MAGAZINE
Logo Magazine

Piccole riparazioni domestiche fai da te

Non tutte le riparazioni domestiche hanno bisogno dell'intervento di un professionista, alcune possono essere fatte con il fai da te. Ecco i nostri consigli

Chiedi un preventivo per
bricolage e fai da te
richiedi un preventivo gratis

4 riparazioni fai da te per risolvere i problemi più frequenti in casa. Finestre, serrature, prese elettriche e silicone per sanitari. Scopri cosa serve e come fare.

Con il fai da te è possibile risolvere alcuni problemi in casa come sostituire la maniglia di una finestra o estrarre la chiave spezzata nella serratura. In altri casi invece è necessario l’intervento di un professionista, come fabbri, elettricisti, idraulici, richiedete un preventivo senza impegno. Ecco 4 semplici riparazioni che puoi gestire in autonomia.

Sostituire la maniglia della finestra

La maggior parte delle finestre funziona con il meccanismo alla cremonese. La prima cosa da fare è acquistare una nuova maniglia compatibile con la finestra.

Per montarla, procedi così:

  • ruota la maniglia come se volessi aprire la finestra e smontala. Sfila il perno che blocca la maniglia o svita il nottolino che trovi sul lato inferiore dell’impugnatura. Nel primo caso, poni un piccolo chiodo sul perno e dai dei colpi leggeri con il martello. Se c’è il nottolino, svitalo con una chiave a brugola della misura adeguata.
  • rimuovi la placchetta di copertura
  • smonta il meccanismo alla cremonese. Basta svitare le viti che lo tengono fissato alla finestra con un cacciavite.
  • prendi un po’ di grasso e lubrifica gli ingranaggi della nuova maniglia
  • fissa il meccanismo alla finestra con le viti
  • monta la placchetta di copertura
  • inserisci la guarnizione anulare
  • monta la nuova maniglia fissando le viti con una chiavetta a brugola

Estrarre chiave spezzata nella serratura

Per estrarre la chiave spezzata nella serratura basta un semplice ferro ad uncinetto da 0.75 o 1. Ecco come fare:

  • inserisci l’uncino nella serratura
  • con movimenti leggeri ruota l’uncino fino a quando non agganci i dentini della chiave
  • tira l’uncino verso di te e rimuovi la chiave con le mani
  • se una volta fuori dalla serratura non riesci ad estrarre la chiave con le mani, rimuovila con una pinza

Per i cilindri europei:

  • inserisci la chiave integra dall’altro lato della serratura
  • con un martello dai qualche colpo leggero sulla chiave integra per far uscire quella rotta
  • estrai il pezzo di chiave rotto con una pinza

Se non riesci ad estrarre la chiave bisognerà forare la serratura, questo è il caso di contattare un fabbro. Richiedi un preventivo gratuito!

Come cambiare la presa elettrica

Per cambiare la presa elettrica dovrai innanzitutto smontare la mascherina fissata alla parete. Per le prese “vecchie”, prendi un cacciavite e svita le viti presenti sugli angoli della mascherina. Se la presa è moderna, con un cacciavite a croce fai leva tra la mascherina e la parete per rimuoverla. Acquistata la nuova presa (compatibile con il foro già presente sul muro) e segui questi passaggi per montarla:

  • stacca la corrente elettrica
  • smonta il telaio della presa elettrica e allenta le viti che tengono fissati i fili elettrici
  • con le forbici da elettricista taglia i capi dei cavi elettrici, rimuovi lo strato che copre il rame per circa un centimetro
  • inserisci i fili elettrici nei morsetti della nuova presa e avvita le viti
  • fissa il nuovo telaio alla parete con le viti
  • fissa la mascherina

Come siliconare i sanitari

Questa operazione è semplice ma richiede pazienza e precisione. Per sigillare i sanitari ti consigliamo di utilizzare una pistola per il silicone. Segui questi passaggi:

  • pulisci bene la superficie
  • delimita l’area da siliconare con del nastro adesivo per evitare di danneggiare sanitari e mattonelle
  • prendi la pistola, posiziona il beccuccio del tubo di silicone formando un angolo di 45 gradi sulla superficie e “spara” il silicone lentamente
  • sigillata l’area, con le dita umide premi sul silicone per farlo aderire bene
  • quando il silicone si è seccato, rimuovi eventuali sbavature con un taglierino

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a bricolage e fai da te
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali