MAGAZINE
Logo Magazine

Balcone nel tetto di casa: come realizzarlo?

Guida alla progettazione e realizzazione di un balcone nel tetto di un appartamento di piccole dimensioni, da sfruttare in ogni stagione

Chiedi un preventivo per
progettazione terrazzi
richiedi un preventivo gratis

Un appartamento sottotetto può avvantaggiarsi di spazio extra garantito dalla realizzazione di un balcone nel tetto di casa. Un terrazzo da sfruttare in tutte le stagioni, soprattutto in località dal clima temperato. Un intervento strutturale sempre più comune, che richiede necessariamente l’intervento di professionisti del settore.

Ecco perché richiedere subito un preventivo gratuito su PagineGialle: comparare i prezzi dei migliori esperti della tua zona ti aiuterà a scegliere con chi collaborare al meglio.

L’utilità di un balcone nel tetto

I piccoli appartamenti sottotetto sono spesso caratterizzati da una scarsa illuminazione naturale. Ci si ritrova così a dover trovare soluzioni per illuminarli al meglio o sottostare in maniera costante a impianti di luce artificiale, che alla lunga affaticano lo sguardo. È ormai alquanto frequente dunque procedere alla foratura della falda del soffitto, procedendo alla realizzazione di un vero e proprio balcone nel tetto.

Si ottiene in questo modo un terrazzo che può rappresentare il naturale prolungamento del soggiorno ad esempio. Una fonte di luce naturale d’inverno e un’area da sfruttare a pieno in primavera ed estate. Per favorire l’ingresso della luce solare si trasformerà l’apertura in una enorme vetrata con ante scorrevoli, quasi una gigantesca finestra per il balcone creato.

Prima di poter avviare i lavori è però necessario presentare la relativa pratica edilizia presso l’ufficio tecnico del comune di riferimento. Qualora si viva in un condominio, è inoltre richiesto un confronto con l’amministratore, al fine di informarlo dell’intervento previsto, informandosi al tempo stesso dei regolamenti previsti, delle ulteriori autorizzazioni da richiedere e di eventuali permessi per costruire.

Balcone nel tetto: come realizzarlo

Il primo compito da portare a termine per la realizzazione di un balcone nel tetto è la costruzione di due spallette in muratura. La loro funzione è quella di delimitare l’area del terrazzino, sostenendo il serramento. Sono due gli strati di mattoni, con al loro interno due fogli di isolante. Le pareti devono in seguito essere preparate. Ciò rientra nel novero degli interventi preliminari, procedendo alla predisposizione dell’impianto elettrico, anche wireless così da non dover rompere i muri, al fine di poter in seguito installare delle luci esterne, così da usufruire del balcone anche dopo il tramonto. A questo punto si passerà all’avvio dei lavori per il pozzetto per lo scarico dell’acqua, effettuando la prima gettata di sabbia e cemento.

Prima di aprire l’enorme foro nel tetto, il terrazzo delineato dovrà essere protetto da eventuali infiltrazioni d’acqua, sfruttando due strati di catrame, una gettata di sabbia e cemento e una rete metallica. A ciò si aggiunge inoltre un’impostazione del balcone ben precisa, che prevede una pendenza in direzione dello scarico centrale. Dopo aver rasato a gesso le pareti, si potrà operare la posa della soglia, per poi passare all’installazione delle ante scorrevoli.

Soltanto a questo punto si potrà smantellare la sezione di tetto interessata, eliminando mura, tegole e isolante, così come travetti e cavi di ogni sorta. Dovranno in seguito essere sistemati tutti i bordi del parapetto, per poi lavorare al deflusso dell’acqua piovana attraverso le grondaie. Essendo un’area a stretto contatto con gli agenti atmosferici, si procederà alla posa di piastrelle a pavimento, in grado di resistere alle intemperie. Dopo la posa degli elementi d’illuminazione artificiale all’esterno, si passerà all’accurata tinteggiatura delle pareti, generando una continuità cromatica tra il soggiorno e il nuovo terrazzo.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a progettazione terrazzi
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali