MAGAZINE
Logo Magazine

Come arredare una casa piccola con soppalco? Ecco 3 idee

Hai un’abitazione poco estesa e vorresti sfruttare gli spazi con un soppalco? Ecco 3 idee a cui ispirarti per creare un ambiente funzionale, scoprile su PG Casa

31-03-2021 (Ultimo aggiornamento 14-06-2021)
Chiedi un preventivo per
ristrutturazioni

Il soppalco rappresenta da sempre la soluzione ideale per chi si trova a vivere in un monolocale o in un open space di piccole dimensioni. Questa struttura permette infatti di sfruttare al massimo gli spazi in altezza, prevedendo un piano rialzato su cui posizionare un futon a una o più piazze.

In questo modo, l’area sottostante può essere utilizzata in svariati modi, e arredata secondo le tue esigenze. Puoi pensare di usare lo spazio recuperato per allestire una zona studio, oppure per installarvi un pratico angolo cucina. Sei alla ricerca di qualche idea di arredamento per un soppalco? Scopri come fare su PG Magazine!

Come arredare lo spazio al di sotto del soppalco

Per poter costruire un soppalco in un’abitazione ci sono innanzitutto delle regole specifiche da rispettare. Questa struttura può essere realizzata solo in abitazioni che abbiano un ’altezza minima pari a 2,70 metri, e non può estendersi per più di 1/3 della superficie del locale. 

In molti casi, quindi, i soppalchi sono ambienti intimi e non estesi, motivo per cui si predilige attrezzarli come zona notte, inserendo un letto matrimoniale. La parte sottostante, tuttavia, può trasformarsi a tuo piacimento. Ecco qualche suggerimento.

1. Cucina sotto soppalco

Se non vuoi rinunciare ad un po’ di spazio da dedicare ai tuoi ospiti con una zona living, puoi allestire un angolo cucina al di sotto del soppalco. Il consiglio è quello di pensare ad una cucina senza pensili e con cappa aspiratrice, magari con struttura angolare o ad isola, così da sfruttare al meglio tutto lo spazio a tua disposizione.

Per quanto riguarda i materiali, sarebbe ottimale una cucina in muratura, ma se preferisci puoi valutarne anche in legno. Meglio, in ogni caso, preferire colori chiari, così da rendere l’ambiente più luminoso.


2. Zona studio/lavoro sotto soppalco

Una delle opzioni più gettonate nei mini appartamenti con soppalco riguarda la creazione di un angolo studio al di sotto della zona notte. Si tratta infatti di una soluzione molto semplice da attuare, perché richiede pochi ma fondamentali complementi d’arredo.

Puoi pensare di posizionare una libreria sulla parete più estesa, e mettere al centro della stanza una scrivania per il tuo pc. Negli angoli, invece, puoi sistemare lampade da terra da affiancare ad una piccola poltrona. Per quanto riguarda le pareti, infine, puoi scegliere di impreziosirle con poster o piccoli quadri, senza esagerare!

3. Bagno sotto soppalco

Non è probabilmente la soluzione più comoda da attuare, ma al di sotto di un soppalco è possibile anche installare un piccolo bagno. Ovviamente, in questo caso, non si potrà trattare di un open space: l’area da te scelta dovrà essere circoscritta con pareti in cartongesso, piuttosto semplici da posizionare. 

Puoi decidere di circoscrivere solo una piccola parte dello spazio a tua disposizione, con una cabina in cui posizionare water e bidet, così da sfruttare il resto per una doccia a vista e angolo beauty, con tanto di specchio e lavabo. In alternativa, puoi invece realizzare un bagno vero e proprio chiuso su tutte le pareti, così da avere maggiore privacy.

Richiedi un preventivo gratuito su PG Casa per trovare un professionista che ti aiuti nell’arredamento di una casa piccola con soppalco.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ristrutturazioni
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE