MAGAZINE
Logo Magazine

TV 4K, come calibrarla?

Scopri in questo articolo di PG Casa che cos'è la calibrazione della TV 4K, quando farla e perché è uno step importante da affidare ad un tecnico professionista

Chiedi un preventivo per
impianti tv
richiedi un preventivo gratis

La calibrazione di una tv 4K è importante perché consente di migliorare la qualità dell’immagine. La complessità raggiunta da questi apparecchi infatti è notevole con una quantità enorme di impostazioni che spesso possono diventare difficili da interpretare. Rispetto alle vecchie tv analogiche il più delle volte l’immagine pre-configurata non è di gradimento. In questo caso è necessario personalizzare la visione con scelte cromatiche particolari e altri parametri di proprio gradimento. Un esempio? Nelle tv Samsung spesso i colori vengono impostati dal produttore per risultare brillanti. Molti adorano questo aspetto altri invece preferiscono più sfumature. La tv 4k spesso è consigliata per la visione in casa, a differenza della tv 8k.

Calibrazione tv

La calibrazione di una tv 4K è un lavoro che deve essere eseguito da un professionista. Per realizzarla infatti servono strumenti che solo un tecnico specializzato può avere, capaci di misurare la luminosità di una stanza, ma anche i codici di setup specifici. Non a caso la calibrazione viene effettuata in luoghi particolari, come hotel di lusso o negozi di elettrodomestici. Un valido aiuto, comunque sia, può arrivare dai preset.

Calibrazione tv: modalità Cinema

Le tv 4K di solito presentano quattro preset differenti: Cinema (oppure Film), Sport, Game (oppure Giochi) e Dinamico (oppure Vivace o Standard). Cinema di solito il setup più accurato, creato per avvicinarsi per avvicinarsi alle specifiche riguardanti la riproduzione dei film. Questo preset regala un’ottima calibrazione della tv. L’immagine è bilanciata in termini di colori e contrasto, mentre la luminosità è ridotta. L’unica pecca? In una stanza che è poco illuminata le sfumature possono facilmente perdersi.

Calibrazione tv: modalità Dinamico

Dinamico è un preset molto particolare che porta al massimo luminosità e colori. Crea un effetto irrealistico e di solito viene sconsigliato perché affatica la vista. Si tratta infatti di una modalità nata solo per far risaltare nei negozi le tv esposte, proprio per questo il più delle volte viene impostata come la modalità di default.

Calibrazione tv: modalità Giochi

La modalità Giochi consente di rendere più vivida l’esperienza di utilizzo dei videogiochi. Consente alla tv 4K di ridurre il lag di input, ossia il tempo che il televisore impiega per processare l’immagine e portarla dalla sorgente allo schermo. Nella modalità Cinema il lag è di 100 millisecondi in modalità Film, in quella Giochi arriva a 20. In questo modo la visione è fluida e reattiva, ottima per i giochi in multiplayer. Al contrario si verifica una riduzione di qualità dell’immagine.

Calibrazione tv: modalità Sport

La modalità Sport è stata pensata e ideata per adattarsi a luoghi che sono scarsamente illuminati, come ad esempio bar o pub in cui vengono trasmessi eventi sportivi. I colori sono molto saturi per rendere l’immagine più scintillante anche se viene vista da lontano. Di solito aumentano anche i bassi per consentire di avere un impianto audio che sia più risonante e creare la classica sensazione “da stadio”.

Richiedi un preventivo gratuito su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a impianti tv
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali