MAGAZINE
Logo Magazine

L'importanza dei vivai per la salute

Coltivare il verde fa bene alla salute. Ecco perché

Chiedi un preventivo all'azienda
SOCIETA' AGRICOLA RAVASINI GIANNI E GIACOMO
richiedi un preventivo gratis

Forse in pochi hanno sentito parlare di ortoterapia, questo termine racchiude i benefici alla salute che si possono avere coltivando un piccolo orto o giardino. Da alcune indagini condotte emerge che coltivare degli spazi verdi allevia lo stress e migliora il dinamismo e l’umore, ciò porta ad avere un equilibrio fisico e mentale migliore. Coltivare, prendersi cura delle piantine quotidianamente è in grado di aiutare per un momento a staccare la spina dalle preoccupazioni quotidiane, inoltre se l’attività è condotta in un piccolo giardino o orto porta ad essere all’aria aperta e questo migliora la funzione respiratoria e aiuta ad ossigenare il cervello. La luce solare inoltre induce a produrre una maggiore quantità di endorfine, mentre viene ridotto il cortisolo, anche conosciuto come l’ormone dello stress, infine, battito del cuore e pressione sanguigna si regolarizzano. Naturalmente per chi muove i primi passi è importante fare riferimento a professionisti in grado di fornire piante adatte e dare consigli.

Coltivare un orto e un giardino però non è semplice e i primi fallimenti potrebbero portare a dismettere questa attività in realtà molto importante per la salute. Ogni pianta, che si tratti di un albero da frutto o da fiore, di una pianta ornamentale, un bulbo, ha esigenze specifiche che riguardano tipologia di terreno, umidità, esposizione al sole e temperature. Qualunque sia l’ubicazione del proprio spazio verde, anche in una serra da giardino è comunque possibile trovare la giusta soluzione, l’importante è però imparare a conoscere le piante e coltivare con i dovuti accorgimenti quelle che in una determinata situazione possono dare migliori risultati. Naturalmente non basta scegliere la giusta coltivazione, occorre anche curare gli spazi verdi con innaffiature adeguate, concimazione, che può essere anche di tipo biologico, e in molti casi con la potatura. Queste attività possono sembrare difficili, ma con un po’ di attenzione e magari chiedendo consigli agli esperti, ad esempio vivaisti, si possono ottenere in breve tempo discreti successi. Sicuramente la fatica e l’impegno riposti in tale attività con il tempo daranno i loro frutti e la sensazione di avercela fatto saranno un premio unico.

Chi vuole iniziare a coltivare il proprio spazio verde o semplicemente ne ha già uno, può rivolgersi alla Società Agricola Ravasini Gianni e Giacomo, a Torrile in provincia di Parma. Si tratta di un vivaio molto ben rifornito grazie agli ampi spazi e ai capannoni in cui vi è la coltivazione delle piante. Presso il vivaio è possibile scegliere tra tante varietà di alberi da frutto, arbusti, alberi da fiore, piante ornamentali. La Società Agricola Ravasini Gianni e Giacomo mette a disposizione dei clienti anche erbe aromatiche e piantine di verdura. In questo modo ognuno potrà coltivare i propri spazi piccoli o grandi che siano, anche in balcone. In sede è sempre possibile trovare collaboratori esperti pronti anche a dare consigli sia sulle stagioni idonee alla messa a dimora diverse in base alla tipologia di pianta, sia sulla tipologia di terreno e di conseguenza i trattamenti necessari affinché ogni pianta abbia il giusto apporto nutrizionale alla propria sopravvivenza. In questo modo è assicurato il successo anche a chi muove i primi passi in questo mondo.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a SOCIETA' AGRICOLA RAVASINI GIANNI E GIACOMO
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali