MAGAZINE
Logo Magazine

Dipingere pareti e soffitto dello stesso colore: ecco come

Vorresti il soffitto e le pareti dello stesso colore? Ecco i consigli per non commettere errori e farlo nel modo corretto con l'aiuto di un professionista

Chiedi un preventivo per
tinteggiatura pareti
richiedi un preventivo gratis

Trascorrere più tempo in casa può essere un’ottima occasione di intraprendere piccoli lavori di restauro e modifiche allo stile della propria casa. Se tra i tanti interventi possibili hai voglia di cambiare colore alle pareti di una o più stanze della tua abitazione, ecco alcuni interessanti consigli e accorgimenti da considerare.

Innanzitutto il consiglio degli esperti è quello di dipingere pareti e soffitto dello stesso colore. Questo infatti consente di uniformare l’ambiente, rendere dando un senso di calma e serenità, conferendo alla stanza un effetto accogliente e ordinato. La scelta di colorare il soffitto in una tonalità diversa, tuttavia, a volte viene fatta per dare uno stacco netto con il colore delle pareti, soprattutto nel caso la tinta scelta sia un colore forte, e magari sia applicato solo a una o due pareti della stanza. Oppure, ancora, soffitto e pareti sono in colori diversi in caso di applicazione di carta da parati, quindi volutamente a contrasto.

Non c’è dubbio, tuttavia, che il soffitto colorato come le pareti crei un ambiente avvolgente, senza contrasti, attenuando eventuali irregolarità, rendendo anche più armoniosi gli effetti della luce, sia essa naturale o artificiale.

La scelta del colore

Una volta deciso di tinteggiare soffitto e pareti, veniamo alla decisione più delicata e sensibile, ovvero quale colore scegliere per la nuova imbiancatura, ma potresti sempre affidarti al colore di tendeza dell’anno.

Un consiglio? Parti dal considerare quale sia il colore più adatto soffitto e di conseguenza procedere a scegliere la stessa tonalità anche per le pareti, oppure, con l’aiuto di un professionista, con un catalogo di vernici alla mano, individuare la tinta giusta per ogni stanza, insieme ad un eventuale abbinamento di tonalità che possa conferire alla stanza l’effetto voluto. Ci sono dei colori giusti per la camera da letto così come per pitturare il bagno.

Il colore dipende dalla stanza

Per esempio: la stanza ha il soffitto basso? Puoi scegliere un bianco panna o un crema per creare un ambiente particolarmente “cozy”. La stanza è particolarmente ampia, con grandi finestre? In questo caso un bianco nelle tonalità fredde darà un senso di leggerezza e ariosità. La stanza è poco luminosa e spesso illuminata con luce artificiale? Puoi anche scegliere una tinta calda per riscaldare l’ambiente, soprattutto in caso di utilizzo di lampade al neon. Hai voglia di una scorpacciata di colori? Osa una tinta pastello da abbinare rigorosamente ad altri accessori all’interno della stanza, scegliendo oggetti in diverse tonalità dello stesso colore, oppure deliberatamente a contrasto per un effetto forte e d’impatto.

Qualche altra regola d’oro da considerare: evita colori freddi dove la luce sia bianca e artificiale, prediligi i colori chiari in stanze poco luminose, scegli tonalità chiare a contrasto dove il colore predominante sia scuro, come in caso del marrone predominante del mobilio antico.

Qualunque sia la situazione in cui ti riconosci, che si tratti di restauro, una tinteggiatura o una semplice rinfrescata alle tue stanze di casa, la scelta ideale è quella di rivolgersi ad un imbianchino professionista per un consiglio sul colore del soffitto e di conseguenza su quale tonalità abbinare e scegliere per le pareti. Su PG Casa trovi i più esperti professionisti del settore nella tua zona, per richiedere preventivi senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tinteggiatura pareti
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali