MAGAZINE
Logo Magazine

Problemi allo scarico del bidet? Ecco come ripararlo!

A volte può accadere che si presentino problemi allo scarico del bidet, che cosa si può fare in quel caso? Ecco quali sono le possibili cause e come risolvere il problema!

Chiedi un preventivo per
idraulico
richiedi un preventivo gratis

Le perdite allo scarico dei bidet sono un problema molto fastidioso, che spesso non si sa come risolvere. Prima però di affidarsi a un esperto, si possono rilevare le cause anche in autonomia, per capire l’entità del problema. Come prima cosa, non ci si deve far prendere dal panico e in seguito è bene seguire alcuni consigli per verificare da dove provenga il problema.

Perdite allo scarico del bidet: individuarne la causa

Molte volte le cause delle perdite del bidet sono da ricondurre allo scarico, il quale può essere pulito e aggiustato, oppure direttamente cambiato. Nel primo caso, se si ha una buona conoscenza dell’idraulica si può optare per il fai da te, mentre nel caso in cui vada sostituito, ci si deve affidare un professionista.

In ogni modo, se si hanno dubbi e non si è certi di che cosa fare, è sempre meglio contattare un idraulico.

La prima azione consiste nel chiudere il rubinetto centrale e scaricare l’acqua residua dal rubinetto. In questo modo si è sicuri di non allagare il bagno.

Una volta effettuata questa manovra, si sganciano i punti di fissaggio del sanitario al pavimento e al muro e si procede con l’estrazione molto lenta del tubo di scarico dalla parete. A questo punto si estrae il raccordo sifonato, si pulisce esternamente, si può cambiare anche la guarnizione conica che spesso si usura e causa delle perdite. Una volta inserita la nuova guarnizione, si può procedere al rimontaggio del bidet, inserendo prima il tubo di scarico nell’apposita sede nel muro e in seguito i due ganci che lo tengono fermo. A questo punto si può riaprire l’acqua e si fa un test per vedere se le perdite allo scarico sono risolte oppure se il problema persiste. Nel secondo caso, diventa necessario l’intervento di un idraulico che proceda con la sostituzione dello scarico.

Altri problemi di perdite al bidet

I problemi allo scarico del bidet non sono gli unici che causano delle perdite. A volte infatti la causa può riscontrarsi nel rubinetto, sottoposto anche questo all’usura del tempo. Anche in questo si dovrà chiudere l’acqua centrale, in seguito si svita il rubinetto e si sfila il corpo con il tubo, procedendo con la sostituzione della guarnizione.

In ogni caso è sempre consigliabile effettuare una regolare manutenzione del sanitario:

  • si deve pulire su base quotidiana o più volte alla settimana, con appositi detergenti, che non siano però troppo aggressivi con le superfici e con le guarnizioni;
  • è importante rimuovere tutte le tracce di calcare, perché è il peggior nemico delle tubature e delle guarnizioni;
  • sostituire periodicamente i filtri del rubinetto, aiuta a mantenerlo sempre pulito e ad avere una migliore qualità del flusso dell’acqua;
  • infine, non appena si riscontrano i primi problemi, il fai da te può essere una soluzione temporanea, ma non si deve risparmiare in modo eccessivo, perché solo un professionista sarà in grado di risolvere i problemi del sanitario in modo definitivo.

Richiedi subito un preventivo gratuito per riparare lo scarico del bidet.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a idraulico
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali