MAGAZINE
Logo Magazine

Come restaurare efficacemente il ferro arrugginito

Stai pensando di gettare via i mobili arrugginiti ma vorresti recuperarli? Segui i nostri consigli per eliminare in maniera veloce le tracce di ruggine dal tuo oggetto di ferro

Chiedi un preventivo per
ferro battuto
richiedi un preventivo gratis

Se hai ritrovato qualche oggetto di ferro nella tua cantina e vuoi farlo ritornare al suo splendore, eliminando la ruggine che lo ricopre, puoi seguire i nostri consigli, così da poter effettuare un restauro molto semplice, senza l’impiego di prodotti abrasivi, tossici ed altamente irritanti.

In questo articolo ti presentiamo dei metodi naturali che, in maniera delicata, ti permettono di togliere e pulire la ruggine dal ferro arrugginito. Se nonostante l’utilizzo di questi rimedi la ruggine non viene eliminata, puoi utilizzare ulteriori rimedi più complessi che ti presenteremo successivamente.

Ti consigliamo, tuttavia, sin da subito, di rivolgerti ad un professionista nel caso la ruggine non venga completamente eliminata, perché l’utilizzo di determinati prodotti chimici, può farti entrare in contatto con sostanze nocive molto pericolose per la salute.

Come togliere la ruggine dal ferro con rimedi naturali

La ruggine, quel composto spontaneo costituito da vari ossidi di ferro che origina un fenomeno di corrosione dei materiali ferrosi, è in grado raggiungere ogni strato del ferro, arrivando a sgretolarlo del tutto. Se poi il tuo oggetto si è trovato per un bel po’ di tempo all’esterno, l’azione della ruggine, a causa delle intemperie o della salsedine del mare, è ancora più elevata.

Se ti ritrovi un oggetto di ferro molto arrugginito, con un periodico restauro potrai farlo tornare al suo splendore. Vediamo alcune combinazioni naturali, composte da sostanze acide, che puoi trovare tranquillamente nella tua dispensa ed utilizzare per pulire l’oggetto in questione:

Aceto bianco e acqua

L’aceto è un ingrediente fondamentale nella routine domestica, dalla pulizia dei pavimenti al lavaggio dei panni in lavatrice al posto del classico ammorbidente. Immergi l’oggetto in una ciotola che contiene una miscela di questi liquidi e lascia agire per circa un giorno. Dopodiché estrai dal contenitore e lucida con un panno oppure una spugnetta, così da eliminare le ultime tracce di ruggine.

Succo di limone e sale

Cospargi un po’ di sale l’oggetto che vuoi trattare e strofina con una buona quantità di succo di limone. Pulisci infine con un panno pulito. L’acido citrico del limone ed il sale sono molto utili per togliere la ruggine, ad esempio, sugli stipiti e sulle porte.

Cipolla e zucchero

Se vuoi capire come pulire il ferro arrugginito con un buon metodo, devi assolutamente provare questa combinazione che giunge a noi da generazioni. Come funziona?

  • Taglia mezza cipolla;
  • Cospargi la parte tagliata con lo zucchero e strofinala con una spugnetta sul ferro arrugginito;
  • Asciuga con un panno pulito.

Restauro del ferro arrugginito con prodotti chimici

Ci sono ulteriori soluzioni per togliere la ruggine dal ferro. Puoi ad esempio utilizzare dei prodotti chimici che, in poche mosse, ti consentono di eliminare la ruggine in maniera definitiva.

Tra le soluzioni più utilizzate c’è il cloruro stannoso. Questa sostanza può essere versata in una bacinella colma di acqua calda. Dopodiché il ferro arrugginito va immerso, con molta cautela, nel contenitore e va lasciato in ammollo per circa 15 minuti. Terminata l’attesa, puoi estrarre l’oggetto (preferibilmente utilizzando dei guanti) e potrai rimuovere la ruggine con l’ausilio di un pennello.

A questo punto l’oggetto presenterà delle tracce di cloruro, facilmente eliminabili con una mano di ammoniaca. Infine, dovrai sciacquare l’oggetto ed asciugarlo, dando una pennellata di vernice antiruggine.

L’utilizzo di questo prodotto può rivelarsi molto rischioso. È molto consigliato, infatti, l’uso di una mascherina e di occhiali protettivi, al fine di evitare di inalare i fumi del cloruro ed evitare che la sostanza possa inavvertitamente toccare il viso e gli occhi.

È proprio per questo motivo che, trattandosi di un’operazione piuttosto rischiosa, è sempre utile rivolgersi ad un professionista del settore, il quale avrà la manualità e l’esperienza necessarie per svolgere questo tipo di lavoro. Richiedi ora un preventivo gratuito per conoscere i costi dell’intervento.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ferro battuto
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali