MAGAZINE
Logo Magazine

Cabina armadio: dimensioni e misure minime

Se l'armadio non basta a contenere tutti gli abiti e gli accessori, si può trovare una soluzione: la cabina armadio è ideale per stipare i vestiti

04-01-2022 (Ultimo aggiornamento 06-01-2022)
Chiedi un preventivo per
cabine armadio

Conoscere le dimensioni minime della cabina armadio è senza dubbio molto importante, per capire se è possibile o meno integrare questa struttura nella propria abitazione. Le misure variano a seconda di dove si sceglie di ricavare la cabina armadio, tenendo conto della vivibilità che si vuole ottenere all’interno dell’ambiente. Ecco tutti i consigli per progettarla e arredarla in modo efficace.

Quali sono le misure minime della cabina armadio

È ormai di uso comune la scelta di realizzare cabine armadio a sostituzione del classico armadio, il quale spesso si rivela più costoso e anche meno pratico nel trasporto. La cabina armadio, in cui custodire abiti, vestiti e accessori, non necessita di molto spazio; infatti, si può ottenere anche in ambienti non necessariamente molto grandi.

Inoltre, è possibile chiudere il guardaroba in tanti modi differenti, ad esempio con delle sottili pareti in cartongesso, delle lastre di vetro, delle tende, oppure semplicemente scegliere di lasciare la cabina a vista. La creazione di una cabina armadio è strettamente legata alle misure della stanza e alla posizione di porte e finestre, quindi la prima cosa da verificare quindi è la fattibilità dell’intervento.

Serve uno spazio minimo per poterla realizzare, perché una delle sue peculiarità è la possibilità di entrare all’interno per vestirsi. Le dimensioni minime della cabina armadio dipendono molto da quante pareti si vogliono attrezzare:

  • per 1 parete attrezzata (disposizione lineare), le dimensioni minime sono 120 cm x 200 cm di lunghezza
  • per 2 pareti attrezzate (disposizione a L), le dimensioni minime sono 130 cm x 150 cm
  • per 3 pareti attrezzate (disposizione a U), le dimensioni minime sono 160 cm x 200 cm.

Dove posizionare la cabina armadio e come allestirla

La location perfetta in cui creare la cabina armadio è ovviamente la camera da letto, mentre riguardo la struttura interna, quella che sorregge i pali appendiabiti ed eventuali cassetti sospesi, può essere pensata in diversi modi. Le opzioni che vengono scelte più spesso sono una controparete rivestita, le comuni mensole, oppure un armadio senza ante che si appoggia direttamente sul pavimento.

Un aspetto da tenere assolutamente in considerazione in fase di realizzazione della cabina armadio riguarda l’illuminazione della cabina armadio: non bisogna infatti dimenticare che è necessaria una buona illuminazione per valutare meglio lo stato e i colori degli abiti. In generale è consigliabile predisporre uno o due punti luce, in alternativa sono molto utili e i Led integrati ai bastoni appendiabiti o inseriti sotto le mensole, come le luci sotto pensili della cucina con interruttore proprio.

Dimensioni minime per una camera matrimoniale con cabina armadio

Considerando delle misure minime di 120 x 210 cm per la cabina armadio, le dimensioni minime della camera matrimoniale raccomandate sono di almeno 300 x 400 cm. Una stanza più piccola, infatti, non avrebbe spazio sufficiente per l’installazione della cabina armadio, mentre in questo modo è possibile lasciare uno spazio libero di almeno 60 cm tra il letto e la parete.

Dimensioni minime per un progetto di camera da letto con bagno e cabina armadio

Una soluzione molto apprezzata al giorno d’oggi è la realizzazione di una camera da letto completa di tutti i servizi, al cui interno siano presenti la cabina armadio e il bagno integrati. In questo caso però sono necessarie dimensioni minime adeguate, tenendo conto di misure complessive per la stanza di almeno 14 metri quadri. In questo modo si potrà destinare una superficie di circa 2 metri quadri alla cabina armadio, lasciando circa 4 metri quadri per il bagno e avere 8 metri quadri per la stanza.

Cabina armadio angolare: misure minime

Chi non ha a disposizione misure particolarmente ampie non deve scoraggiarsi: sfruttare gli angoli, per esempio, permette di realizzare una cabina di tutto rispetto, anche in uno spazio contenuto, perché lo spazio minimo necessario per organizzarla per una persona è di soli 110×130 cm. Le misure della cabina armadio angolare sono quindi indicate per qualsiasi tipo di abitazione, anche quelle con una camera da letto molto piccola.

Cabina armadio di piccole dimensioni: i consigli

Il consiglio quando ci si trova ad arredare una cabina armadio piccola è quello di sfruttare i colori bianchi e gli specchi, elementi in grado di regalare una maggiore ampiezza a qualsiasi stanza. Le misure della cabina armadio che si vuole realizzare sono importanti, ma non bisogna lasciarsi spaventare se non si dispone di stanze particolarmente ampie: con un po’ di ingegno e creatività si possono realizzare comunque dei piccoli capolavori di comodità.

Affidarsi a un progettista esperto può essere la soluzione migliore per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione e comporre una cabina armadio che sia davvero adatta alle tue esigenze.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a cabine armadio
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE