MAGAZINE
Logo Magazine

Bonus Casa, tutte le novità di quest'anno

In questo articolo di PG Magazine di forniremo tutte le informazioni utili a riguardo il Bonus Casa 2020 e cosa comprende. Scopri tutte le novità e le proroghe

Chiedi un preventivo per
ristrutturazioni
richiedi un preventivo gratis

La Legge di Bilancio 2020 ha introdotto numerose novità relative agli incentivi e alle detrazioni fiscali riguardanti i lavori di edilizia sulla casa. Anche per il prossimo anno sarà infatti possibile accedere agli incentivi eco e sisma bonus, così come alle detrazioni per gli interventi su terrazze, giardini e facciate e quelle per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici. Con PG Casa scopri tutte le novità introdotte con il Bonus casa 2020, come è possibile accedervi e cosa comprende.

Bonus Casa 2020: cos’è e cosa comprende

Con l’arrivo del nuovo decennio è ufficialmente entrata in vigore la Legge n.160 del 27/12/2019, riguardante la legge di bilancio 2020 ed ha stabilito la proroga di molte delle detrazione fiscali che riguardano i così detti “bonus casa”: quando si effettuano lavori di ristrutturazione e riqualificazione degli immobili, per i contribuenti sono infatti previsti dei vantaggiosi benefici fiscali. Le detrazioni introdotte con la nuova normativa sono di varia natura e comprendono:

  • Bonus ristrutturazioni per i contribuenti che effettuano lavori di restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia. Le detrazione irpef sono applicate con un’aliquota pari al 50% su un massimo di spesa pari a 96.000€ possono avere durata decennale;
  • Bonus mobili per chi ha eseguito interventi di ristrutturazione prima dell’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. L’agevolazione è del 50% su un massimo di 10.000€.
  • Ecobonus 2020 – 2021: prevede una detrazione del 65% o 50% per tutti coloro che effettuano interventi di risparmio energetico, per una spesa fino a 100.000€ da suddividere in 10 anni. La detrazione è stata prorogata fino al 2021 anche per gli interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali.
  • Proroga bonus verde che prevede una detrazione pari al 36% per la riqualificazione urbana di terrazzi, balconi e giardini e per chi finanzia lavori per il verde pubblico.
  • Sismabonus: sono stati riconfermati anche per l’anno 2020 gli incentivi per i lavori di messa in sicurezza e di consolidamento strutturale degli edifici, al fine di garantire un miglioramento di almeno 1 classe di rischio sismico. Le aliquote variano tra il 70% e l’85%.
  • Bonus facciate: una delle principali novità introdotte dalla manovra 2020 riguarda le agevolazioni fiscali per il recupero delle facciate esterne degli edifici, come operazioni di ritinteggiatura e pulitura, interventi strutturali su balconi e cornicioni, ripristino di marmi e fregi. Le detrazioni sono pari al 90% delle spese sostenute e sono concesse a tutti gli stabili ubicati in zona A (centri storici) e zona B (totalmente o parzialmente edificata).

Sconto in fattura

Con la nuova manovra è stato inoltre di fatto abolito il tanto contestato meccanismo che regola lo sconto in fattura: inizialmente previsto per ottenere lo sconto immediato per eco e sismabonus senza limiti di importo, la Manovra ha posto delle condizioni più favorevoli alle piccole e medie imprese ed ha stabilito che lo sconto in fattura nel 2020 si potrà richiedere solo per i lavori condominiali che superano i 200.000€.

Un’ulteriore novità introdotta dalla legge di bilancio 2020 prevede l’introduzione dei limiti alle detrazioni per i redditi superiori a 120mila euro, fino all’azzeramento per chi supera i 240mila euro.

Per saperne di più rivolgiti a PG Casa e richiedi un preventivo senza impegno!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ristrutturazioni
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali