MAGAZINE
Logo Magazine

Lavello sotto la finestra, idee per la progettazione

Una soluzione di design che permette anche un risparmio nei consumi di energia. Ecco quali cosa considerare per la progettazione del lavello sotto la finestra

Chiedi un preventivo per
interior design
richiedi un preventivo gratis

Ti piace l’idea di lavare i piatti ammirando il panorama esterno? Attraverso un lavello sotto finestra hai la possibilità di ottenere molta luce naturale in casa. Scopri nel nuovo articolo di PG Casa le diverse idee su come utilizzare un lavabo sotto la finestra.

Perchè posizionare il lavello sotto la finestra

Il lavello sotto la finestra è una delle soluzioni più gettonate in fase di progettazione e realizzazione degli immobili. La motivazione è semplice: porre il lavandino sotto la finestra permette di godere al massimo della luce naturale durante il giorno. In questo modo è possibile evitare le ombre o i giochi di luce che possono portare a un lavaggio scorretto dei piatti o del piano.
Un aspetto positivo di realizzare il lavandino sotto la finestra ha a che fare con l’estetica, il design di interni e il benessere: può essere molto rilassante godere del panorama esterno durante l’utilizzo del lavello. Optare per questa soluzione è infine ottimo anche per risparmiare sull’energia e sull’elettricità, in quanto non c’è bisogno di installare delle luci LED o delle lampade sotto i pensili, grazie alla luce naturale proveniente dalla finestra. In questo modo infatti l’area è ben illuminata fino al tramonto e nessuno spazio rimarrà in ombra, permettendo così di non accendere le luci.

Tipo di serramento per il lavello sotto la finestra

La tipologia di serramento incide notevolmente sull’utilizzo e l’installazione del lavello sotto la finestra. Se infatti la casa è di nuova costruzione e si sta progettando la cucina, potrebbe essere molto utile utilizzare una finestra scorrevole o a vasistas. In questo modo si evita infatti che la finestra, aprendosi verso l’interno, possa scontrarsi con il lavandino e rendere questa sistemazione poco pratica. Anche in caso di struttura preesistente potrebbe essere utile sostituire la finestra sopra il lavello con una soluzione più moderna, in grado di aumentare lo spazio di utilizzo del lavello senza rinunciare alla luce naturale.
Se non si vuole invece sostituire gli infissi potrebbe essere utile acquistare un rubinetto apposito. In commercio infatti sono moltissime le soluzioni sottofinestra, che possono essere piegate e nascoste permettendo così la completa apertura delle finestre senza sbattere sul lavandino. Tra i rubinetti adatti alle finestre ci sono ad esempio quelli ripiegabili a 90 gradi e che da chiusi possono essere posti nel lavandino.

La regola del triangolo e lo scolapiatti per il lavello sotto la finestra

Quando si desidera installare un lavello sotto la finestra non si può dimenticare la regola del triangolo. Il triangolo è composto infatti da tre elettrodomestici fondamentali per la vita di tutti i giorni in cucina: frigorifero, lavello e piano di cottura, che compongono i vertici. Secondo la regola del triangolo il perimetro di questa forma geometrica non deve superare i 6 metri affinché la posizione degli elettrodomestici risulti comoda.
Un altro aspetto da considerare infine in una cucina con lavello sotto la finestra è la mancanza del pensile dove solitamente viene inserito lo scolapiatti. In mancanza di questo elemento è possibile inserire uno scolapiatti mobile, uno estraibile oppure optare per una soluzione a carrello o a scomparsa. Oggigiorno con l’utilizzo della lavastoviglie spesso questa problematica è inesistente. Rivolgiti a un professionista esperto, puoi richiedere subito un preventivo senza impegno e trovare la migliore soluzione per te.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a interior design
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali