magazine

tutti gli articoli

Cancello in ferro battuto, guida all'acquisto

I cancello in ferro battuto sono molto amati ed apprezzati sopratutto per la loro particolarità di poter essere personalizzati a proprio piacimento

Un cancello in ferro battuto è un elemento ornamentale, tecnologico e funzionale molto utilizzato sia nelle case singole che nelle bifamiliare, nelle case a schiera e nelle villette. I cancelli realizzati con questa tipologia di materiale sono, senza ombra di dubbio, tra i più prediletti, sia a livello nazionale che internazionale, sopratutto per quanto riguarda il punto di vista puramente estetico ed artistico. I cancelli in ferro battuto si contraddistinguono però anche per la loro celebre solidità, indubbia durabilità e grande resistenza. Ad oggi in commercio è possibile trovare una grande varietà di tipologie di cancelli, di colori, prezzi e forme molto diverse, capaci di adattarsi ai gusti più svariati della clientela. I cancelli in questione si caratterizzano per la presenza di assi verticali che, incrociati a quelli trasversali, danno origine a forme nuove, talvolta arricchite con decorazioni floreali o geometriche. I cancelli in ferro battuto adempiono in maniera ottimale alla loro funzione primaria, ovvero quella di proteggere e rendere più sicura la casa di coloro che sceglieranno di installarli. Questi infatti hanno sempre altezze molto alte e caratteristiche tali da scongiurare al meglio qualsiasi pericolo. Molto difficilmente un malintenzionato riuscirà a superare l'ostacolo rappresentato da un solido cancello in ferro battuto.
Il ferro battuto è un materiale estremamente compatto, massiccio e durevole. Non necessita di operazioni manutentive nè di particolari accorgimenti che mirino a ravvivarne prestazioni quali lucentezza e colorito. I cancelli in ferro battuto infatti, prima di essere messi in commercio, vengono trattati con appositi prodotti specifici che mirano a conferire loro la capacità di resistere all'usura del tempo e alle condizioni meteorologiche avverse. Questa tipologia di cancelli, da sempre, viene prescelta da numerosi architetti e designer che desiderano impreziosire l'aspetto esterno delle abitazioni da loro stessi progettate. Il ferro è un metallo nobile, elegante ed austero che dona all'intera abitazione un tocco di classe e ricercatezza. I cancelli in ferro battuto hanno molte potenzialità in quanto offrono la possibilità di essere lavorati e plasmati a seconda dei desideri e dei bisogni della clientela che desidera acquistarli. Il metallo in questione è semplice e malleabile in fase di lavorazione e si rende perfetto per essere arricchito tramite decorazioni di vario genere che lo impreziosiscono e lo rendono unico nel suo genere.

Una volta lasciato raffreddare, il ferro diviene un materiale indeformabile, resistente e durevole. I cancelli in ferro battuto hanno vita lunga e dignitosa e proprio queste loro caratteristiche li rendono così tanto ambiti e desiderati. Come precedentemente accennato, i cancelli in ferro battuto resistono perfettamente sia alle intemperie estive che invernali. Infatti, diversamente da quanto accade con i cancelli in legno, il ferro battuto non si deteriora, né perde la sua bellezza originaria. Per contribuire a rendere ancora più resistente il cancello della propria abitazione però, è consigliabile procedere con alcuni piccoli accorgimenti, quali ad esempio la zincatura, finalizzati a conferirgli una maggiore durevolezza. Sul mercato è possibile scegliere tra varie tipologie di cancelli in ferro battuto. Alcuni, ancora oggi, vengono prodotti artigianalmente e offrono la vantaggiosa possibilità di essere realizzati su commissione, con il design che si preferisce. Tra le tipologie più apprezzate e diffuse spiccano i cancelli a battente, dotati di ante che muovendosi verso l'interno simulano l'apertura di un pesante portone, e i cancelli scorrevoli che funzionano mediante un meccanismo che consente all'anta principale di muoversi orizzontalmente.
Quest'ultima tipologia di cancelli viene adottata da coloro che, non potendo usufruire di uno spazio sufficientemente ampio per installare un cancello a battente, scelgono di ricorrere ad una soluzione decisamente meno invasiva. In ogni caso, entrambe le tipologie possono essere arricchite tramite l'ausilio di elementi decorativi. Su richiesta i cancelli in ferro battuto possono essere dotati di particolari ed innovativi meccanismi tecnologici che consentono alle ante di aprirsi o scorrere in totale autonomia. Questo semplice accorgimento è comodo e confortevole in quanto non impone necessariamente di scendere dalla propria automobile per aprire manualmente il cancello, facendo talvolta anche molta fatica. Se disponete già di un cancello in ferro battuto ma non è dotato di un simile meccanismo, non disperate, è possibile farlo montare da un tecnico specializzato anche una volta che il cancello sarà già stato posizionato. I cancelli in ferro battuto sono quindi comodi ed eleganti. Qualsiasi sia lo stile della vostra casa, grazie alle loro doti di estrema versatilità e poliedricità, i cancelli in ferro battuto saranno in grado di adattarsi perfettamente.


Potrebbe interessarti anche