MAGAZINE
Logo Magazine

Cosa sapere se si vuole assumere un giardiniere

Vuoi prenderti cura del tuo giardino ma non hai tempo e le competenze? Puoi un affidarti ad un vero professionista. Ecco i costi per assumere un giardiniere

Chiedi un preventivo per
giardiniere
richiedi un preventivo gratis

Non tutti i proprietari di una casa o di un condominio hanno il tempo materiale per occuparsi degli spazi verdi disponibili. Il lavoro è lungo e, soprattutto, richiede interventi costanti e precisi. Perché non delegare tutto a un esperto del settore? In questo articolo proviamo a fare luce sulla figura più importante del tuo giardino e sulla domanda che, prima o poi, ci si pone quando si progetta di ingaggiarla: quanto costa assumere un giardiniere?

Curare un giardino non è semplice e veloce come può sembrare. Tutti coloro che sentono di aver bisogno di una mano nella gestione dei loro spazi verdi dovrebbero affidarsi a un giardiniere. Se non hai mai fatto niente del genere, però, ci sono tante domande da porsi. Qual è il prezzo medio di un giardiniere all’ora? Si può risparmiare qualcosa senza rinunciare alla qualità?

Diamo un’occhiata ai tariffari, tenendo presente che l’opzione migliore è sempre quella di richiedere tanti preventivi e, possibilmente, dare un’occhiata ai lavori pregressi del libero professionista. Così sai chi assumi!

Paga oraria del giardiniere: può cambiare?

La paga oraria del giardiniere varia in base al tipo di interventi che deve effettuare nelle ore che dovrà impiegare per riportare in auge i tuoi spazi verdi. Ecco alcuni fattori che possono incidere:

  • La durata complessiva dell’intervento; se l’operazione è destinata a durare molti giorni di seguito, è probabile che l’operazione costi di più, ma tendenzialmente ci sia una buona probabilità di qualche sconto orario;
  • Il livello di competenza del professionista determina non solo il tariffario orario, ma anche la resa complessiva dei lavori del giardino.
  • La tipologia del giardino: che tipo di giardino è? Quante piante e di quale tipologie stiamo parlando? Quanta manutenzione richiedono per essere sempre in splendida forma? Hanno qualche malattia da debellare?
  • Strumentazione e attrezzi. A volte basta un tagliaerba e un paio di cesoie. Altre volte, la potatura richiede l’utilizzo di gru specializzate per arrivare molto in alto. Naturalmente, il noleggio di questi strumenti fa oscillare il prezzo, anche di molto.

Prima di assumere un giardiniere, assicurati che possieda una qualifica al fine di effettuare buona manutenzioni per giardini. Solo in questo modo sarà possibile eseguire le varie operazioni di cura senza doversi rivolgere a più esperti. E poi, siamo certi che tu voglia affidare le tue piante a una persona che le manterrà al pieno della forma.

Quanto costa assumere un giardiniere?

Come abbiamo già spiegato, dipende dai tipi di intervento che deve eseguire. Il costo del giardiniere varia dai 20-30 euro all’ora per gli interventi base, tra cui il taglio dell’erba, potatura siepi e manutenzione aiuole. Il prezzo cambia se, per esempio, occorre effettuare l’installazione di nuove piante, come un tappeto erboso, la posa delle zolle o di nuove piante.

I prezzi dei giardinieri sono orientativi, e dipendono moltissimo dalla competenza individuale. Ciò significa che, probabilmente, richiedendo un certo numero di preventivi, otterrai valori anche molto diversi tra loro. Scegli il giusto compromesso tra skills e prezzo di listino: non sbaglierai.

Richiedi un preventivo gratuito su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a giardiniere
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali