Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

5 buone ragioni per sostituire gli infissi

5 buone ragioni per sostituire i tuoi infissi

Sostituzione infissi
Chiedi un preventivo per sostituzione infissi richiedi un preventivo gratis

A meno che non siano completamente e visibilmente rovinati, spesso si tende a ignorare gli infissi della propria abitazione, anche se sono un elemento fondamentale per la nostra sicurezza e per mantenere la casa più calda. Arriva un momento, però, in cui gli infissi hanno bisogno di cure particolari: a volte sono solo interventi di piccola manutenzione, altre volte devono essere sostituiti.

Se continui a rimandare il momento di sostituire i tuoi infissi, ecco 5 buone ragioni per farlo.

Sostituzione infissi: a volte è una necessità

Quella della sostituzione degli infissi è un’operazione piuttosto complessa e onerosa, che va fatta non solo quando essi sono completamente rovinati, ma anche quando la loro efficienza non è più ottimale. Proprio per il disagio e la spesa che comporta, però, spesso si tende a posporre il momento della sostituzione degli infissi.

Controllare la tenuta degli infissi

Prima di recarti dal tuo serramentista di fiducia, ci sono alcune prove che puoi fare per verificare la tenuta dei tuoi infissi:

  • infila un foglio di carta tra le due parti della porta o della finestra e chiudila. Se il foglio esce senza opporre alcuna resistenza, allora il tuo infisso non sigilla come dovrebbe;
  • avvicina la fiamma di un accendino alle guarnizioni delle tue porte e delle tue finestre. Se la fiamma tremola, o, addirittura, si spegne, significa che le tue finestre e le tue porte lasciano passare aria fredda,e potrebbero aver bisogno di interventi di manutenzione, o di essere sostituiti (esegui questa operazione in una giornata piuttosto ventilata).

Se hai fatto queste prove e non hai ottenuto risultati incoraggianti, ma hai ancora dei dubbi se procedere o meno alla sostituzione degli infissi, ti offriamo 5 buone ragioni per cambiare idea e farlo immediatamente!

5 ragioni per cambiare i tuoi infissi

Ecco quali sono le 5 ragioni principali per cui, se non funzionano bene, dovresti sostituire i tuoi infissi:

1. sicurezza

La sicurezza è sicuramente la ragione principale. L’usura degli infissi può rendere più facile forzarli ed entrare a casa tua a ladri e malintenzionati.

2. comfort e isolamento

A tutti piace avere una casa calda in inverno e fresca in estate. Se gli infissi non lavorano bene, però, in inverno si rischia di avere una casa più fredda a causa degli spifferi, mentre in estate ci troviamo con una casa in cui filtra il calore dall’esterno. In entrambi i casi, oltre a patire dei disagi, rischiamo di consumare di più per raffreddare o riscaldare la casa.

3. risparmio energetico

Quello del risparmio energetico è un tema sempre più caro ai proprietari di immobili, che fanno di tutto per rendere le proprie case più efficienti sotto questo punto di vista. La sostituzione dei vecchi infissi con porte e finestre più efficienti determina anche un consistente risparmio energetico (in primis sul riscaldamento), che viene premiato con delle detrazioni fiscali sulla dichiarazione dei redditi.

4. incremento del valore dell’immobile

Viste le nuove norme sulla classificazione energetica degli immobili, la sostituzione degli infissi può determinare un incremento anche importante del valore dell’immobile: cosa molto utile se si ha intenzione di affittarlo o venderlo.

5. detrazioni fiscali

La sostituzione degli infissi fa parte di tutti quegli interventi che rientrano nel pacchetto di detrazioni denominate “ecobonus”. Per la sostituzione degli infissi la detrazione, nel 2018, ammonta ancora al 50% della spesa sostenuta.

Cambiare gli infissi: qual è il costo

Certo, mi dirai, tutto questo è molto interessante. Ma quanto mi costa, in concreto, sostituire gli infissi? Beh,a seconda del tipo di infissi che vuoi montare, la spesa va da un minimo di 500 ad un massimo di 1500 euro ad infisso.

Ricorda comunque che potrai recuperare il 50% della spesa grazie alle detrazioni fiscali.

Eccoci arrivati alla fine: speriamo che la nostra guida sulle 5 buone ragioni per sostituire gli infissi ti sia stata utile, non ti resta che richiedere un preventivo a un professionista esperto.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a sostituzione infissi

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA