MAGAZINE
Logo Magazine

Recinzioni verdi, in metallo o legno

Recinzioni in legno in armonia con la natura per case di campagna

Chiedi un preventivo all'azienda
RECINZIONI TARQUINI ADRIANO
richiedi un preventivo gratis

Per delimitare gli spazi esterni è necessario realizzare delle recinzioni. Le stesse possono avere diversa natura e stile. Tra le più richieste vi sono le recinzioni in legno. Per molto tempo questa tipologia di struttura era caduta quasi in disuso, si poteva notare soprattutto in alcuni casali di tipo rustico. Questo avveniva perché il legno ha bisogno di una corretta manutenzione per evitare che si danneggi in breve tempo a causa delle intemperie e di insetti che possono attaccarlo. Attualmente sono invece disponibili degli impregnanti e delle vernici che prolungano di molto gli intervalli tra le varie sessioni di manutenzione. Le recinzioni possono essere realizzate con assi in legno disposte verticalmente la cui distanza dipende dalle esigenze del cliente, ad esempio se vi sono piccoli animali, come cani, che potrebbero scappare è opportuno che la distanza sia ridotta. In alternativa si può utilizzare la disposizione a croce di Sant’Andrea molto utilizzate nei ranch americani. Solitamente per realizzare questi lavori viene utilizzato l’abete, ma è possibile scegliere anche altre varietà.

La recinzione in legno è particolarmente indicata per immobili in stile rustico e può essere realizzata eseguendo diverse geometrie. Per chi ha grandi spazi da recintare, ad esempio aziende, ville di una certa importanza o ama lo stile moderno la scelta più seguita è la recinzione metallica. Anche qui deve essere detto che le fantasie disponibili sono davvero tante, si parte dalla più semplice con paletti e rete metallica, con rettangoli o quadrati di dimensione varia, perfetta per lavori di una certa entità perché è semplice da applicare, economica disponibile in diverse altezze e quindi molto sicura. La sicurezza uamenta se si scelgono modelli di rete di un certo spessore. Per chi invece deve realizzare una recinzione di villette si può usare il ferro. Il ferro deve naturalmente essere trattato in modo adeguato e quindi pulito, sottoposto a trattamenti antiruggine e verniciato possibilmente con tecnica epossidica in modo da avere colori inalterati nel tempo e che non sia attaccato dalla ruggine. L’altezza di una recinzione in ferro è variabile in base alle esigenze dei clienti. La recinzione ovviamente può essere abbinata al cancello.

Per la realizzazione di recinzioni a Monte Urano in provincia di Fermo, è possibile consultare la ditta Recinzioni Tarquini Adriano che offre servizi di giardinaggio. Qualunque sia il desiderio dei proprietari, la ditta riesce a farvi fronte grazie all’esperienza maturata nel tempo ed è in grado di fornire consigli per ottenere il risultato desiderato. Recinzioni Tarquini Adriano realizza recinzioni in legno, lo stesso viene trattato in modo che la manutenzione successiva sia limitata. Esegue i lavori in diversi stili a scelta del cliente, quindi si può realizzare la classica staccionata oppure si può usare la tecnica a croce di Sant’Andrea, molto utilizzata in caso di recinzioni per animali di grande taglia come allevamenti di bovini ed equini all’aria aperta. Per chi ha grandi spazi o comunque ama materiali moderni, si possono scegliere recinzioni in metallo. Queste possono essere realizzate in ferro o alluminio e con rete metallica o meno. La rete è consigliata dove sono presenti animali che potrebbero infilarsi nei piccoli spazi.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a RECINZIONI TARQUINI ADRIANO

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali