MAGAZINE
Logo Magazine

Ascensore a scomparsa: dimensioni minime e costi

L'ascensore a scomparsa è una delle soluzioni migliori quando abbiamo in casa bambini, anziani o disabili. Ecco che cosa valutare per installarne uno e quanto costa

Chiedi un preventivo per
installazione ascensori
richiedi un preventivo gratis

Moderno e discreto, l’ascensore a scomparsa è una vera e propria soluzione e garantisce l’accessibilità fra due piani. Così, ad esempio, se sei al piano terra, puoi avviare in modo silenzioso l’ascensore per giungere al piano superiore; per questo si considera anche come un ascensore domestico.

Può essere arredato con gusto ed eleganza, abbinandolo ai mobili dal gusto moderno e minimale. Inoltre è molto importante se in casa ci sono bambini, disabili o anziani. Per installare un ascensore a scomparsa, però, devi valutare i prezzi. È meglio dunque rivolgerti a un esperto del settore e richiedere subito un preventivo gratuito su PG Casa per la consulenza di cui hai bisogno.

Sei interessato ad averne uno per la tua abitazione? Ecco tutto quello che dovrai sapere per avere un ascensore a scomparsa a casa tua!

Requisiti per avere un ascensore a scomparsa

Di solito un elevatore standard misura 80 x 80 centimetri perciò le dimensioni minime dello spazio sono 120 centimetri per larghezza e 95 per altezza. Sono misure importanti queste, soprattutto se in casa c’è un disabile. L’ascensore domestico, infatti, deve consentire l’accesso anche a una sedia a rotelle, proprio come accade per le misure definite del bagno per disabili. Per questo è necessario avere un montacarichi a scomparsa per disabili.

Solitamente un ascensore a scomparsa deve garantire anche la capienza di circa 3 persone. Inoltre, almeno che non si tratti di ascensori senza fossa e testata, bisogna effettuare una fossa nella pavimentazione di circa 10 centimetri. L’abitazione dunque deve avere lo spazio e le caratteristiche giuste per installare l’elevatore a scomparsa.

Costi da valutare per avere un ascensore a scomparsa

Non ci sono dubbi: l’ascensore domestico è una soluzione. Ma quali sono i costi per installarne uno? Un impianto standard, della portata di 250 chili a due fermate e con le dimensioni 80 x 80, può costare anche fino a 10mila euro. Naturalmente i prezzi salgono se le dimensioni sono maggiori.

L’ascensore per auto a scomparsa costa dai 12mila euro in su a cui vanno aggiunti i costi per i lavori edili che sono necessari per installare l’impianto. Il prezzo varia a seconda del sistema scelto, delle caratteristiche tecniche e persino delle finiture e delle scelte estetiche.

L’ascensore a scomparsa è importante se in casa ci sono dei bambini, anziani e disabili. Devi, però, considerare le caratteristiche della tua abitazione e valutare se ci sono tutte le condizioni necessarie  e le dimensioni minime per installarne uno. Già, perché l’elevatore deve avere la capienza necessaria. Si aggiungono poi i costi relativi all’impianto e quelli della pavimentazione. E non solo. Anche la parte estetica influisce sui prezzi che possono essere più o meno elevati. Allo stesso modo anche un ascensore per auto deve avere lo spazio necessario. È meglio dunque se viene predisposto in giardino, in auto o in un garage. È la soluzione per avere un posto auto sicuro e funzionale.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a installazione ascensori
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali