MAGAZINE
Logo Magazine

Accessori per tapparelle: quali sono le componenti del meccanismo

Di solito vediamo solo l’aspetto superficiale di una tapparella, che risulta però composta da numerosi elementi. Ecco quali sono.

09-09-2018
Chiedi un preventivo per
INFISSI

Il meccanismo di una tapparella è composto da differenti accessori che consentono i movimenti di apertura e chiusura. Conoscerli è importante per sapere dove intervenire e cosa sostituire qualora si verificasse una rottura o un malfunzionamento.

Quindi, com’è fatta una tapparella? Quali sono gli elementi che compongono il meccanismo? In commercio se ne trovano di tutti i tipi e in vari materiali ma il meccanismo di funzionamento è più o meno comune e opera tramite la “collaborazione” di tanti singoli elementi o accessori della tapparella che, insieme, costituiscono una macchina perfetta.

Le guide

Le guide, chiamate anche binari, sono di solito incorporate nel muro o nella porta/finestra e sono le corsie che permettono alle tapparelle di scorrere.

L’avvolgitore

Questo elemento permette alle tapparelle di srotolarsi e riavvolgersi tramite un meccanismo collegato al rullo e alla cinghia della tapparella. L’avvolgitore rilascia e blocca la cinghia per dosare correttamente il livello di sollevamento stabilito nell’azionare il meccanismo.

La cinghia

La cinghia è l’elemento che, concretamente, solleva e abbassa la tapparella, tramite l’avvolgimento e il rilascio permessi dall’avvolgitore.

Il cassone o cassonetto

Il cassone si trova generalmente sopra la porta o la finestra ed è un contenitore rettangolare che contiene fisicamente il meccanismo per muovere la tapparella e l’avvolgitore.

La cassetta

La cassetta è una scatola che contiene l’avvolgitore, necessario per riavvolgere o srotolare la cinghia.

Il rullo

Il rullo è un tubo metallico o in legno, di solito di forma ottagonale, intorno a cui avviene l’avvolgimento.

Le stecche

Le stecche sono le parti concrete della tapparella, quelle visibili a occhio nudo. Possono essere in vari materiali – pvc, legno o alluminio -, spessori e altezze. Le tapparelle di ultima generazione sono fabbricate in modo da garantire l’isolamento termico.

La cinta d’attacco

È una piccola cinghia che ha la funzione di collegare le stecche delle tapparelle al rullo.

Gli irrigidimenti

Sono elementi che vengono inseriti all’interno delle stecche di plastica e servono a dare rigidità e stabilità alle tapparelle, soprattutto per evitare troppi movimenti o piegamenti sotto il peso del vento.

Le spazzole antirumore

Nelle moderne tapparelle le guide sono dotate di speciali spazzoline orizzontali per impedire il rumore durante lo scorrimento o quando le tapparelle sono colpite dalle raffiche di vento.

I supporti

I supporti sono dei cuscinetti adatti a reggere il peso delle tapparelle e agevolare la rotazione del rullo.

La puleggia

È un elemento di moto con disco girevole intorno al proprio asse. Tecnicamente è la ruota intorno a cui si avvolge il cintino. La puleggia, nella maggior parte dei modelli, è collegata a un elemento finalizzato ad agevolare il meccanismo e ridurre la fatica del sollevamento delle stecche.

I fine corsa

Si tratta di tappi a forma di cono realizzati di solito in gomma o plastica, posizionati sull’ultima stecca. Hanno la funzione di bloccare il telo alla fine dello svolgimento.

Per installare una tapparella nuova o riparare con il fai da te un meccanismo inceppato (oltre che per una cultura personale) è assolutamente fondamentale conoscere tutte queste componenti e il loro funzionamento.

Affidarsi ad un professionista è fondamentale  per non rischiare di incappare in problemi durante la sostituzione o l’installazione di ciascun componente delle tapparelle.

Richiedi ora un preventivo!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a INFISSI
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali