Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Imbiancare casa: vantaggi dell'utilizzo del rullo e del pennello

Di tanto in tanto è importante dare una rinfrescata alle pareti, utilizzando il rullo o il pennello. Ecco i principali vantaggi legati alla scelta di uno o dell'altro strumento

imbiancare casa con rullo o pennello
Chiedi un preventivo per IMBIANCHINI richiedi un preventivo gratis

Quando decidiamo di pitturare le pareti del nostro appartamento o villa, la prima domanda che sorge non è solo quale colore scegliere, ma se sia meglio imbiancare casa con il rullo o pennello. 

Infatti non è semplice capire quale strumento possa fare al caso nostro. Innanzitutto perché il rullo, seppur può sembrare un facile aiuto per la stesura del colore, per chi ha poca esperienza può risultare difficile da maneggiare. Inoltre, il margine d’errore è anche più alto. Il pennello quindi è più facile da gestire in quanto diminuisce le possibilità di sbavature.

Per quanto riguarda il pennello però esiste anche la scelta della grandezza.

Se infatti abbiamo a che fare con pareti grandi, la cosiddetta pennellessa risulta essere perfetta per questo tipo di lavoro. Se invece si vogliono pitture porzioni di parete più piccole, come angoli o colonne, i pennelli di precisione sono i più adatti. Ma vediamo allora nel dettaglio cosa scegliere per imbiancare casarullo o pennello.

Imbiancare casa con il pennello

Se scegliamo di pitturare la nostra casa con il pennello, per le pareti grandi è naturalmente preferibile il pennello grande, o anche detto pennellessa, ideale per imbiancare in modo rapido e autonomo. Questo infatti consente una stesura del colore in maniera uniforme, non facendovi sbagliare con delle sbavature e garantendovi un alto grado di precisione, anche se non siete degli esperti. Inoltre potrete essere in grado anche di creare delle decorazioni non troppo elaborate ma comunque di grande effetto. Inoltre se avete tempo e pazienza, esistono diversi effetti decorativi, come la velatura, lo spatolatospugnato, che si possono realizzare con il giusto tipo di pittura o con degli smalti appositi.

Ricordatevi in ogni caso di far attenzione a intingere il pennello nella pittura per circa ¼ se non ⅕ per evitare di assorbirne troppa, rendendo così ancora più difficile la stesura stessa. Se poi ve ne rimane comunque troppa attaccata alle setole, non commettete l’errore classico di far sgocciolare il pennello sui bordi del barattolo: in questo modo infatti verrà incamerata dell’aria che si trasformerà in fastidiose bollicine. Lasciatelo scolare piuttosto naturalmente senza alcun tipo di pressione. Infine, è bene tenere a mente che la pennellata va data sempre e solo in una direzione. Quella che scegliete all’inizio ve la dovrete portare avanti fino a fine stesura.

Imbiancare casa con il rullo

Per gli esperti e i più coraggiosi, il rullo risulta essere uno strumento valido ed efficace che vi aiuterà a limitare gli schizzi di vernice e risparmiare tempo nella stesura del colore. Dopo aver scelto la pittura da applicare, si procede con l’acquisto del rullo più idoneo. Esistono diversi tipi che dipendono da quale effetto si desidera ottenere: increspatoa nido d’ape o di tela. Per i principianti poi esistono i rulli automatici con un serbatoio incorporato che limita così ogni minaccia di schizzi o sgocciolamenti di vernice. In ogni caso, l’importante è iniziare a pitturare sempre dal soffitto. Una volta asciugata la prima pittura, si può passare alle bordature, agli angoli e infine alle pareti.

Ricordatevi di passare il rullo dall’alto verso il basso, in maniera lenta e sovrapponendo ogni volta una passata sopra l’altra, in modo da distendere il colore in maniera uniforme e non lasciando così macchie. Se invece siete interessati a una pittura più decorativa, esistono allora dei rulli appositi che vi consentiranno di ottenere un effetto velato: coprendo una tinteggiatura passata precedentemente, creerete un effetto di trasparenza a due tonalità.

Per quanto riguarda questo tipo di elaborazione, esistono generi di rulli creati appositi: a frange, increspato e bombato. Per ottenere un risultato professionale è consigliabile rivolgersi a un professionista del settore in grado di elaborare un preventivo completo e aiutarti a ottenere l’effetto desiderato.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a IMBIANCHINI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • imbiancare casa rullo o pennello
  • imbiancare casa con il rullo