MAGAZINE
Logo Magazine

Condensa sui doppi vetri: perché si forma e come eliminarla

Hai notato della condensa sui doppi vetri delle tue finestre? Ti spieghiamo come mai si forma, quali sono i rischi e come intervenire per eliminarla

Chiedi un preventivo per
sostituzione infissi
richiedi un preventivo gratis

Hai notato della condensa sui doppi vetri delle tue finestre? Ti spieghiamo perché si forma, quali sono i rischi e come intervenire per eliminarla definitivamente.

Dove può formarsi la condensa nelle finestre a doppi vetri

Prima di spiegarti il motivo che porta alla formazione di condensa è doverosa una distinzione in base a dove si viene a formare. I casi sono due:

  • Condensa sul bordo dei doppi vetri
  • Condensa all’interno dei doppi vetri

Causa della condensa in finestre con doppi vetri

La causa è sempre la presenza di ponti termici, “ falle” che conducono il freddo dall’esterno all’interno. Ma vediamo i due casi nel dettaglio.

Nel primo caso, ossia la formazione di condensa sul bordo, la colpa è da imputare al profilo separatore, detta canalina termica che più spesso di quanto si pensi è in alluminio invece che in materiale isolante. Fate attenzione a questi particolari quando acquistate un serramento! Per andare sul sicuro rivolgetevi ad un professionista del settore.

Se la formazione di condensa è invece all’interno, la causa è un difetto della tenuta stagna del serramento, ossia della sigillatura che lega le lastre di vetro al distanziatore perimetrale della camera ad aria o del profilo in silicone. Questo difetto nell’intercapedine dei vetrocamera può causare l’appannamento interno dei vetri. Anche se nella canalina termica, è inserito un disidratante, appositamente collocato per assorbire dopo l’assemblaggio il vapore acqueo residuo, le eventuali infiltrazioni dall’ambiente esterno saturano il sale disidratante e possono causare la condensazione del vapore.

Conseguenze dei doppi vetri con condensa

La condensa provoca una diminuzione delle caratteristiche di trasparenza ed un abbassamento delle prestazioni energetiche. Con il tempo, se non sanata, può causare una reazione chimica ed un conseguente degrado irreversibile della superficie vetrata.

Come eliminare la condensa dai doppi vetri

È possibile sanare doppi vetri con condensa interna? Purtroppo è impossibile riparare un vetrocamera che presenti questo tipo di degrado, l’unica soluzione è la sostituzione dei vetri esistenti con doppi vetri basso emissivi e canalina termica isolante. È però possibile attuare alcuni comportamenti per evitare la formazione di condensa o limitare il più possibile i danni, ma quali?

Come prevenire la condensa nei doppi vetri

Ecco come prevenire il problema condensa:

  1. Evita per quanto possibile di stendere la biancheria in casa, perché i panni stesi al chiuso aumentano il tasso di umidita interno.
  2. Non far mai asciugare la biancheria sui caloriferi.
  3. Aziona sempre la cappa aspirante quando cucini e dopo aver cucinato arieggia sempre la cucina, sono sufficienti 5 minuti.
  4. Chiudi le porte del bagno quando fai la doccia per evitare che l’umidità si diffonda in tutta la casa e lascia la finestra della stanza un pochino aperta.
  5. Arieggia tutte le stanze di casa, almeno una, ma possibilmente più volte durante il giorno per almeno 5 minuti
  6. Al risveglio arieggia la camera da letto, in questo modo eliminerai il vapore acqueo prodotto dal respiro durante la notte
  7. Evita di mettere troppe piante in casa, perché provocano umidità
  8. Mantieni in casa una temperatura stabile di 20 gradi e cerca di mantenere un’umidità tra il 40 e 60%.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a sostituzione infissi
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali