MAGAZINE
Logo Magazine

Dal metallo al marmo: i materiali di tendenza per la casa nel 2021

Il nuovo anno è alle porte: personalizziamo la casa con i materiali di tendenza. L'obiettivo è renderla innovativa e sostenibile. Ecco come fare

09-12-2020 (Ultimo aggiornamento 11-02-2021)
Chiedi un preventivo per
progettazione e design

Il nuovo anno è ormai alle porte: è il momento di pensare al rinnovo degli spazi casalinghi, all’arredamento e allestimento delle stanze secondo le nuove tendenze del momento. Per comprendere quali sono i materiali per la casa che caratterizzeranno il 2021 non resta che affidarsi ad esperti e agli interior design che già sono a caccia di innovazione e qualità. Il 2021 sarà sicuramente un momento storico importante, la casa dovrà essere sempre più funzionale e personalizzata in base alle esigenze di chi la vive quotidianamente. I materiali saranno quindi resistenti, innovativi ma anche sostenibili. La natura offre sempre spunti interessanti capaci di donare ad ogni ambiente un tocco di stile e contemporaneità.

Materiali per la casa 2021: il legno

Il legno è un materiale che non passa mai di moda. Nel 2021 andranno di moda i legni chiari, che verranno combinati a colori scuri e raffinati. Tra gli accostamenti di tendenza spicca il blu notte con il color oro. Il legno verrà usato, non solo per l’arredamento, ma anche per i pavimenti e per il rivestimento delle pareti. Per dare un effetto naturale e “selvaggio” alla propria abitazione si potranno creare dei punti con il legno grezzo.

L’obiettivo è infatti quello di riavvicinare le persone alla natura proprio tramite la propria abitazione e il legno è il materiale per eccellenza che consente di raggiungerlo. Naturalmente questo concetto è in linea con le nuove tendenze sostenibili che coinvolgono anche le abitazioni: accanto al legno si prediligono materiali eco-compatibili, come il vetro e la pietra.

Infine, ricordiamo che la parola d’ordine sarà minimalismo: eliminiamo dagli spazi casalinghi tutto ciò che è superfluo e lasciamo solo arredi e complementi essenziali, avremo benefici psicologici e lo stress si allontanerà.

Vetro: il materiale decorativo del 2021

Un altro materiale che dominerà l’anno prossimo sarà il vetro con valenza decorativa. Potrà quindi essere inserito in una parete. Sarà decorato, testurizzato e colorato: ogni persona dovrà quindi personalizzarlo in base alle proprie esigenze. Infatti, la casa si adatterà sempre di più alle esigenze e ai gusti di chi la vive.

Il vetro poi potrà essere usato anche per le porte e nelle piastrelle della cucina, conferendo allo spazio più luce e vita.

Marmo e metallo: quale ruolo avranno nel 2021

Il marmo è un materiale che è tornato in voga negli ultimi anni: è raffinato ed elegante, ma soprattutto riesce ad adattarsi a qualsiasi ambiente. Essendo un materiale costoso, solitamente viene usato nelle stanze che vengono mostrate di più, ovvero la sala da pranzo e il bagno principale, ma è usato anche nelle cucine ampie, soprattutto per i ripiani o nel para-schizzi. Inoltre, è un materiale molto resistente e quindi viene usato anche per i tavoli esterni. Mentre è sconsigliato nelle pareti e nei pavimenti, perchè risulta troppo freddo.

I metalli, come il bronzo, l’ottone e il bronzo sono usati come elementi decorativi di base. In generale tutti i metalli sono usati nei diversi ambienti della casa, soprattutto in cucina, perchè sono molto resistenti e facili da pulire.

La diffusione dei materiali innovativi

Terminiamo la carrellata di materiali di tendenza del 2021 con le soluzioni innovative. Infatti, stiamo vivendo un periodo storico di transizione, una vera e propria rivoluzione tecnologica e l’innovazione si diffonde anche negli ambienti casalinghi.

Negli ultimi anni si sono diffusi sempre di più i materiali derivati da plastica, lattine, carta e bottiglie usate. Questi elementi sono usati in ottica circolare, quindi rivoluzionati e inseriti in diversi contesti della casa.

Inoltre, sono affiancati a materiali naturali: pietre, cristalli e piante, per la realizzazione di lampade, tavolini, sedie e altri complementi d’arredo. Il risultato è sorprendente: si crea un ambiente sostenibile, intimo ma anche assolutamente innovativo. La natura e la tecnologia si uniranno per un connubio perfetto.

A tutto ciò si aggiunge l’uso intelligente delle fonti luminose, che nel 2021 serviranno a valorizzare particolari spazi della casa. Naturalmente è essenziale trarre il massimo vantaggio dalla luce naturale che invade gli ambienti casalinghi: nessuna parete o muro divisorio, soprattutto se questo può ostacolare l’illuminazione naturale delle stanze. Saranno sempre più in voga gli open space, dove tutto è raggiungibile e fruibile senza ostacoli.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a progettazione e design
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali