MAGAZINE
Logo Magazine

Bonus TV: ecco come ottenere lo sconto

Il contributo può essere richiesto al momento dell'acquisto della nuova televisione, ma è riservato a famiglie con specifici requisiti. Ecco tutti i dettagli

Chiedi un preventivo per
impianti tv
richiedi un preventivo gratis

Tra i diversi bonus previsti per l’anno in corso riservati a famiglie e cittadini, troviamo anche il Bonus TV 2021, che offre un contributo per chi acquista smart tv, televisori DVT-B2 e decoder. L’obiettivo è ammodernare gli apparecchi delle case italiane, anche in vista dell’arrivo del nuovo digitale terrestre. Il segnale, infatti, non permetterà a tanti dispositivi di vecchia generazione di sintonizzarsi sui canali e questo potrebbe comportare disagi per i consumatori. Così, il Governo ha stanziato 25 milioni di euro per il prossimo biennio. Per richiederlo occorre avere specifici requisiti.

Bonus TV 2021: come funziona

A partire dal 1° settembre 2021 molte Regioni italiane non potranno più vedere la TV tramite il vecchio digitale terrestre. Parliamo in particolare di Friuli Venezia Giulia, Veneto, Valle d’Aosta, Lombardia, Emilia Romagna e le province di Bolzano e Trento. Il passaggio verso il nuovo standard coinvolgerà gradualmente tutte le altre regioni e il processo terminerà ufficialmente il 31 giugno 2022.

Quindi, a partire dal 1° luglio 2022 tutti gli italiani dovranno adeguarsi e acquistare nuovi televisori Dvb T2 oppure nuovi decoder in grado di captare il segnale e trasmetterlo sull’apparecchio già presente nell’abitazione. Per capire se è necessario cambiare TV è possibile fare l’apposito test del nuovo digitale terrestre.

Chi ha bisogno di acquistare una nuova televisione può richiedere il Bonus TV entro il 31 dicembre 2022 e ottenere così uno sconto di 50 € sull’acquisto del dispositivo.

Bonus TV 2021: a chi spetta e come fare richiesta

Per richiedere e ottenere l’agevolazione occorre avere i seguenti requisiti:

  • un ISEE inferiore ai 20 mila euro: viene l’agevolazione quindi riconosciuto, non per ogni contribuente, ma in base alla famiglia.
  • Nessuno della famiglia ha già usato in precedenza il bonus
  • La tv o il decoder sono certificati dal MISE

La spesa può essere sostenuta dal 18 dicembre 2019 al 31 dicembre 2022 o fine a esaurimento delle risorse disponibili.

Ottenere lo sconto è molto semplice: basta presentare una autocertificazione al rivenditore al momento dell’acquisto di un decoder o apparecchio televisivo DVB T2 di qualsiasi dimensione. All’interno del documento, il richiedente deve dichiarare di avere tutti i requisiti. Lo sconto sarà immediato: si avrà direttamente in cassa al momento dell’acquisto, mentre in un secondo momento, l’organo preposto effettuerà tutti i controlli per accertarsi che il beneficiario ha effettivamente i requisiti per accedere al bonus.

Questo è solo uno dei tanti aiuti economici pensati per aziende e contribuenti previsti per l’anno in corso: ognuno può trovare uno o più Bonus Casa dentro la Legge di Bilancio 2021.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a impianti tv
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali