MAGAZINE
Logo Magazine

Bonus Casa 2023: guida completa per ristrutturare la tua abitazione

La Legge di Bilancio 2023 elenca le principali manovre in arrivo. Molte riguardano i Bonus Casa, alcuni eliminati, altri confermati o modificati a sorpresa: ecco tutte le novità

29-12-2022 (Ultimo aggiornamento 23-01-2023)
Chiedi un preventivo per
ristrutturazione immobili

Via libera dal Senato alla Legge di Bilancio 2023: la Manovra diventa finalmente effettiva e si prepara a confermare e in parte rivoluzionare l’universo dei bonus per la casa. Inizialmente, la normativa sembrava non cambiare più di tanto l’ecosistema legato alle detrazione edilizie ma, in modo quasi inaspettato ai più, sono arrivati numerosi emendamenti che hanno cambiato – in qualche caso stravolto – le varie agevolazioni.

Vediamo le principali novità relative ai Bonus Casa 2023.

Superbonus 2023

Il Superbonus è confermato anche per il prossimo anno, ma l’aliquota – quindi il beneficio – passa dal 110% al 90% salvo alcuni casi particolari. Una delle più importanti novità riguardanti questa agevolazione è la CILAS, cioè la CILA speciale riservata solo a chi richiede questa agevolazione:

  • proroga al 31 dicembre 2022 per poter beneficiare dei lavori al 110% solo per condomini, a patto che l’assemblea condominiale abbia approvato il progetto di esecuzione dei lavori entro il 18 novembre 2022
  • in caso contrario, la CILAS doveva essere presentata entro il 25 novembre 2022, come abbiamo specificato nell’articolo riservato alle novità sul Superbonus 2023.
  • per il resto della platea, il bonus scende al 90% dal 2023.

Bonus Mobili ed Elettrodomestici 2023

Il Bonus Mobili ed Elettrodomestici 2023 avrà un tetto di spesa di 8 mila euro (e non di 5 mila euro come si era detto inizialmente). A stabilirlo è l’emendamento approvato durante la commissione Bilancio, che ha confermato anche la proroga del Bonus fino al 2024.

Questa è un’ottima notizia per tutti coloro che, in seguito a una ristrutturazione o un restauro, hanno deciso di rinnovare l’arredamento. Ricordiamo che il Bonus Mobili ed Elettrodomestici consiste in una detrazione del 50% – ripartita in dieci quote annuali di pari importo – sull’acquisto di arredi ed elettrodomestici a basso consumo:

  • classe A per i forni
  • classe E per asciugatrici, lavatrici e lavastoviglie
  • classe F per congelatori e frigoriferi

Ricapitolando, il tetto per il Bonus Mobili è il seguente:

  • 10 mila euro per le spese del 2022
  • 8 mila euro per  le spese del 2023
  • 5 mila euro per le spese del 2024

Bonus Barriere Architettoniche 2023

Inizialmente, questa agevolazione sarebbe dovuta sparire nel 2023, ma anche in questo caso c’è una importante novità. La Legge di Bilancio 2023 ha stabilito la proroga per il Bonus Barriere Architettoniche al 75% fino al 2025. L’agevolazione sostiene gli interventi mirati all’eliminazione di barriere architettoniche su edifici di varia entità.

L’incentivo potrà essere usato sottoforma di detrazione IRPEF da richiedere nella dichiarazione dei redditi e verrà rimborsato in cinque quote annuali di pari importo. Ma si potrà ottenere anche tramite cessione del credito o sconto in fattura.

Bonus Casa Green 2023

Una delle più importanti novità è il Bonus Casa Green 2023, una detrazione del 50% sull’IVA per chi desidera acquistare un immobile con classe energetica A o B. Infatti, oggi e sempre più in futuro la classe energetica di una casa sarà una parametro cruciale per stabilirne il valore di mercato.

Infatti, chi ha una casa di classe energetica G si ritrova attualmente ad avere un bene il cui prezzo di mercato è precipitato e calerà sempre di più.

Molti esperti invitano, infatti, a investire nell’efficientamento energetico e l’arrivo dei nuovi bonus può sicuramente aiutare a risparmiare grosse cifre anche nel 2023. Senza contare che oggi la classe energetica è cruciale anche per chi acquista casa. Il Bonus è cumulabile con altre agevolazioni pensate per chi acquista una casa ristrutturata dall’impresa di costruzione.

Altri Bonus prorogati fino al 2024

Quelli appena citati erano i bonus che, inaspettatamente, sono stati modificati o prorogati.

Ma la Legge di Bilancio ha confermato la proroga per altre detrazioni edilizie:

  • Bonus Verde prorogato al 2024, utile per il rifacimento di giardini e aree verdi in condominio o case private
  • Bonus Ristrutturazione prorogato al 2024
  • Ecobonus ha un’aliquota variabile e rimarrà in vigore per tutto il 2024
  • Sisma bonus rimarrà in vigore per tutto il 2024
  • Bonus Decoder e TV è stato prorogato e le famiglie hanno a disposizione il 2023 per aggiornare i propri sistemi con i nuovi standard di trasmissione. L’aiuto è di un massimo di 50 euro da richiedere direttamente al rivenditore, per famiglie con ISEE fino a 20 mila euro.
  • Bonus Colonnine Elettriche è prorogato ma fino al 31 dicembre 2023

Il Bonus Facciate non è stato prorogato, perciò scade nel 2022. Tuttavia, il completamento dei lavori sulle facciate si può eseguire entro sei anni.

Lotta al Caro Energia 2023

Infine, la Legge di Bilancio dedica la maggior parte degli stanziamenti (23 miliardi di euro per il primo trimestre del nuovo anno) al Caro Energia e mette a punto una serie di misure per ridurre il peso degli aumenti sulle famiglie italiane.

Alcune delle misure previste sono:

  • eliminazione degli oneri impropri sulle bollette
  • proroga al 30 marzo 2023 del credito di imposta per l’acquisto di gas naturale ed elettricità
  • IVA ridotta al 5% sui consumi di gas metano e sul Teleriscaldamento

Il Governo ha ampliato anche la platea di beneficiari del Bonus Sociale Luce e Gas: potrà essere usufruito da chi ha un ISEE di 15 mila euro (nel 2022 il tetto era di 12 mila euro). Il Bonus è automatico e arriva in bolletta, ma per averlo bisogna fare e presentare l’ISEE all’Agenzia delle Entrate. Il documento si può effettuare gratuitamente nei Caf di tutta Italia.

Queste sono le principali novità della Legge di Bilancio 2023 dedicate al mondo della casa.

Tra i lavori agevolati che si possono effettuare anche nei prossimi anni spiccano sicuramente i restauri e le ristrutturazioni.

Tutti i bonus casa 2023 in un’infografica riassuntiva

Vuoi capire meglio quali sono le agevolazioni disponibili, con le relative caratteristiche e scadenze?

Abbiamo preparato una infografica riassuntiva con tutti i Bonus Casa 2023!

Vuoi contattare un’impresa di ristrutturazione vicina a te e ricevere un preventivo?

Con PagineGialle Casa puoi chiedere fino a 5 preventivi gratuiti e personalizzati a ditte diverse che operano nella tua zona per capire qual è quello migliore per le tue esigenze.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ristrutturazione immobili
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE