MAGAZINE
Logo Magazine

Pareti con mattoni a vista: come si realizza?

Le pareti con mattoni a vista hanno un fascino che si è mantenuto inalterato negli anni. Scopri quali sono le principali soluzioni per realizzarle

16-01-2022 (Ultimo aggiornamento 18-01-2022)
Chiedi un preventivo per
rivestimenti edili

Le pareti con mattoni a vista hanno un fascino rustico che si è mantenuto inalterato negli anni, ed è stato capace di adattarsi anche agli stili di arredamento più moderni. Scopri su PG Casa quali sono le principali soluzioni per realizzarne una e scegli lo stile più adatto per la tua casa.

La parete con mattoni a vista è un grande classico dell’interior design. Se prima veniva utilizzato prettamente in ambienti dallo stile rustico, ora si adatta perfettamente anche a spazi d’ispirazione vintage/industriale e, perché no, anche ad arredamenti in stile scandinavo. Ma gli stili a cui si adatta meglio una bella parete con mattoni a vista li vedremo più avanti nell’articolo. Ora cerchiamo di capire come fare una parete con mattoni a vista, anche con soluzioni poco invasive.

Come rivestire le pareti con mattoni a vista per interni

Le soluzioni sono molteplici, si adattano a tutte le esigenze e a tutte le tasche. In alcune case la parete con mattoni a vista potrebbe essere già presente e aver bisogno quindi solo di un piccolo restauro, oppure potrebbe essere nascosta sotto diversi strati di intonaco. In questo caso, basterebbe rimuoverlo e trattare i mattoni con tecniche e prodotti appositi per renderla bella. Per darle un tocco più moderno e chic, si può anche decidere di dipingerla di bianco. In altri casi invece non esiste nulla di tutto ciò e la parete va creata ex novo.

Le principali soluzioni per rivestire le pareti con i mattoni a vista

Se casa tua non rientra in nessuno di questi due casi, per avere una parete con mattoni faccia a vista dovrai costruirne una, affidandoti a un esperto. Non temere, però: non dovrai di certo ricostruire il muro da zero!

Oggi sono disponibili tante soluzioni, economiche e poco invasive, per realizzare in poco tempo una parete con mattoni a vista per interni, utilizzando i seguenti materiali:

  • mattoni da rivestimento, possono essere in cotto o altri materiali e avere diverse colorazioni come rosso, ocra, bianco e grigio;
  • pannelli in finta pietra effetto mattone;
  • intonaco stampato;
  • carta da parati con finti mattoni.

Parete con mattoni a vista in cucina

Uno degli spazi domestici in cui si presta meglio questa tipologia di parete è la cucina. Ti sarà capitato sicuramente di vedere sui magazine di interior design, cucine bellissime che creano un contrasto tra una parete in mattoni e l’arredo che è quasi sempre in tonalità chiare.

Solitamente si utilizzano mattoni rossi, ma possono essere scelti anche quelli bianchi e l’effetto che si va a creare è in pieno stile industrial. In questo caso, oltre al contrasto tra mattoni rossi – arredi bianchi, è utile giocare anche con l’effetto che crea il metallo ad esempio per le lampade o per alcuni pensili e dispense.

A differenza di quanto si possa pensare, i mattoni faccia a vista per la cucina sono un rivestimento molto utile e diffuso, ma soprattutto si può creare senza grandi investimenti e senza dover ristrutturare la parete ex novo.

Parete con mattoni a vista: a quali stili si addice di più?

La parete con mattoni a vista si sposa perfettamente con qualsiasi stile di arredamento. L’importante è scegliere l’abbinamento giusto e ricordare che è meglio evitare di rivestire con i mattoni più di una parete per stanza, o si rischia di appesantire troppo l’ambiente.

Parete con mattoni da rivestimento in cotto

Sono i classici mattoncini rossi, che conferiscono un aspetto rustico all’ambiente. Ideali da impiegare in una casa dallo stile rustico o industriale, possono essere applicati su una parete già esistente. Specialmente se di decide di optare per dei mattoni in cotto fatti a mano, una volta terminato il lavoro ci si ritroverà in casa una parete realizzata da pezzi unici, le cui piccole imperfezioni regalano carattere all’ambiente.

Parete con mattoni sui toni dell’ocra

L’ocra è una sfumatura più delicata del rosso, perfetta per creare una parete con mattoni a vista che dia carattere e luminosità a un soggiorno, ma anche per realizzare un paraspruzzi rustico per una cucina in stile country.

Parete con mattoni sbiancati

Per chi ama lo stile shabby chic, la soluzione ideale è una parete realizzata con mattoni a vista sbiancati. Un effetto che si può ottenere pitturando una parete in mattoni già esistente, oppure applicando dei mattoni da rivestimento bianchi.

La parete con mattoni a vista sbiancati è perfetta per un ambiente come la cucina o la camera da letto e si sposa perfettamente anche con gli spazi ultramoderni, arredati interamente sui toni del bianco.

Parete con mattoni grigi

Una parete con mattoni a vista grigi è la soluzione perfetta per completare l’arredamento di un soggiorno in stile moderno, arredato con mobili e complementi dalle linee essenziali e minimaliste.

Qualunque sia il tuo gusto e quali siano le tue esigenze, con le pareti in mattoni puoi dare libero spazio alla creatività e rinnovare un ambiente di casa senza dover effettuare importanti interventi di ristrutturazione.

Scegli la soluzione quella più adatta a te e affidati ad un esperto che possa metterla in pratica nella maniera migliore. Richiedi oggi stesso un preventivo gratuito.

Domande frequenti:

  • Come si pulisce un muro in pietra?

    La pulizia di un muro in pietra deve essere effettuata con prodotti delicati, ad esempio un po’ di acqua e del sapone di Marsiglia che si va a sfregare sulla parete con un panno morbido.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a rivestimenti edili
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE