MAGAZINE
Logo Magazine

Arriva l'estate: ecco tutti i lavori che puoi fare in giardino senza permessi

Con l'arrivo della bella stagione, il giardino è il primo luogo da ristrutturare e riqualificare: ecco tutti gli interventi da fare senza permessi

09-04-2021 (Ultimo aggiornamento 28-04-2021)
Chiedi un preventivo per
ristrutturazioni

Con l’arrivo della bella stagione, sopraggiunge anche la voglia di vivere pienamente gli spazi all’aperto della propria abitazione. Chi ha un bel giardino può iniziare a pensare a tutte le soluzioni utili per renderlo più confortevole: dall’installazione di un gazebo, al posizionamento di un tavolo con sedie, fino addirittura alla creazione di una bella piscina. Insomma, le idee sono davvero tante, ciò che blocca è certamente l’eventuale burocrazia per ottenere appositi permessi. Fortunatamente ci sono tanti interventi che permettono di migliorare il giardino senza bisogno di presentare permessi e preparare documenti. Ecco cosa si può fare.

Lavori da fare senza permessi sull’esterno della casa

Nel 2018 è entrato in vigore il Decreto delle Infrastrutture. Al suo interno è presente anche un elenco di 58 lavori da fare a casa senza richiedere permessi. Sono ben 58 gli interventi di edilizia libera da poter effettuare negli spazi aperti della casa, dalla veranda al giardino.

Innanzitutto è possibile sostituire e rinnovare il pavimento esterno senza permesso. Tuttavia, si può anche risparmiare ottenendo il bonus pavimenti 2021 e in questo caso ci sono una serie di documenti da preparare.

E visto che stiamo pensando all’esterno dell’abitazione, perchè non tinteggiare la facciata o riparare gli infissi? Anche questa attività può essere effettuata in qualsiasi momento. Se i lavori relativi all’esterno dell’abitazione sono più complessi, si può richiedere il bonus facciate 2021. Si può anche provvedere a riparare e sostituire impianti di scarico, corniciature, lesene e altri elementi cruciali e decorativi della facciata. Anche per quanto riguarda gli infissi esistono detrazioni fiscali.

Ricordiamo che con l’arrivo dell’estate si fanno vivi anche gli insetti e occorre posizionare le zanzariere alle finestre e porte della casa. Il bonus zanzariere consente però di avere un interessante risparmio su questi lavori, che non hanno bisogno di permesso.

Se nel giardino è presente un rialzamento, che può essere pericoloso soprattutto per i più piccoli, si può installare una ringhiera o un parapetto senza alcun permesso. Magari in quest’area si può creare una zona relax inserendo un comodo dondolo all’ombra.

Lavori in giardino senza permesso: ecco quali si possono fare

Dopo aver pensato alla facciata dell’abitazione passiamo al giardino . Tra gli interventi che possiamo fare spiccano alcune opere di arredo, come il barbecue in muratura. Il tutto deve essere realizzato nel rispetto della normativa di sicurezza e antincendio. Si possono anche realizzare dei ripiani o delle panche in muratura e pietra. Inoltre, per abbellire il giardino è possibile installare delle fioriere e sculture in pietra, senza permessi.

Il pergolato può essere costruito senza permessi ad alcune condizioni: deve essere un arredo esterno, caratterizzato da una copertura filtrante, una struttura leggera e facilmente rimovibile. In poche parole è caratterizzato da una serie di pali sorretti da pilastri. Non si deve quindi ricondurre alla cosiddetta “ristrutturazione pesante”. In questi casi non è necessario alcun Permesso di Costruire. Nel caso in cui il pergolato venga coperto anche solo per un pezzo con una struttura qualsiasi, come una tettoia, allora occorre seguire le regole urbanistiche, quindi procedere con i relativi permessi.

Per creare una zona riparata si può anche installare un gazebo, deve però essere di piccole dimensioni e non deve essere infisso nel suolo. Al suo interno possono essere posizionati tavoli con sedie per creare la zona perfetta per i pranzi e le cene estivi.

Infine, si possono creare degli angoli da usare come ripostiglio per gli attrezzi oppure con i giochi per i bambini: il segreto è che tutto sia facilmente rimovibile e in questo caso si parlerà di edilizia libera. Per quanto riguarda le tipiche casette in legno da giardino, utilizzate spesso anche come box auto, occorrono dei permessi specifici.

Queste sono tutte le opere che si possono compiere all’esterno dell’abitazione in modo totalmente libero. Non rimane che affidarsi a un esperto in ristrutturazioni che provvederà a effettuare tutti i lavori di riqualificazione fuori e dentro la casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ristrutturazioni
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali