Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Perché non funziona il piano cottura ad induzione?

Il piano cottura a induzione non funziona? Quali possono essere le cause e a chi rivolgersi per la riparazione

Piano cottura a induzione
Chiedi un preventivo per riparazione piani cottura richiedi un preventivo gratis

Prima di vedere i motivi per cui un piano cottura a induzione non funziona è bene capire il funzionamento delle cucine ad induzione.

Come funziona un piano cottura a induzione?

La cottura viene garantita dalle bobine che si trovano sotto al piano di vetro ceramica. L’energia elettrica che alimenta le bobine genera un campo magnetico che riscalda le pentole.

In questo modo un piano di cottura a induzione può garantire un ottimo rendimento, circa il 90%, mentre una tradizionale cucina a gas ha un rendimento del 40%, in quanto buona parta del calore prodotto viene disperso nell’ambiente.

Inoltre, la cottura con un piano a induzione è più rapida e precisa, perché il calore si diffonde in modo uniforme sulla pentola. Poi, l’assenza di fiamme evita i rischi di eventuali fughe di gas. I piani a induzione offrono molti vantaggi, ma come tutti gli apparecchi possono essere soggetti a guasti e malfunzionamenti.

Perché un piano cottura a induzione non funziona?

Ci possono essere diverse cause per cui un piano cottura induzione non si accende:

  • alimentazione elettrica difettosa
  • morsetti del piano cottura danneggiati o non collegati correttamente
  • scheda elettrica difettosa

In questi casi è opportuno affidarsi a un tecnico specializzato che può verificare l’eventuale guasto e svolgere le opportune operazioni per risolverlo.

Inoltre, può accadere che è il riconoscimento touch del piano a induzione a non funzionare a causa di liquidi o sostanze che hanno sporcato la tastiera con cui si controlla la cucina.

Per risolvere questo problema basta pulire il piano cottura con appositi detergenti e un panno in microfibra. Può accadere anche che il piano a induzione non riconosce la pentola. Per cuocere su un piano a induzione, infatti, occorre utilizzare pentole e padelle in ferro smaltato, ghisa e acciaio inox. Vanno evitate quelle in ceramica o in terracotta.

Il piano cottura induzione non funziona: a chi rivolgersi

Il tuo piano cottura a induzione è bloccato?

Per eventuali riparazioni ti conviene rivolgerti a un professionista. Questi piani cottura, infatti, utilizzano corrente elettrica ed è meglio che sia un esperto a metterci mano. Così, puoi evitare ulteriori inconvenienti e inutili perdite di tempo. Ti basta contattare un centro che offre il servizio di assistenza elettrodomestici per far riparare il tuo piano cottura a induzione.

Trovalo su PG Casa e richiedi un preventivo gratuito per la riparazione piano cottura induzione che non funziona. In poco tempo potrai tornare dietro ai fornelli.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a riparazione piani cottura

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA