magazine

tutti gli articoli

Box doccia o vasca idromassaggio? Valutare i costi e lo spazio

In casa è più salutare e comodo avere un box doccia o una vasca idromassaggio? Si può averle entrambe, tutto dipende dallo spazio a disposizione per il bagno.

Box doccia o vasca idromassaggio? Il bagno sta diventando sempre di più un luogo in cui rilassarsi e non solo in cui curare la propria igiene. La scelta di mettere una doccia o una vasca idromassaggio diviene primaria e segue le esigenze di chi vive nella casa. Molti sono i criteri su cui ci si deve basare per costruire o ristrutturare la stanza dedicata al bagno e naturalmente tutto cambia a seconda delle esigenze e dei bisogni delle diverse persone. In ogni caso è da tenere presente che ai giorni d'oggi, chi ha la possibilità di farlo, rende la sua casa più ambiente con tutti i comfort più innovativi. Una spa nel tuo bagno è un ambiente in cui vivere la propria intimità individuale. Non si tratta più solo di un luogo in cui curare la pulizia del corpo, ma di un ambiente in cui rigenerarsi dopo le fatiche quotidiane e riprendere gli impegni più in forma di prima. Il bagno è diventato a tutti gli effetti una stanza della nostra casa a se stante, che completa ed arricchisce la bellezza della casa impreziosendola.
Innanzi tutto per effettuare la scelta, è bene considerare lo spazio che si ha a disposizione per la stanza da dedicare alla cura del proprio corpo. Evidentemente se l'ambiente è sufficientemente ampio, si può mirare ad avere entrambe e ottenere una vera SPA all'interno della nostra casa, dove unire musicoterapia, effetti cromatici e trascorrere del tempo con calma rilassandosi. Diversa è la situazione se lo spazio è esiguo. In questo caso è indispensabile scegliere una delle due soluzioni, sempre seguendo i proprio gusti ed esigenze. Sia la doccia che la vasca idromassaggio hanno i loro lati positivi e quelli negativi. Ognuno deve badare alle proprie esigenze, al gusto e naturalmente alla possibilità economica, essendo diversi i costi. L'installazione di una doccia non esclude ovviamente che nella stessa stanza ci sia una vasca idromassaggio.

La doccia è la soluzione ottimale se non si ha a disposizione tanto spazio. Attualmente esistono in commercio delle soluzioni salva spazio che usufruiscono addirittura l'angolo della stanza, lasciando tutto il resto della stanza a disposizione di chi la abita, per altri mobili e sanitari. Questo è il caso dei piccoli appartamenti di città, in cui ogni cosa ha il suo spazio e c'è spazio per ogni cosa. Senza dubbio la doccia è più pratica e veloce. Il costo in genere è minore della vasca ad idromassaggio. Inoltre è possibile montarla da soli senza l'intervento dell'idraulico. Pratica da usare, soprattutto in estate, quando il clima è più rovente, permette di lavarsi con più frequenza e di usufruire anche dei piccoli ritagli di tempo, come una pausa pranzo. Alla mattina è più facile e comoda la doccia, prima di recarsi al lavoro o di procedere agli impegni quotidiani. Esistono inoltre docce con varie funzionalità, all'occorrenza diventano saune ed emettono getti d'acqua dell'intensità e consistenza desiderate.
In caso invece in famiglia ci sia un bambino piccolo, una persona anziana o chi ha bisogno di attenzioni per la cura dell'igiene, la vasca idromassaggio è da preferire. Le bollicine che colpiscono la pelle ed il corpo sono benefiche per migliorare la circolazione sanguigna. I bambini entrano più volentieri e possono rimanere a giocare. Gli anziani traggono un benessere più accentuato e più comodità. Gli adulti in generale si possono permettere un rilassamento particolare ed una cura migliore per la propria persona. Inoltre con oli essenziali e candeline profumate il benessere psico-fisico è assicurato. Il costo è indubbiamente maggiore di quello di una doccia. Inoltre è indispensabile, nella maggiore parte dei casi dell'intervento dell'idraulico per l'installazione e la posa in opera. La vasca idromassaggio può avere varie dimensioni ed essere un valido luogo in cui rilassarsi in coppia, aumentando l'intesa e ritagliandosi del tempo per dedicarsi solamente al proprio partner ed a se stessi, lontani da stress e preoccupazioni.
Box doccia o vasca idromassaggio quindi? Come sopra detto l'ideale sarebbe avere in bagno sia la doccia che la vasca ed utilizzare l'una e l'altra a seconda del bisogno. Una stanza da bagno completa e funzionale può diventare un'opera d'arte in linea con lo stile della casa in cui si trova. C'è anche chi mette divanetti e luci soffuse, per abbellirla e rendere l'ambiente più piacevole a chi entra. In ogni caso ai nostri tempi ci sono soluzioni anche per chi per una ragione o per un'altra non può permettersi di avere sia vasca idromassaggio che doccia nella stanza da bagno. Esistono in commercio e sono di vario tipo e misura delle vasche doccia combinate. In questo modo è possibile all'interno di una cabina trovare la semplicità e comodità di una doccia veloce alla rilassante vasca idromassaggio. Le cabine multifunzione, così sono chiamate,sono dotate di ogni comfort e sono l'ideale anche per chi è anziano e fatica a muoversi. Anche in questo caso è indispensabile l'intervento di un tecnico idraulico o comunque una persona esperta nel settore per la posa in opera e la dovuta manutenzione.

Potrebbe interessarti anche