pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Piatti doccia a filo per un bagno di tendenza

La scelta del piatto doccia varia a seconda della tipologia di doccia desiderata. Tra i vari modelli, interessanti sono quelli a filo pavimento.

Nell'ambito di una ristrutturazione del proprio bagno, oppure semplicemente nella scelta di una doccia, o ancora qualora si voglia sostituire o trasformare la vecchia vasca da bagno in doccia, la scelta deve partire dalla base, ossia dal piatto. Tra diverse tipologie che il settore propone, vi sono quelli classificabili a filo pavimento. Qualcuno tende a uniformare i piatti doccia a filo pavimento a quelli da incasso, nonostante concettualmente non sia propriamente corretto, in quanto cambia l'installazione e in parte anche il risultato finale. Un piatto doccia installato a filo pavimento si caratterizza innanzitutto per un'estetica moderna e di tendenza, ma è dotato anche di una caratteristica unica, ossia la praticità, al punto che in alcuni casi è praticamente indispensabile. Quando infatti in casa si hanno persone affette da problemi motori, come disabili oppure anziani, la soluzione offerta dall'installazione di un piatto doccia a filo pavimento non ha eguali in quanto abbatte le barriere inferiori, eliminando gradini o impedimenti, agevolando l'ingresso del soggetto in doccia, anche su di una sedia a rotelle.
Oltre a quanto sopra descritto, i vantaggi di un piatto doccia a filo pavimento sono notevoli, a iniziare da quello economico. Rispetto ad altre soluzioni (come ad esempio l'incasso), un'installazione a filo pavimento ha un costo inferiore. Inoltre una realizzazione a filo pavimento consente infinite dimensioni mentre in altri casi una preparazione su misura è decisamente meno economica. In pratica non vi sono dimensioni standard, ma è possibile pensare alla propria doccia con maggior fantasia e dimensionale. Nemmeno la geometria sarà standard: infatti sarà possibile adattare senza particolari affanni il proprio piatto doccia a filo pavimento sulla base della geometria meglio gradita. Un piatto doccia a filo pavimento garantisce anche una linea estetica omogenea con il resto, il che significa che si può innanzitutto avere la doccia nello stesso materiale del resto del bagno e degli stessi colori, quasi "mimetizzandola". Inoltre, l'assenza di barriere inferiori, cioè del gradino, garantisce flessibilità facilitando molto la manutenzione e la pulizia.

Logicamente, come facilmente intuibile, non sono tutti vantaggi quelli generati dall'installazione di un piatto doccia a filo pavimento, ma vi è anche qualche svantaggio. Innanzitutto risulta più complesso creare una siffatta soluzione nel corso di lavori di ristrutturazione del bagno, ma sarebbe meglio pensarla e crearla da nuovo. Il piatto doccia richiede una predisposizione particolare dello scarico e un'inclinazione ben precisa per aiutare l'acqua a defluire. Non avendo il bordo come potrebbe essere invece nel caso di un piatto doccia da incasso o da appoggio, lo scarico va previsto più grande in quanto non si viene a creare quel "serbatoio" di acqua necessario in caso di altre soluzioni. Se così non fosse si creerebbe il rischio di allagare il bagno. L'installazione deve essere più curata, sia per quanto concerne l'inclinazione che per quanto riguarda l'isolamento. Il fondo dovrà essere ben isolato onde evitare infiltrazioni nel massetto sottostante.
Lo scarico della doccia dovrà essere commisurato alla grandezza del piatto e in molti casi è richiesta l'installazione di una canalina di scarico, in luogo della "semplice" piletta: questa infatti, solitamente realizzata in acciaio, aiuta il deflusso dell'acqua attraverso la presenza di più fessure. Anche la canalina diviene elemento di design e comporta la possibilità di averla in diversi materiali, dall'acciaio inox, satinato, al vetro, rendendola molto elegante. Per l'installazione di un piatto doccia a filo pavimento è consigliabile optare per uno scarico con sifone orientabile, provvisto di filtro e soprattutto è bene che la canalina sia pulibile e ispezionabile. L'innovazione dei piatti doccia a filo pavimento è anche questa, cioè oltre ad essere particolarmente comodi e garantire una certa flessibilità, anche grazie alla canalina possono diventare elementi di "arredo". La griglia della canalina stessa è provvista solitamente di piedini regolabili per meglio adattare il pezzo alla planarità del pavimento, in modo da poter nascondere eventuali pilette di scarico poste sotto di essa. Per quanto riguarda il box doccia adattabile ad un piatto che prevede l'installazione a filo pavimento, è opportuno scegliere una cabina in vetro che doni una certa linearità stilistica con apertura ad anta. Infatti non c'è lo spazio necessario in basso per fissare il binario di scorrimento il quale dovrebbe essere al massimo ricavato nel pavimento stesso. Più semplice e pratica è la soluzione con la tenda, anche se dal punto di vista estetico appare meno elegante e meno pratica. Infatti qualora non fosse della lunghezza corretta, potrebbe consentire una fuoriuscita dell'acqua nella parte bassa. L'installazione di un box doccia a pavimento è meglio che sia effettuata da un tecnico specializzato proprio per le attenzioni e competenze che questo tipo di prodotto richiede.




  • doccia
  • piatto

Potrebbe interessarti anche

Idraulici
Installazione, manutenzione e riparazione degli impianti di riscaldamento e condizionamento

Sulle normative per la manutenzione della caldaia vige molta disinformazione, con molti utenti convinti che sia obbligatorio un controllo annuale da parte di tecnici specializzati. Se la caldaia ha un problema è ovvio che vada chiamato un tecnico, ma se non ci sono malfunzionamenti non è obbligatorio il controllo annuale: ogni produttore infatti, sul libretto di istruzioni rilasciato all'acquisto,...

Idraulici
Impianti idraulici e termoidraulici: come prendersi cura della propria casa

Far realizzare impianti idraulici è un'operazione lunga e difficile, non solo per i lavori richiesti, ma perché è necessario informarsi sui costi dei materiali, sui prodotti disponibili e sulle scelte che possono adattarsi alla propria casa. Per questo motivo, è sempre bene avvalersi dell'aiuto di un esperto del settore. Il primo aspetto da decidere riguarda i materiali di costruzione, in quanto...

Idraulici
Impianti di riscaldamento: prendersi cura della propria casa

Mantenere una temperatura stabile e gradevole in casa è molto importante, perché consente di condurre una vita confortevole e di preservare anche le pareti e l'arredamento, che potrebbero essere rovinati dall'umidità o da fenomeni di condensa. Le possibilità tra cui scegliere sono varie, quindi è consigliabile chiedere l'aiuto di un esperto, per farsi spiegare quali sono le soluzioni migliori e...