Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Impermeabilizzazione del terrazzo: costi e tecniche

L'impermeabilizzazione del pavimento della terrazza consente di mantenere le aree esterne in buono stato, prevenendo le infiltrazioni. Scopri i costi e le tecniche più utilizzate

impermeabilizzare terrazzo
Chiedi un preventivo per ESTERNI richiedi un preventivo gratis

Le terrazze sono il completamento esterno della casa e offrono un piacevole sfogo soprattutto per chi abita in città. Tuttavia nel corso degli anni può accadere che l’impermeabilizzazione della terrazza non sia perfetta e le infiltrazioni d’acqua piovana, soprattutto se prolungate nel tempo, causino piccoli e grandi danni.

Infatti, oltre a creare macchie antiestetiche dovute a proliferazioni di muffe e funghi e a cedimenti di intonaco, possono addirittura creare danni strutturali soprattutto su parti esposte come balconi e terrazze.

È quindi molto importante per la salute della propria casa provvedere fin da subito all’impermeabilizzazione di queste parti e, se questa non fosse stata fatta a regola d’arte fin dalla costruzione, disporre adeguati sistemi di isolamento.

Come impermeabilizzare la terrazza senza togliere il pavimento

Le infiltrazioni possono comparire per varie cause, ma spesso derivano dal danneggiamento della guaina di impermeabilizzazione.  Gli agenti atmosferici, giunzioni non posate correttamente così come la normale usura del tempo danneggiano la guaina che perde la sua efficacia anche in termini di risparmio energetico.

La sostituzione della guaina richiede la demolizione del pavimento soprastante e la rimozione delle piastrelle per effettuare una nuova impermeabilizzazione potrebbe creare parecchi disagi. Ecco quindi che la tecnologia viene in soccorso con dei sistemi che consentono di impermeabilizzare la terrazza senza togliere il pavimento:

Protettivi consolidanti a base solvente

Si tratta del rimedio per impermeabilizzare la terrazza più rapido ed economico.

Va steso sulle fughe e sulle eventuali crepe e crea un film trasparente protettivo. L’intervento avviene solo sui punti dove si ritiene che ci siano le infiltrazioni. Ha anche la funzione di prevenire la formazione di muffe.

Si tratta di un rimedio localizzato e non può essere utilizzato su crepe superiori ai 2 mm.

Guaina liquida

La guaina liquida viene stesa su tutta la superficie della terrazza ed è calpestabile e piastrellabile.

Esistono guaine bicomponenti e monocomponenti. Le guaine monocomponenti sono di ultima generazione e non hanno la necessità di essere armate, possono essere lasciate come finitura, in quanto resistenti alle intemperie e ai raggi UVA, oppure possono essere piastrellate.

Membrane impermeabilizzanti

Affianco alle membrane impermeabilizzanti bitumose, negli ultimi anni si sono affermate le membrane polimeriche adesive.

I vantaggi rispetto agli altri metodi di impermeabilizzazione sono molti:

  • possibilità di piastrellare direttamente sulla guaina;
  • tempo di posa inferiore del 50% rispetto agli altri metodi;
  • resistenza immediata agli agenti atmosferici;
  • possibilità di utilizzo anche a temperature piuttosto rigide.

Per quanto riguarda gli svantaggi, va considerato che si tratta di un prodotto non semplicissimo da posare per il quale ci si deve affidare a un esperto. Inoltre il costo del materiale è decisamente più elevato rispetto agli altri tipi di prodotti.

Quanto costa impermeabilizzare un terrazzo senza togliere le piastrelle

Impermeabilizzare un terrazzo senza togliere le piastrelle senza dubbio ha un costo inferiore a quello richiesto dal rifacimento con demolizione.

Infatti in quel caso, oltre al costo della manodopera, bisogna anche considerare i costi del trasporto e dello smaltimento delle macerie. Il consiglio di base resta sempre quello di richiedere un preventivo in modo da confrontare le varie opzioni e valutare eventuali detrazioni fiscali.

In generale i protettivi consolidanti a base solvente sono i più economici: hanno infatti un costo che si aggira intorno ai 35/40€ al litro, ma proprio perché vanno utilizzati solo sulle crepe e sulle giunture hanno una resa molto elevata.

La guaina liquida monocomponente ha un costo più elevato rispetto alla bicomponente, ma non richiedendo la posa dell’armatura può portare a risparmiare o perlomeno a spendere una cifra più o meno equivalente.

Stesso discorso vale per le membrane impermeabilizzanti: certamente si tratta del prodotto più costoso, ma grazie alla rapidità di posa potrebbe far risparmiare sulla manodopera.

Insomma, come dice l’adagio, chi più spende meno spende, anche per impermeabilizzare la terrazza.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a ESTERNI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • impermeabilizzazione terrazza senza togliere il pavimento