MAGAZINE
Logo Magazine

Come scegliere le tende da sole per i tuoi esterni?

Le tende per verande esterne non hanno solo una funzione pratica, ma sempre di più stanno diventando un vero e proprio complemento d’arredo per la casa.

Chiedi un preventivo per
tende da sole
richiedi un preventivo gratis

Le tende da sole per verande nascono come strutture pieghevoli in tessuto, montate su balconi o terrazzini per schermare la casa dai raggi del sole.

La continua ricerca e sperimentazione sui materiali e sulle forme, ha consentito di realizzare tende per verande esterne estremamente resistenti, funzionali e sicure anche in caso di pioggia o forti raffiche di vento, senza perdere di vista la componente estetica.

Oltre a svolgere una funzione pratica nel proteggere la casa dal sole, le tende proteggono anche da sguardi indiscreti.

Le tende da sole diventano necessarie anche per garantire il risparmio energetico della casa con condizioni climatiche stabili, lunga durata nel tempo e quindi una notevole diminuzione dei consumi. Soprattutto nel periodo estivo infatti, una buona tenda da sole può ridurre l’utilizzo del condizionatore con un sicuro beneficio per l’ambiente.

Nella scelte delle tende da sole non bisogna mai dimenticare di rivolgersi a professionisti, richiedendo un preventivo, che, dopo un sopralluogo, potranno dare un valido consiglio in base alle esigenze della casa e potranno garantire un lavoro realizzato a regola d’arte.

L’immaginario comune prevede che le tende da sole possano essere montate solo sui balconi, ma non è così, possono infatti essere montate su:

  • balconi
  • terrazzi
  • lastrici solari
  • giardini
  • facciate con finestre o vetrate
  • lucernari

Nelle case indipendenti il proprietario può scegliere la soluzione che preferisce. Nei condomini invece, ci sono delle regole ben precise da seguire quando si sceglie di installare una tenda da sole.

Generalmente il regolamento di condominio riporta una voce apposita riguardo le tende da sole, in caso contrario, sarà utile rivolgersi all’amministratore o dare comunicazione in sede di assemblea condominiale.

Tende in pvc per verande e altri materiali

Il più importante elemento da valutare nella scelta di una tenda da sole è sicuramente il materiale, sia della struttura, che della copertura:

  1. il materiale della struttura deve essere resistente all’usura e agli agenti atmosferici;
  2. il materiale della copertura deve schermare i raggi solari ed essere resistente ai raggi ultravioletti che tendono a scolorire i tessuti.

Una volta presa la decisione di installare una o più tende da sole, sarà utile conoscere le diverse tipologie presenti sul mercato e quali sono le più adatte alle esigenze dell’abitazione.

Tra i materiali più utilizzati per il telaio delle tende da sole ci sono:

  • pvc
  • alluminio
  • legno trattato

Tra i tessuti utilizzati per il telo delle tende da sole ci sono:

  • cotone telato
  • tela alona
  • poliestere
  • acrilico
  • tessuti microforati
  • fibre industriali ad alta resistenza rivestite in pvc.

Nell’effettuare la scelta del telo è utile ricordare che i tessuti naturali, seppure molto belli come il cotone telato, possono essere soggetti a strappimuffe e scolorimento. Al contrario le fibre industriali come l’acrilico sono più resistenti, ma una delle soluzioni più apprezzate in termini di resistenza e costo è il pvc.

Tipologie di tende da sole

Oltre al materiale è fondamentale scegliere anche la tipologia di tenda più adatta alle esigenze della propria abitazione. Tra i diversi modelli, i più diffusi sono i seguenti:

  • a caduta
  • a bracci
  • a cappottina
  • ermetiche
  • ad attico
  • a pergolato
  • motorizzate

Tende da sole a caduta

La tenda da sole a caduta è l’ideale per proteggere i balconi. Cade a filo della facciata, perfettamente in verticale e questa sua caratteristica le permette di offrire una copertura totale del balcone. In molti casi, la parte finale della tenda da sole può sporgere leggermente dal balcone.

Tenda da sole a bracci

La tenda da sole a bracci, insieme alla tenda da sole a caduta è la più utilizzata per i balconi.

I due bracci estensibili vengono agganciati ad una barra superiore sulla quale è fissato il tubolare su cui è arrotolato il telo. Quando la tenda viene aperta, i bracci consentono al telo di stendersi. A differenza della tenda a caduta, la tenda a bracci offre esclusivamente una protezione dall’alto.

Tenda da sole a cappottina

Le tende da sole a cappottina sono molto utilizzate per proteggere balconifinestre e vetrate.

Sono caratterizzate dalla tipica forma bombata e sono la scelta anche di numerose attività commerciali. Il telo è fissato su un telaio fisso arcuato e offrono una schermatura dall’alto e parzialmente laterale.

Tende ermetiche per verande

Una soluzione pratica ed esteticamente accattivante sono le tende ermetiche per verande che proteggono gli spazi esposti al sole e alle intemperie.

Questa tipologia di tenda è molto diffusa grazie ai costi contenuti, alla praticità e all’estetica, che la rendono una soluzione ottimale per vivere gli spazi esterni in ogni stagione.

Si possono movimentare e pulire con estrema facilità, inoltre sono perfettamente personalizzabili.

Tenda da sole ad attico

Le tende da sole ad attico, conosciute anche come tende da sole a guide laterali, sono utilizzate per coprire terrazziverande o giardini.

La struttura di queste tende viene agganciata al muro o fissata a terra, mentre in caso di terrazze può essere agganciata al parapetto. Viste le notevoli dimensioni, offre un’ottima copertura anche laterale.

Tende da sole a pergolato

Anche le tende da sole a pergolato vengono utilizzate in ambienti di grandi dimensioni come terrazzi o giardini. Vengono realizzate con una struttura fissa che viene ancorata al terreno e ad una parete.

Il telo può essere intero o diviso in strisce e generalmente viene fatto passare attraverso una serie di travi.

Tende da sole motorizzate

Molte tende da sole devono essere aperte e chiuse manualmente tramite appositi bastoni o manovelle.

In commercio sono però disponibili tende che dispongono di un meccanismo motorizzato che funziona anche a distanza.

Il meccanismo motorizzato può essere predisposto contemporaneamente all’acquisto della tenda da sole, o può essere aggiunto in seguito.

Le tende da sole motorizzate, oltre ad una evidente comodità nell’apertura e chiusura, presentano una serie di vantaggi dati da particolari sensori che:

  • chiudono automaticamente la tenda in caso di pioggia o forti raffiche di vento;
  • aprono automaticamente la tenda in caso di sole;
  • disattivano i sistemi di blocco permettendo di aprire o chiudere la tenda manualmente quando manca la corrente;
  • permettono di aprire o chiudere la tenda a comando anche a distanza;
  • permettono, grazie ad un timer, di aprire o chiudere la tenda ad orari prestabiliti.

Letende da sole sono costruite per durare nel tempo, ammortizzando quindi l’investimento iniziale, ma affinché ciò avvenga, è necessario acquistare tende di qualità, realizzate a norma di legge, e averne cura.

Consigli per scegliere una tenda da sole di qualità

Nello specifico, una tenda da sole:

  1. deve avere il marchio CE;
  2. il nome e indirizzo del fabbricante deve essere visibile;
  3. deve essere venduta corredata da dichiarazione di conformità e manuale di istruzioni;
  4. la resistenza al vento deve essere testata in laboratorio.

Come pulire le tende da sole

Perché la tenda da sole duri nel tempo, sarà sufficiente mettere in pratica alcuni semplici accorgimenti:

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tende da sole
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali