Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Verniciare gli infissi in legno senza carteggiare

Gli infissi in legno richiedono una manutenzione periodica accurata: vediamo come farla e se si può verniciare senza carteggiare la superficie

Verniciatura infissi in legno
Chiedi un preventivo per restauro infissi in legno richiedi un preventivo gratis

Infissi e serramenti in legno sono ancora oggi molto utilizzati per via della loro migliore resa estetica rispetto ai moderni prodotti in alluminio e PVC. Sebbene questi ultimi presentino caratteristiche eccezionali dal punto di vista delle prestazioni energetiche e della resistenza nel tempo, però, in alcuni casi, come negli edifici storici, o per una scelta di maggiore eleganza, è ancora preferibile rivolgersi al calore e alla bellezza del legno.

È importante però sapere che gli infissi in legno richiedono una manutenzione periodica, affinché la loro durata sia prolungata: come bisogna procedere allora per verniciare gli infissi in legno? Ed è possibile verniciare gli infissi in legno senza carteggiare?

Come rimettere a nuovo gli infissi in legno

Le operazioni di ripristino e manutenzione di infissi e persiane in legno non sono particolarmente complesse, ma richiedono tempo e la giusta attenzione affinché il lavoro venga realizzato nel migliore dei modi. In primo luogo, occorre smontare la parte da lavorare e posizionarla su una base alta per facilitare il lavoro. Una volta rivestito il pavimento, per evitare di sporcare eccessivamente o danneggiare la superficie, si procede dunque al carteggio, un’operazione finalizzata all’eliminazione della vecchia vernice.

Utilizzando carta vetrata a grana spessa, si va quindi a grattare la superficie smaltata, avendo cura di non danneggiare il legno, e al termine di questo lavoro si procede alla pulitura del legno da eventuali residui con un aspirapolvere e dei panni umidi. Le ultime operazioni da compiere riguarderanno poi la levigatura della superficie con della cementite e infine la verniciatura, o con tecnica a spruzzo o con un pennello.

Si può verniciare senza carteggiare?

Se ti stai chiedendo come verniciare infissi in legno senza carteggiare o come verniciare finestre in legno già verniciate, dovresti innanzitutto prendere in considerazione lo stato attuale del serramento.

Gli infissi sottoposti a frequenti manutenzioni saranno probabilmente in condizioni abbastanza buone da non richiedere necessariamente il carteggio, almeno se si vuole effettuare un ripristino rapido che aumenti il livello di protezione per la stagione invernale.

Se la superficie dell’infisso in legno non presenta scollature evidenti o danneggiamenti della precedente verniciatura, è possibile infatti procedere ad applicare con una spatola della cementite in polvere disciolta in acqua, che fungerà da primer. Prima che questa si asciughi, si andrà a passare un panno pulito e inumidito per levigare al meglio ogni parte della superficie e infine si vernicerà il tutto con il colore prescelto.

Verniciare infissi in legno: costo e detrazioni fiscali

La manutenzione degli infissi in legno dovrebbe essere svolta periodicamente, almeno ogni 2-3 anni, per garantire la maggior durata nel tempo del serramento, specie se esposto a intemperie e agenti atmosferici. Una verniciatura periodica consente infatti di evitare il deterioramento e la marcitura del legno, mantenendo invece inalterate le caratteristiche estetiche e funzionali dello stesso.

A meno che tu non sia un appassionato del fai da te, quella di contattare un professionista potrebbe essere la scelta migliore per garantirti un lavoro svolto a regola d’arte.

In questo caso, la verniciatura degli infissi in legno può avere un costo che spazia dai 150,00 € ai 400,00 € a elemento, a seconda che il ripristino sia solo estetico oppure richieda un intervento più profondo per ottenere una migliore resa termica e acustica.

La ristrutturazione dei serramenti, tuttavia, è detraibile nella misura del 50%, o addirittura del 65% se l’intervento è finalizzato.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a restauro infissi in legno

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA