Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Cinque idee per una cucina in cartongesso

Il cartongesso in cucina è ampiamente utilizzato per piccoli interventi o lavori di ristrutturazione. Ecco alcuni suggerimenti utili per avviare questo genere di interventi

Cucina in cartongesso
Chiedi un preventivo per controsoffitti cartongesso richiedi un preventivo gratis

In molti appartamenti si opta per una cucina in cartongesso, realizzata interamente o parzialmente con questo materiale, che si lascia spesso preferire per lavorabilità e prezzo. Affidandosi a un team di esperti sarà possibile ottenere risultati piacevoli allo sguardo, consci del fatto d’avere a disposizione un materiale particolarmente resistente. La soluzione ideale dunque per un’abitazione vissuta, tra adulti, bambini ed eventuali animali domestici.

Le soluzioni da poter attuare sono svariate, dall’immancabile top alla realizzazione di un’isola, che fa sempre più parte dei progetti di cucine moderne, seguendo la tradizione statunitense.

Cartongesso in cucina: 5 idee creative

Molto spesso si ha bisogno di una struttura in cartongesso per la cucina che possa fungere da parete divisoria. Capita infatti che la disposizione degli ambienti, soprattutto in appartamenti di piccole dimensioni, non preveda uno spazio isolato dal resto dedicato ai fornelli. In questo caso si vorrà in qualche modo porre una separazione tra i due ambiti della stanza, nascondendo impianti e accessori. Lasciandosi guidare dagli esperti contattati per i lavori, si potranno ottenere svariati vani, utili nell’utilizzo quotidiano dell’ambiente.

Per una cucina in cartongesso moderna sempre più persone optano per la realizzazione di un’isola, in un mix di praticità e stile. Uno spazio multifunzionale, in grado di ospitare vani, mensole, fuochi e anche la colonna del forno. È inoltre possibile sfruttare tale elemento come angolo colazione, per ritrovarsi prima di dare inizio alla giornata lavorativa o scolastica, così come angolo snack, divenendo punto focale per famiglia e amici.

È possibile realizzare anche il soffitto della cucina in cartongesso, abbassandolo attraverso la realizzazione di un controsoffitto. In questo modo si potranno ottenere particolari geometrie o nascondere degli impianti, come ad esempio quello d’illuminazione, ad esempio lasciando i faretti led a vista. Per conferire ulteriore movimento all’ambiente si potrà decidere inoltre di abbassare un’unica porzione, per evoluzioni davvero moderne. Un vero e proprio must è rappresentato dalla cappa della cucina in cartongesso, che dei professionisti potranno provvedere a incassare nel controsoffitto realizzato, strutturale e non, nascondendola allo sguardo degli ospiti. In questo modo si potrà celare la presenza di un elemento ingombrante e a volte in contrasto con l’arredamento.

Molte cucine vantano una discreta o eccellente collezione di vini e alcolici di vario genere. Questi potrebbero essere sfruttati per impreziosire l’ambiente, realizzando delle apposite nicchie in cartongesso. In questo modo si potrà avere accesso a un’intrigante cantinetta, contenente vini e non solo, così come i bicchieri di pregio da utilizzare. Il tutto sempre a portata di mano.

Cucine in cartongesso: i prezzi

Per realizzare una cucina in cartongesso i prezzi possono partire da 20 euro per mq. Una tariffa minima che può subire delle variazioni a seconda dello spessore e delle caratteristiche dei materiali che i professionisti contattati si ritroveranno a utilizzare. Basti pensare ad esempio al cartongesso fibrorinforzato, che prevede un costo di circa 50 euro per mq.

Uno degli interventi più comuni è quello di realizzare una cappa in cartongesso, per la quale occorrono necessariamente lastre incombustibili. Queste sono adatte a contenere alti cablaggi e presentano una spesa media di 35 euro per mq. Se invece si dovesse optare per materiale ignifugo, per garantirsi ulteriore sicurezza, si dovrà fronteggiare una spesa media di 55 euro per mq. Come sempre consigliamo di rivolgervi a professionisti del settore che sapranno fornirvi un preventivo completo di tutte le spese necessarie.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a controsoffitti cartongesso

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • struttura in cartongesso per cucina
  • lavori in cartongesso in cucina