Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Mobili da giardino: come fare la giusta manutenzione

Ecco come rinnovare i tuoi mobili da giardino in legno di teak ed acacia, ridonando loro il giusto splendore

Chiedi un preventivo per esterni e giardino richiedi un preventivo gratis

Con l’arrivo della primavera e dell’estate, è fondamentale dedicare un po’ di tempo alla manutenzione dei mobili da giardino, così da non risultare impreparati, o poco attenti alla pulizia, quando si inviteranno i propri ospiti.

In questo articolo scoprirai come prenderti cura degli arredi esterni, cercando di ripristinare la loro bellezza dopo che hanno trascorso un inverno in cantina. Una volta terminata la lettura, saprai in particolare come prenderti dei mobili da giardino in legno di acacia e in teak.

Come effettuare una buona manutenzione dei propri mobili da giardino

I mobili da giardino in legno devono essere trattati con prodotti specifici, affinché venga preservata la loro bellezza e lucentezza. Soltanto una pulizia apposita, infatti permetterà che essi siano belli e splendenti per tutta la bella stagione. Comunque sia, è sempre opportuno proteggere questi complementi outdoor con coperture impermeabili progettate per i mobili da giardino, in modo tale che siano preservati dalle possibili precipitazioni ed altre avversità atmosferiche che durante la primavera e l’estate si possono avere.

Ecco qui di seguito la procedura esatta per effettuare una corretta manutenzione e per verniciare i propri mobili da giardino in legno.

Mobili da giardino in teak

Il teak è un materiale ligneo color miele, molto duro e resistente all’umidità. Tuttavia, con il passare del tempo tende ad ingrigirsi. Questi step sono perfetti se si vuole ad esempio rinnovare un tavolo in legno per esterno in teak.

Innanzitutto, con l’utilizzo di un detergente, una spazzola ed un panno umido, rimuovi la patina grigia e le macchie presenti. Dopodiché risciacqua e fai asciugare al sole. Se lo sporco è particolarmente difficile, può venirti incontro uno strumento molto efficace come la levigatrice. Fai comunque attenzione a non rimuovere, se presenti gli strati protettivi degli anni precedenti.

Dopodiché, prima di passare alla verniciatura vera e propria, devi rivestire, in questo caso il tavolo in legno per esterno, con una protezione particolare (utilizza preferibilmente dell’antitarlo e dell’antipregnante).

A questo punto puoi procedere a verniciare il tuo mobile da giardino. In commercio esistono diverse colorazioni in legno: dal larice, al noce fino al mogano.

Una volta passata la vernice ideale per il proprio tavolo in legno, attendi che essa asciughi. Quando sarà asciutta, potrai goderti il tuo arredo outdoor completamente rinnovato.

Manutenzione mobili da giardino in acacia

L’acacia è un tipo particolare di legno dai toni molto caldi. Per ridonare lucentezza a questo materiale, che costituisce molti arredi outdoor, segui la seguente procedura:

  • Passa il mobile da giardino con un po’ di detergente, oppure acqua e sapone neutro;
  • Carteggia con un abrasivo che abbia una grana non troppo spessa;
  • Applica dell’olio per legni tropicali, in modo tale da far risplendere ancora di più i toni caldi tipici dell’acacia.

Comunque sia, per non sbagliare ti conviene sempre leggere le istruzioni di pulizia presenti sulle etichette di acquisto dei mobili da giardino per esterni. Per consulenze specifiche, rivolgiti ad esperti del settore che ti sapranno consigliare al meglio i prodotti migliori da utilizzare, ad esempio per quanto riguarda la verniciatura.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a esterni e giardino

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA