Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Infissi bianchi? Ecco come pulirli al meglio

Gli infissi bianchi sono un'ottima soluzione di design per la casa, ma certo richiedono una pulizia costante e approfondita. Ecco come fare

come pulire gli infissi bianchi
Chiedi un preventivo per imprese di pulizia richiedi un preventivo gratis

E dire che all’inizio sembrava una così buona idea: l’installazione di infissi bianchi ci pare il modo migliore per dare una sensazione di ariosità e freschezza alla casa; finché non tocca pulirli! Ma è davvero così difficile tirarli a specchio? In questa guida, cercheremo di infondervi le conoscenze (e la forza) necessarie a pulire gli infissi bianchi, anche laccati, per un risultato quasi professionale.

L’infisso bianco è splendido da vedere e rappresenta una scelta di design molto precisa e, soprattutto, molto in voga negli ultimi tempi. Chi si dedica alle pulizie lo sa benissimo: il momento degli infissi è uno dei più critici proprio perché, per loro natura, tendono a essere esposti allo sporco e necessitare attenzione. Porte e finestre, e gli infissi in generale, richiedono particolare attenzione, soprattutto quando sono in legno bianco, in PVC o laccato. Pur possedendo elevate prestazioni in termini di isolamento termoacustico e un evidente vantaggio energetico, il loro colore bianco tende a diventare un problema perché, su di essi, lo sporco si vede di più. Come risolvere questo problema?

Come pulire gli infissi bianchi?

Innanzitutto, distinguiamo tra le due possibili attività di pulizia dell’infisso: quella interna e quella esterna. Quella interna viene naturalmente praticata con più frequenza, mentre quella esterna dovrebbe essere eseguita almeno due volte all’anno per garantire prestazioni e resa estetica.

Per pulire gli infissi bianchi, procuratevi un panno morbido in microfibra di cotone, leggermente umido, e passatelo sulla superficie dell’infisso, avendo cura di fare attenzione agli angoli e alle piccole intercapedini dove lo sporco tende ad accumularsi. Usate un sapone neutro, il più possibile delicato: può sembrare la soluzione più faticosa, ma è anche la più lungimirante. Prodotti chimici più aggressivi, infatti, consentono risultati più rapidi ma possono, col tempo, intaccare la superficie degli infissi e conferire loro una colorazione tendente al grigio o al giallino. Per raggiungere tutte le aree dell’infisso ci si può aiutare con degli spazzolini dalle setole morbide, le quali andranno intinte in acqua e sapone per ottenere risultati di precisione.

La pulizia dell’esterno delle finestre dovrebbe essere eseguita almeno un paio di volte all’anno e richiede più lavoro, proprio come la manutenzione da effettuare prima dell’autunno. Nel caso in cui l’esterno sia facilmente raggiungibile, il lavoro non è troppo dissimile da quello eseguito per le superfici interne.

Se invece la finestra è sopraelevata e difficile da raggiungere, valutate la possibilità di chiedere aiuto a una compagnia di pulizie specializzata, la quale disporrà certamente delle impalcature necessarie a raggiungere l’infisso in tutta sicurezza: richiedete adesso un preventivo gratuito su PagineGialle!

Macchine a vapore: alleati insostituibili!

Se l’olio di gomito è e rimane la soluzione definitiva alla pulizia degli infissi, non dimentichiamoci delle macchine a vapore, strumenti preziosi che ci permettono di ottenere risultati davvero straordinari con meno fatica e, soprattutto, in meno tempo. Non solo il vapore pulisce, infatti, ma igienizza anche le superfici. Ricordati di mantenere il vapore a una temperatura bassa, così da evitare di danneggiare la vernice o la superficie laccata dell’infisso, per sua natura piuttosto delicata.

Attenzione alle guarnizioni!

Il sole e gli agenti atmosferici avversi tendono a danneggiare le guarnizioni della finestra. Proteggile con abbondante vaselina, la sostanza ideale per preservare la morbidezza e l’efficacia di questi importanti elementi dell’infisso.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a imprese di pulizia

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA