MAGAZINE
Logo Magazine

Cinque consigli per sfruttare l’angolo della vostra cucina

State cercando un modo per non perdere nemmeno un centimetro dello spazio a vostra disposizione? Ecco 5 consigli per progettare una cucina comoda in poco spazio

Chiedi un preventivo per
progettazione e design
richiedi un preventivo gratis

Non sempre i moderni appartamenti dispongono di superfici estese e spazi ampi, motivo per cui è importante sfruttare al massimo ogni minimo angolo a propria disposizione. Soprattutto quelli della cucina. Se per quanto riguarda la superficie ed il piano è infatti importante non dimenticare di porre delle prese elettriche, così da essere certi di potervi appoggiare elettrodomestici di diverso tipo, il discorso è un po’ più complesso quando si parla di arredamento.

Esistono infatti dei mobili pensati ad hoc, ma se avete a disposizione un budget più limitato potete anche optare per soluzioni più economiche ma no per questo meno originali. State cercando un modo per non perdere nemmeno un centimetro dello spazio a vostra disposizione? Siete capitati nel posto giusto: in questo articolo vi riveliamo 5 modi per sfruttare al meglio l’angolo della vostra cucina.

Lavello ad angolo

Per sfruttare al meglio una cucina angolare, non sottovalutate la possibilità di sistemare un lavello angolare. Si tratta di un pezzo speciale e che presenta un costo maggiore rispetto al tradizionale lavabo, ma potrete utilizzare in modo ottimale uno spazio altrimenti difficile da adoperare.

D’altro canto, nessuno può rinunciare alla presenza di un lavello nella propria cucina, anche in presenza di una lavastoviglie. Perché, quindi, non optare per una soluzione che possa unire l’utile al dilettevole?

Piano cottura ad angolo

Se state cercando anche un effetto scenico oltre ad una soluzione ottimale per occupare l’angolo della vostra cucina, potete farlo con un piano cottura ad hoc. Ne esistono infatti diversi modelli, pensati per ogni tipo di interior design: da quelli in acciaio a quelli in marmo, avrete piena libertà di scelta. Lo stesso discorso vale anche per la quantità di fuochi, che va da 3 fino ad un massimo di 6/8.

Cestello estraibile

Un cestello estraibile permetterà di ottimizzare gli spazi e riporre una gran quantità di utensili e pentole all’interno dei mobili nonostante la presenza di un angolo. Aprendo la base, si possono infatti far ruotare due cestelli indipendenti e riporre comodamente gli utensili da cucina. Alcuni cestelli sono inoltre dotati di un freno rallentatore sia quando estraggono verso l’esterno che quando si richiudono all’interno, così da permettere un’estrazione totale.

Colonna o carrello

La superficie della cucina può essere ottimizzata inserendo delle colonne angolari nello spazio tra il piano cucina e i pensili. Inseriti negli angoli, questi complementi d’arredo sono studiati per contenere utensili da cucina e piccoli elettrodomestici; se sono poi dotate di cestelli estraibili, diventa tutto più funzionale e facile da pulire. Se lo spazio a disposizione è davvero esiguo, potete invece optare per un carrello estraibile in legno in cui apporre tutti i vostri coltelli da cucina.

Cassetti su misura

Qualora abbiate a disposizione un budget più alto, infine, potreste decidere di affidarvi ad un esperto per realizzare dei cassetti dalla forma particolare che si adattino perfettamente allo spazio del vostro angolo. In questo modo, oltre a risparmiare spazio, potrete anche avere un risultato piuttosto piacevole a vedersi.
Rivolgiti a un professionista esperto e richiedi subito un preventivo gratuito.

 

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a progettazione e design
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali