione di telecamere IP e sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso. Inoltre, il team aziendale effettua anche piccole riparazioni in casa, che nulla hanno a che fare con il settore elettrico (tapparelle, rubinetti, etc..) Affidarsi ad un'azienda attiva da più di 30 anni è la miglior scelta possibile.

Potrebbe interessarti anche