MAGAZINE
Logo Magazine

Finestre panoramiche, una soluzione di pregio

Scopriamo insieme i vantaggi di una finestra panoramica e quali sono i costi da affrontare, dalla progettazione all'installazione. Ecco la nostra guida

Chiedi un preventivo per
sostituzione infissi
richiedi un preventivo gratis

Cosa c’è di meglio di una finestra panoramica per rendere spettacolare un soggiorno vista mare o per ammirare le montagne dalla stanza preferita della tua casa? Non è necessario avere una villa in una posizione privilegiata o un lussuoso chalet di montagna per regalarsi una vetrata panoramica e poter valorizzare la propria casa con un fondale magnifico, suggestivo e totalmente naturale, da un lussureggiante giardino ad un campo incolto, dalle montagne in lontananza allo skyline della metropoli, le finestre panoramiche sono una soluzione architettonica ideale per una grande varietà di contesti e situazioni e permettono di valorizzare gli ambienti interni ed esterni, ottimizzare i consumi e perché no? Anche riscoprire la bellezza della natura più vicina a noi, fosse anche solo il giardino di casa.

Dare valore alla casa attraverso finestre panoramiche

Le finestre panoramiche possono essere progettate su misura, con soluzioni fisse o mobili, innovative e modulari: si va dalle vetrate pieghevoli alle coperture automatiche, per ambienti interni come per esterni, dai balconi alle terrazze, dalle verande ai porticati, fino alle serre e alle vetrate termiche. Vediamo tutte le possibilità di dare più valore alla tua casa e ai suoi spazi inserendo una finestra panoramica

Consideriamo la struttura innanzitutto: una finestra panoramica può essere installata in ogni casa, ed è una soluzione pratica per rendere un terrazzo godibile anche d’inverno, piuttosto che per rendere più luminosa una stanza che si affaccia sul giardino. Si può ricavare una serra da un cortile o da una stanza della casa, ottimizzando o abbattendo i consumi domestici sfruttando gli agenti atmosferici.

Finestre panoramiche: i vantaggi

Parliamo dei vantaggi delle finestre panoramiche, poi, che sono molti.

Tra i più importanti c’è la possibilità di realizzarle su misura. Al di là delle finestre fisse, quelle modulari possono essere studiate a seconda delle necessità: numero, dimensione dei moduli, possibilità di chiusura a soffietto, a scorrimento, basculante. Le dimensioni delle finestre panoramiche sono personalizzabili così come i colori e i materiali delle cornici, che possono essere vistose oppure ridotte, talvolta fino ad evitarle del tutto, per poter godere al meglio della vista naturale al di là della vetrata. L’estetica, dopotutto, è uno dei punti forti di questo tipo di infissi: una finestra panoramica è elegante, leggera, minimale, può essere protagonista dell’ambiente e al contempo, come anticipato, scomparire per lasciare spazio alla bellezza del panorama esterno o di ciò che vogliamo sia visibile dall’interno.

Un altro vantaggio? Il trattamento termico alle finestre può aiutare ad ottimizzare i consumi e a risparmiare energia, così come a creare l’ambiente ideale dove realizzare un ottimo orto indoor.

Le finestre panoramiche scorrevoli, tra tutti i modelli, sono di gran lunga le più spettacolari ed efficienti, con apertura su misura, che può essere manuale oppure automatica, con comando elettrico e perfino integrato nell’eventuale impianto domotico.

Adatte per creare nuovi suggestivi spazi da vivere e personalizzare, possono essere utilizzate per inserire vere e proprie serre e giardini d’inverno all’interno dell’abitazione, oppure per ampliare la casa, ricavando una sala di meditazione e yoga da un terrazzo che magari prima era utilizzato solo in poche occasioni.

Finestre panoramiche: i costi

Un’ultima considerazione meritano i prezzi delle finestre panoramiche, che non sono affatto proibitivi come potrebbe sembrare. Anzi, il loro costo è tutto sommato accessibile e ragionevole, considerando l’elevata qualità dei materiali impiegati, la durabilità nel tempo e l’eccezionale risultato finale.

Molte aziende scelgono di fornire il servizio personalizzato dalla A alla Z, ovvero dalla progettazione all’installazione, passando dalla lavorazione diretta dalle materie prime e produzione delle varie componenti, e questo consente di risparmiare notevolmente sul prezzo finale, senza inficiare necessariamente la qualità di una finestra panoramica. 

Il prezzo è spesso calcolato in base al modello e ai materiali impiegati per la cornice della finestra o vetrata. Si aggiungono manodopera, eventuale sistema elettrico di apertura, trattamenti termici o estetici applicabili al vetro. A titolo esemplificativo, prendiamo in considerazione una finestra panoramica scorrevole con vetro isolante e cornice: quella in pvc, la più economica, può avere un costo a partire dai 700€/mq, a salire troviamo le cornici in legno, dagli 800€/mq, e infine quelle in alluminio che superano i 1000€/mq. Rivolgiti a un professionista esperto, puoi richiedere subito un preventivo senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a sostituzione infissi
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali