MAGAZINE
Logo Magazine

Scopri i colori delle pareti che ingrandiscono l'ambiente

Casa piccola? Nessun problema, con la giusta scelta di colori alle pareti puoi ingrandire lo spazio con un effetto ottico. Scopri i colori da scegliere

Chiedi un preventivo per
tinteggiatura pareti
richiedi un preventivo gratis

Uno dei crucci di chi ha un’abitazione o stanze piccole è essenzialmente uno: come fare a renderle più grandi? Uno dei punti di partenza molto importanti, e che spesso viene erroneamente ignorato, è la pittura. Esistono dei colori per le pareti che ingrandiscono gli ambienti, facendoli sembrare più luminosi e spaziosi.

Arredare la propria casa, il nido in cui si sceglie di passare anche solo parte della propria vita, è un’esperienza indimenticabile. Si fa di tutto per sentirsi nella propria dimensione, trovare quei mobili o quegli oggetti di arredamento che ci rappresentano e fanno sentire a nostro agio, consentendoci di esprimere il nostro potenziale e soprattutto rispecchiare la nostra personalità. A volte però, nonostante l’impegno e la buona volontà, ci si trova a scontrare con dei limiti oggettivi: uno di questi è la grandezza della nostra casetta, che potrebbe essere come “quella piccolina in Canada”! In questi casi non si può fare tutto ciò che si vuole, altrimenti si rischia di sacrificare già il poco spazio che si ha a disposizione. Bisogna giocare con le tonalità, e soprattutto scegliere colori per le pareti che diano luce agli ambienti. Andiamo a vedere come funziona.

L’importanza della scelta dei colori

Ovviamente il punto di partenza principale è essenzialmente uno: se avete una casa piccola, non scegliete colori scuri. Questi vanno a rimpicciolire gli ambienti, quindi a meno che non abbiate una villa con delle stanze molto grandi, evitate di usare toni come nero, rosso, blu e viola per le pareti. I colori per le pareti che danno luce sono:

  • bianco
  • grigio chiaro
  • beige
  • tortora
  • verde chiaro
  • celeste (per il soffitto)

 

L’uso del bianco per dare luce e ampiezza

Il colore per eccellenza da scegliere quando si ha una casa piccola è il bianco. Con questa tonalità classica e intramontabile si va sul sicuro, è impossibile sbagliare: pareti e soffitto bianco danno luce e fanno sembrare gli ambienti più grandi. È la scelta migliore per le stanze di modeste dimensioni e quella che permette di avere più possibilità di giocare con l’arredamento, potendo scegliere mobili anche di tonalità leggermente più scure e non solo quelli molto chiari.

Come giocare con gli altri colori

Se non amate il bianco e preferite toni un po’ più vivaci per la vostra casa, ci sono altre scelte che fanno al caso vostro. Il grigio chiaro è perfetto per le abitazioni dall’arredamento moderno, e lasciando il soffitto bianco sembrerà che le stanze siano più alte. Stessa cosa per il beige e il verde chiaro, mentre nel caso del tortora nelle sue tonalità più scure il consiglio è di dipingere una parete di questo colore e lasciare le altre bianche. Non solo questi colori ingrandiranno le stanze piccole, ma daranno una tridimensionalità all’ambiente che salterà subito all’occhio a chiunque entri in casa vostra.

Anche in una stanza piccola il colore delle pareti può non essere semplicemente bianco: il verde chiaro è particolarmente adatto per le camere da letto, le rende ancora più luminose e dà una sensazione di calma a chi guarda. Se invece volete osare, dipingete solo il soffitto con l’azzurro chiaro: la stanza sembrerà più alta e vi darà l’impressione di guardare il cielo ogni volta che alzerete lo sguardo.

Richiedi un preventivo senza impegno su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tinteggiatura pareti
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali